Scivolamento sul capezzolo delle Olimpiadi invernali 2018 e UN ALTRO malfunzionamento del guardaroba che ti sei perso a Pyeongchang

Papadakis’ il costume si è disfatto all'inizio del suo breve programma di danza che ha minacciato di far crollare il tutto nelle manche.

Quando lei e il compagno Guillaume Cizeron iniziarono la loro rovente routine latina al ritmo della musica di Ed Sheeran, la fibbia che teneva insieme il suo vestito di paillettes verdi e dorate si slacciò.

Le ha fatto spuntare il capezzolo, ma ha continuato lo stesso, tagliando di nuovo l'abito e qualificandosi per la finale.



Papadakis è stata costretta a portare avanti la sua routine nonostante l'imbarazzo del suo vestito che scivolava.

Alla fine ha vinto la medaglia d'argento e anche se ha preso tutti i titoli, non è stato il primo malfunzionamento del guardaroba dei Giochi.

La stessa pattinatrice su ghiaccio sudcoreana Yura Min ne ha sofferto durante il suo debutto olimpico nel suo paese d'origine.

NBC/GETTY

Yura MinGETTY

Il vestito rosso di Yura Min si è disfatto alle Olimpiadi invernali

Il suo vestito rosso è scivolato in pochi secondi nello spettacolo e ha minacciato di cadere davanti a milioni di persone che guardano in tutto il mondo.

Aura è stata costretta a continuare ad aggiustare il suo top rosso scintillante mentre veniva girata dal partner Alexander Gamelin.

È stata elogiata dai commentatori per essersi ripresa dalla battuta d'arresto e dopo è andata su Instagram per ringraziare la folla.

Ha scritto: “Nonostante il malfunzionamento del guardaroba, mi sono divertito moltissimo a gareggiare nel mio paese d'origine!

“Prometto di cucirmi per l'evento individuale.



Yura MinGETTY

Yura Min ha avuto un malfunzionamento del suo guardaroba

INSTAGRAM

“Vorrei ringraziare il pubblico per averci fatto andare avanti fino alla fine.

“Non ce l'avrei fatta senza di voi ragazzi #grateful.”

I due incidenti hanno messo gli abiti sotto il microscopio, ma due ballerini olimpici di ghiaccio turchi insistono sul fatto che non sono sotto pressione da parte del loro governo per abbassare i toni.

'Ci dispiace davvero tanto', ha detto Alisa Agafonova, che disegna gli abiti per lei e la stessa compagna Alper Ucar.

Agafonova, di origine ucraina, non sente il bisogno di rendere i propri vestiti più conservatori perché rappresentano una nazione musulmana ai Giochi.

Malfunzionamento del guardaroba di Gabriella Papadakis durante la routine delle Olimpiadi invernali

lun 19 febbraio 2018

Gabriella Papadakis ha subito un malfunzionamento del guardaroba durante la loro routine di pattinaggio alle Olimpiadi invernali

Riproduci presentazione Gabriella PapadakisAFP/Getty Images 1 di 7

La pattinatrice olimpica invernale Gabriella Papadakis ha subito un malfunzionamento del guardaroba durante la sua routine



GETTY

Gabriella Papadakis ha vinto l'argento nonostante la scivolata nelle manches

'Siamo un paese aperto e non c'è nessun problema da fare per me. Indosso quello che mi piace', ha detto.

Il comitato olimpico turco non ha fornito indicazioni specifiche sui loro costumi.

'La Turchia è un paese in cui da una parte è l'Europa e dall'altra il Medio Oriente', ha affermato Ucar.

'Siamo un paese multiculturale e i nostri modelli tradizionali per i nostri costumi sono generalmente molto apprezzati dalla folla. Siamo un paese democratico, quindi non c'è pressione.

'Ci supportano sempre ed è per questo che siamo qui.'