White Boy Rick (2018)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Richie Merritt nel ruolo di Richard Wershe Jr. Richie Merritt
Nato:circa 2001
Luogo di nascita:
Baltimora, Maryland, Stati Uniti
Richard Wershe Jr. il vero White Boy Rick Richard Wershe Jr.
Nato:18 luglio 1969
Luogo di nascita:Michigan, USA
Matthew McConaughey nel ruolo di Richard Wershe Sr. Matthew McConaughey
Nato:4 novembre 1969
Luogo di nascita:
Uvalde, Texas, Stati Uniti
Richard Wershe Sr. Richard Wershe Sr.
Morte:2 ottobre 2014, Macomb, Michigan, USA (cancro)
Bel Powley nel ruolo di Dawn Wershe Bel Powley
Nato:7 marzo 1992
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Dawn Wershe Dawn Wershe
Nato:10 agosto 1966
Luogo di nascita:Michigan, USA
Bruce Dern nel ruolo di Roman Wershe Bruce Dern
Nato:4 giugno 1936
Luogo di nascita:
Chicago, Illinois, USA
Roman Wershe Roman Wershe
Nato:4 agosto 1904
Morte:19 febbraio 1985, Detroit, Michigan, USA
Piper Laurie nel ruolo di Verna Wershe Piper Laurie
Nato:22 gennaio 1932
Luogo di nascita:
Detroit, Michigan, Stati Uniti
Verna Wershe Verna Wershe
Jonathan Majors nel ruolo di Johnny Curry Jonathan Majors
Nato:7 settembre 1989
Johnny Curry di Johnny 'Lil Man'
Taylour Paige nel ruolo di Cathy Volsan Taylour Paige
Nato:5 ottobre 1990
Luogo di nascita:
Santa Monica, California, USA
Cathy Volsan Cathy Volsan
Nato:24 marzo 1963
Eddie Marsan nel ruolo di Art Derrick Eddie Marsan
Nato:9 giugno 1968
Luogo di nascita:
Stepney, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Arthur Dale Art Derrick
Nato:20 aprile 1953
Morte:1 agosto 2005

Mettere in discussione la storia:

I genitori di White Boy Rick erano divorziati?

Sì, la storia vera conferma che si sono separati quando Wershe aveva circa sei anni. Sua madre, Darlene, ha lasciato l'East Side di Detroit e si è trasferita in periferia. Alla fine si è risposata. Wershe e sua sorella Dawn rimasero con il padre, Richard Wershe Sr. (Matthew McConaughey nel film) nella piccola casa di mattoni in Hampshire Street a Dickerson Avenue, a sette miglia dal centro. Secondo il Ragazzo bianco documentario , è andato a stare con sua madre per l'ottavo anno quando aveva 13 anni, ma non andava d'accordo con il suo nuovo marito ed era ancora in contatto con suo padre. Dopo meno di un anno, suo padre lo convinse a tornare nell'East Side.

White Boy Rick e Madre DarleneLa madre di White Boy Rick, Darlene, e lui intorno al 1987.




I nonni di White Boy Rick vivevano davvero dall'altra parte della strada?

Sì. Interpretato da Bruce Dern e Piper Laurie in White Boy Rick film , Roman e Verna Wershe vivevano dall'altra parte della strada. Erano le reliquie di un tempo in cui Detroit era in piena espansione. Entrambi avevano lavorato per Chrysler per quattro decenni. Era uno dei motivi per cui Wershe Sr. non voleva lasciare il quartiere pieno di crack. -La rivista Atavist



Il padre di Rick, Richard Wershe Sr., era davvero un imbroglione che vendeva armi illegalmente?

Sì. Come il personaggio di Matthew McConaughey nel film, Richard Wershe Sr. era un uomo alto e robusto che ha escogitato diversi modi per fare soldi, inclusa la vendita di elettronica in eccesso, articoli sportivi, attrezzature per la TV satellitare e dispositivi per piratare la TV via cavo. Questo è in aggiunta al tentativo di far decollare le sue numerose invenzioni. Comprava e vendeva anche armi da fuoco, vendendo armi illegalmente al mercato nero, spesso fuori casa. 'Ero, direi, un imbroglione', ha ammesso Wershe Sr.. Un caro amico d'infanzia di Rick ha detto che nel caso del padre di Rick, l'onnipotente dollaro era al di sopra della morale. -La rivista Atavist

Richard Wershe Sr. e lIl vero Richard Wershe Sr. (a sinistra) negli anni '70 e l'attore Matthew McConaughey (a destra) nel film White Boy Rick film.



In che modo il vero White Boy Rick è stato coinvolto nel crimine e nello spaccio di droga in così giovane età?

La sorella di Rick, Dawn, stava uscendo con un piccolo criminale di nome Terrence Bell ed era rimasta coinvolta con il crack. Rick fece amicizia con Bell, che lo attirò nel mondo della microcriminalità. Rick dice che hanno rapinato da qualche parte circa 20 case insieme (non mostrato nel film). Non aiutava il fatto che il padre di Rick lasciasse i bambini da soli per andare fuori città a fare affari.

L'operazione di droga in carica nel quartiere di Rick's East Side era gestita dai fratelli gemelli Leo 'Big Man' Curry e Johnny 'Lil Man' Curry, che vivevano proprio di fronte alla I-94 dal Wershes. Leo era rumoroso e appariscente, mentre Johnny era l'uomo d'affari lucido che non faceva uso di droghe e evitava persino di trovarsi nella stessa stanza di quelle che forniva. Rick ha iniziato a frequentare il fratello minore, Rudell 'Boo' Curry, che condivideva l'interesse di Rick per le auto, le motociclette e le ragazze. Più tempo trascorreva con Boo, più incontri aveva con i fratelli maggiori di Boo, incluso Johnny Curry. Il White Boy Rick la storia vera conferma che alcuni di questi incontri sono avvenuti sulla pista di pattinaggio a rotelle come nel film. Attirato dalla loro ricchezza e dalle cose costose che aveva visto solo sulle riviste, Rick iniziò a passare del tempo con Johnny. Rick indossava tute da ginnastica e indossava costose scarpe da ginnastica Fila. Alla fine, ha iniziato a spacciare, non sotto la sorveglianza di Johnny, ma da solo, e la sua traiettoria è stata impostata.

Ha iniziato a raccogliere sempre più soldi dalla vendita di droga, alla fine eliminando gli intermediari e facendosi consegnare la cocaina direttamente dai fornitori a Miami. Ha anche venduto armi illegali. 'Mia figlia si è ammalata facendo uso di droghe', dice Richard Wershe Sr.. 'Mio figlio si è ammalato di potere, l'entusiasmo, il prestigio, i soldi e il fascino della vendita. ok? Si è ammalato. -La rivista Atavist

Documentario White BoyRagazzo bianco racconta l'evoluzione di Richard Wershe Jr. come informatore dell'FBI e spacciatore nell'East Side di Detroit.



White Boy Rick ha inseguito un ladro d'auto e gli ha sparato?

Questo è successo quando Wershe aveva 14 anni, ben prima che potesse guidare legalmente. Wershe aveva guidato l'auto di sua nonna a una stazione di servizio e sua sorella Dawn guidava un'altra macchina. Lasciò le chiavi nell'accensione ed entrò per comprare una soda. Un ladro d'auto con una pistola in mano è saltato nell'auto di Wershe. Dawn suonò il clacson per avvisare Wershe, che uscì dal negozio e salì sul sedile del passeggero dell'auto che Dawn stava guidando. Hanno dato la caccia e Wershe ha sparato due colpi usando il revolver .22 economico che Dawn aveva nella sua borsa. La pistola si è inceppata. Un poliziotto fuori servizio era nel traffico nelle vicinanze e li ha fermati. Wershe è stata arrestata ma il poliziotto non si è mai presentato al processo. Questo si svolge in modo leggermente diverso nel film, con loro che scappano da un ristorante e sparano al ladro d'auto mentre si trovano nel parcheggio. Un poliziotto nelle vicinanze sembra quindi arrestarli. -La rivista Atavist




White Boy Rick ha abbandonato la scuola superiore?

Sì. Verifica dei fatti il White Boy Rick il film ha confermato che aveva abbandonato la scuola superiore nella primavera del 1985, prima del suo sedicesimo compleanno. -La rivista Atavist

Young White Boy Rick e lIl vero White Boy Rick e l'attore Richie Merritt nel film.



In che modo esattamente Richard Wershe Jr. è diventato un informatore dell'FBI all'età di 14 anni?

Quando non aveva più di 14 anni, Richard Wershe Jr. stava acquisendo familiarità con i principali attori del mondo della droga di Detroit, specialmente nel suo quartiere. Come descritto sopra, questo includeva 'il re della cocaina' Johnny 'Lil Man' Curry (interpretato da Jonathan Majors nel film). Nella primavera del 1984, gli agenti dell'FBI bussarono alla porta dei Wershes, con l'intenzione di raccogliere informazioni dal padre di Rick. Rick non aveva ancora trascorso del tempo con Curry, ma sapeva chi erano gli operatori nel quartiere. E suo padre aveva venduto alcune di quelle pistole. Questa parte del film si svolge quasi esattamente allo stesso modo.

Richard Wershe Sr. è stato registrato come informatore ufficiale dell'FBI, ma la maggior parte dell'intelligence proveniva da suo figlio. Alla fine, si trattava principalmente di informazioni sui fratelli Curry, compreso il loro ruolo nella morte accidentale nell'aprile 1985 di un ragazzo di 13 anni in una sparatoria in auto e informazioni sulle case di droga della loro organizzazione. I Wershes sono stati pagati all'incirca $ 35.000 in compenso per informatori, nonostante fosse tecnicamente illegale usare un bambino come informatore. L'FBI diede persino a Rick Jr. un documento d'identità falso e pagò un viaggio dell'aprile 1985 a Las Vegas in modo che potesse raccogliere più informazioni su Curry. È andato come parte dell'entourage di Curry, lì per assistere all'incontro di boxe Hearns vs Hagler al Caesar's Palace (come nel film, non sono mai entrati in partita). -White Boy Documentario




Richard Wershe Jr. è stato davvero colpito?

Sì. Un membro dell'equipaggio di Johnny Curry ha sparato a Wershe allo stomaco con una .357 quando Wershe aveva 15 anni. Il ragazzo che ha premuto il grilletto era un conoscente e ha giurato che si trattava di un incidente, ma Wershe non era del tutto convinto, soprattutto perché Curry aveva probabilmente seppe che era un informatore. Il proiettile gli ha lacerato l'intestino crasso. La ragazza del ragazzo è tornata a casa e ha chiamato i servizi di emergenza quando ha visto Wershe che si contorceva sul pavimento. Altri membri della banda di Curry sono arrivati ​​a casa prima dell'ambulanza e hanno tentato di caricare Curry sul sedile posteriore di un'auto, forse per scaricarlo da qualche parte. È arrivata un'ambulanza che ha impedito loro di partire. Wershe sopravvisse a malapena e lasciò l'ospedale con una sacca per la colostomia. È stato imbarazzante, ma farsi sparare ha dato credito a Wershe. Invece di tirarlo fuori, l'FBI ha usato il suo nuovo credito per spingerlo più a fondo con la banda di Curry.


White Boy Rick ShootingCome nel film, anche Richard Wershe Jr. è stato colpito allo stomaco nella vita reale. Il proiettile gli ha lacerato l'intestino crasso e ha lasciato l'ospedale con indosso una sacca per la colostomia.
Nel film, il conoscente che ha sparato a Wershe rende chiare le sue intenzioni prima di premere il grilletto e, a differenza della vita reale, le riprese si svolgono a casa di Wershe nel film. Wershe è svenuto sul pavimento e non è chiaro come sia arrivato in ospedale, ma possiamo presumere che suo padre lo abbia scoperto.

Alcuni anni dopo, nel 1987, il sicario Nathaniel Craft tentò di uccidere Wershe a un incrocio per impedirgli di parlare con l'FBI dell'omicidio del tredicenne Damion Lucas e della sua copertura. Wershe, che era sul sedile del passeggero di una decappottabile, ha detto al suo amico di premere il gas e accendere la luce dopo che la portiera scorrevole del furgone accanto a loro ha iniziato ad aprirsi. Wershe infilò il piede e premette lui stesso il pedale dell'acceleratore. La decappottabile posò la gomma attraverso l'incrocio mentre Wershe schivava la grandine di proiettili proveniente dal furgone. Wershe e il suo amico sono fuggiti illesi. -White Boy Documentario



Il padre di Rick ha accettato che vendesse droga per aiutare a pagare i conti della famiglia?

No, almeno non secondo la sorella della vita reale di Rick, Dawn. '[Il film] diceva che mio padre non poteva occuparsi di noi bambini e che faceva vendere a Rick la droga perché non poteva tagliare la senape per pagare le bollette, e questa è la cosa più lontana, la cosa più lontana dalla verità.' Dawn dice che quando suo padre ha scoperto che Rick aveva 50.000 dollari di soldi per la droga, voleva che Rick uscisse dal business della droga. 'Rick ha rifiutato, così mio padre ha preso i soldi e ha buttato fuori il mio ex marito e Rick.' Rick ha comprato una casa in fondo alla strada e ha continuato a vendere droga, principalmente cocaina crack. -WXYZ-TV Detroit




Il vero White Boy Rick guidava una jeep bianca con le parole 'IL PUPAZZO DI NEVE' sul retro?

Sì. Oltre a guidare una jeep che si riferiva sfacciatamente alla sua vita di spacciatore di cocaina emergente, Richard Wershe Jr. indossava catene e tute da ginnastica, una cintura d'oro, una pelliccia di visone (donatagli da Johnny Curry) e un Rolex con diamanti che lo circondano. -La rivista Atavist



Richard Wershe Jr. aveva una relazione con la moglie del boss locale della cocaina Johnny Curry?

Sì. Il White Boy Rick la storia vera rivela che, come nel film, è successo quando Johnny Curry era in prigione in attesa del processo. Sua moglie, Cathy Volsan (la nipote del sindaco Coleman Young), 24 anni, ha iniziato ad avere una relazione con Wershe, allora 17. Sono stati visti uscire insieme ma Wershe dice che la relazione era tumultuosa. Quando gli agenti federali fecero irruzione nella casa di Cathy un venerdì pomeriggio nel giugno 1987, trovarono Wershe lì a letto con lei. -White Boy Documentario

Cathy VolsanWhite Boy Rick ha avuto una relazione con Cathy Volsan (a sinistra), la nipote del sindaco Coleman Young. Volsan era sposato con il signore della droga Johnny Curry. Taylour Paige (a destra) interpreta Volsan nel film.



Quanti soldi ha guadagnato White Boy Rick con il traffico di droga?

Con il signore della droga locale Johnny Curry dietro le sbarre, si ritiene che Wershe, allora diciassettenne, guadagnasse circa $ 30.000 al mese. Ha spostato decine di chili. Era una quantità significativa, ma non erano le centinaia di chili che i boss della droga di Detroit stavano spostando in quel momento. I giorni di Wershe come importante spacciatore di droga durarono solo circa un anno prima che fosse arrestato. -Crime Watch Daily



Quanta cocaina aveva Richard Wershe Jr. quando è stato beccato?

Wershe, che all'epoca aveva 17 anni, fu arrestato per possesso con l'intento di consegnare più di otto chilogrammi di cocaina. La polizia aveva trovato la droga nascosta vicino alla casa di Wershe dopo un arresto del traffico. Presumibilmente li aveva nascosti in una scatola sotto un portico vicino. -Il New Yorker

Tuttavia, Wershe sostiene che non erano i suoi farmaci e che i poliziotti corrotti li hanno piantati lì. 'Da dove vengono le droghe? Nessuno lo sa ', dice Wershe. «Le mie impronte digitali non erano sulla droga. Le mie impronte di palmo non c'erano. -Crime Watch Daily

LIl vero White Boy Rick (a sinistra) e l'attore Richie Merritt (a destra) nei panni di Rick nel film.




Richard Wershe Jr. era un adolescente boss della droga?

No. Il vero White Boy Rick ha cospirato con i principali attori del traffico di droga locale di Detroit. La maggior parte erano neri e almeno dieci anni più vecchi di lui. 'Sono diventato dipendente dallo stile di vita', dice il vero Richard Wershe Jr. 'Sono diventato dipendente dal denaro. Sono diventato dipendente dalle donne. Sono diventato dipendente da quella vita. ' Tuttavia, non era affatto un boss della droga, poiché i trailer del film lo etichettano. -Crime Watch Daily

La stampa aveva interpretato il soprannome di Wershe e lo aveva etichettato come un 'boss della droga adolescente'. 'Non ho mai deciso di far sembrare Rick uno spacciatore più grande di lui', dice il giornalista investigativo Chris Hansen, che ha contribuito a rendere popolare il personaggio di White Boy Rick. 'Ci sono state delle esagerazioni? Forse.'

L'agente speciale dell'FBI Gregg Schwarz, che all'epoca era di stanza a Detroit, chiede: 'Kingpin di cosa? Oms?' Wershe non aveva una banda della droga, non aveva case da crack, non controllava nessuna parte della città e non ci sono prove che abbia mai ucciso qualcuno o ordinato di uccidere qualcuno. 'Mi dispiace dirti che la leggenda di White Boy Rick non è vera.' -White Boy Documentario


Ritaglio di giornale di White Boy RickTitolo dal Detroit Free Press, 8 novembre 1987



Un giudice ha detto che Richard Wershe Jr. era 'peggio di un assassino di massa'?

Sì. L'osservazione è stata fatta quando White Boy Rick è comparso in tribunale per il possesso di più chili di cocaina. Il giudice, che ha commentato che Wershe somigliava al rapinatore di banche Baby Face Nelson, ha continuato dicendo che 'per quanto riguarda la corte, è peggio di un assassino di massa'. Questo era vicino al culmine della guerra alla droga. L'implicazione del giudice è che i farmaci forniti da Wershe hanno distrutto vite e probabilmente provocato la morte.

Wershe ha affermato che i suoi gestori dell'FBI lo hanno spinto nel traffico di droga per servire i propri fini. Questo è certamente un argomento valido, soprattutto perché non hanno smesso di usarlo come informatore o si sono offerti di metterlo sotto protezione dei testimoni dopo che era stato colpito e quasi morto. -L'Atavist



La polizia corrotta ha messo a segno un colpo su White Boy Rick?

Secondo l'ex sicario Nathaniel Craft, afferma di essere stato assunto dal detective della omicidi Gil Hill per eliminare Richard Wershe Jr. in modo che Wershe non potesse confessare ciò che sapeva sulla corruzione nel dipartimento di polizia, compresa la copertura di Damion Lucas. 'omicidio. 'Mi è stato detto di uccidere White Boy Rick', dice Craft. 'Abbiamo sentito che lo stava dicendo, quindi hanno detto:' Dobbiamo uccidere quel ragazzo bianco. '' -Documentario



Richard Wershe Jr. è stato davvero condannato all'ergastolo per spaccio di cocaina?

Sì. Dopo aver finito di lavorare come informatore per l'FBI, Richard Wershe iniziò a vendere lui stesso cocaina. Fu arrestato nel 1987 all'età di 17 anni e condannato all'ergastolo. Era in un momento in cui l'isteria che circondava la guerra alla droga negli Stati Uniti si stava avvicinando al suo apice. Una legge spietata del 1978 nel Michigan nota come legge 650-Lifer ha imposto l'ergastolo senza condizionale per essere stato sorpreso con più di seicentocinquanta grammi di cocaina o eroina. Wershe, che è stato catturato con più di otto chilogrammi in suo possesso, era ben oltre quel segno.

Nel 1998, la legge è stata modificata per consentire retroattivamente la possibilità di libertà condizionale. Quasi tutti coloro che sono stati condannati in base alla legge originale sono stati rilasciati. Johnny Curry, il cosiddetto `` re della cocaina dell'East Side '', fu liberato 18 anni prima di Wershe (Curry era stato condannato dalla Corte Federale e non era soggetto alle dure leggi del Michigan in vigore all'epoca). Altri boss violenti e forze dell'ordine condannati ai sensi della legge del Michigan sono stati liberati anni fa. -La rivista Atavist

JohnnyIl vero Johnny Curry (a sinistra) negli anni '80 e l'attore Jonathan Majors (a destra) nei panni di Curry nel film.



Le attività di Richard Wershe Jr. come informatore dell'FBI sono state rivelate al suo processo?

No. Nella ricerca di White Boy Rick storia vera, abbiamo appreso che le attività di Wershe come informatore confidenziale dell'FBI sono state tenute segrete durante il processo, che si è concluso con l'ergastolo. Molti pensano che lo avrebbe aiutato a evitare tempi così duri in prigione. Wershe dice che gli sono stati dati nuovi avvocati che avevano lavorato per il sindaco Coleman Young. Invece di aiutarlo, si sono assicurati che venisse mandato via per tutta la vita. Come affermato nella Ragazzo bianco documentario , uno di quegli avvocati è diventato uno dei funzionari che hanno presentato una petizione per negare a Wershe la possibilità di libertà sulla parola nel 2003, la sua unica udienza fino al 2017.



Richard Wershe Jr. ha collaborato con l'FBI dopo essere stato imprigionato?

Sì. Quando l'FBI ha eseguito l'operazione Backbone, un'elaborata operazione di puntura contro la corruzione pubblica a Detroit, Richard Wershe Jr. li ha assistiti. Ha garantito per un agente dell'FBI sotto copertura che si è presentato come suo fornitore da Miami. Cathy Volsan (la moglie di Johnny Curry, che era anche la nipote del sindaco) era ansiosa di tornare nel business della cocaina e ha offerto l'assistenza della polizia. Come risultato dell'operazione di puntura dell'FBI e del coinvolgimento di Wershe, 18 poliziotti e politici corrotti sono finiti in prigione. -Documentario



I due agenti dell'FBI nel film sono basati su persone reali?

No. Verificando i fatti White Boy Rick Il film rivela che gli agenti dell'FBI interpretati da Jennifer Jason Leigh e Rory Cochrane non sono direttamente basati su persone reali, sebbene siano stati ispirati dagli agenti che hanno gestito Wershe come un informatore.

Jennifer Jason Leigh nei panni di un agente dellL'attrice Jennifer Jason Leigh interpreta uno dei due principali agenti dell'FBI che gestiscono Wershe come un informatore nel film. Entrambi gli agenti sono fittizi.



Gli agenti di polizia hanno rubato parte dei soldi di White Boy Rick quando è stato arrestato?

Questo è emerso durante l'udienza di Richard Wershe Jr. del 2017. Ha commentato che la notte del suo arresto nel 1987, gli agenti di polizia hanno sequestrato trentaquattromila dollari del suo denaro. L'assistente del procuratore generale di Stato Scott Rothermel gli ha chiesto perché il rapporto della polizia indica che sono stati confiscati meno di trentamila dollari. 'Dovresti chiederlo [al dipartimento di polizia di Detroit]', rispose Wershe Jr.. -Il New Yorker



Un importante detective ha aiutato a coprire l'omicidio di un ragazzo di 13 anni da parte della banda di Curry?

Secondo il vero White Boy Rick e lo zar della droga locale Johnny Curry, il detective della omicidi Gil Hill ha contribuito a coprire l'omicidio di un ragazzo di 13 anni di nome Damion Lucas, che è stato colpito accidentalmente durante una sparatoria che ha preso di mira il casa dello zio del ragazzo, Leon Lucas. La banda di Curry era sconvolta dal fatto che Leon, che aveva promesso alla squadra di Curry i biglietti per il combattimento Hearns vs Hagler a Las Vegas, non avesse seguito (White Boy Rick era a Las Vegas con la squadra di Curry). Tuttavia, Leon non era a casa, ma il bambino e sua madre erano. Tutto questo accade quasi esattamente allo stesso modo nel film.

'Johnny [Curry] ha chiamato Gil, mettendolo in vivavoce. Stavamo andando in giro con la BMW di Johnny. Fondamentalmente, Gil gli ha detto di non preoccuparsi di nulla. Si sono incontrati e lui ha detto di aver dato a Gil diecimila dollari per coprire l'omicidio del ragazzo ». L'FBI ha indagato sul possibile ruolo di Gil Hill nella copertura, ma nessuna accusa è stata mai intentata contro Hill. Tuttavia, le accuse sono tornate a perseguitarlo quando si è candidato a sindaco.

Gil Hill, morto nel 2016 all'età di 84 anni, era famoso per aver interpretato il capo di Eddie Murphy, l'ispettore Douglas Todd, in tre film di Beverly Hills Cop. Al momento in cui ha ottenuto il ruolo, era anche il capo della divisione omicidi del dipartimento di polizia di Detroit. Gli era stato assegnato il compito di mostrare il regista del film, Martin Brest, in giro per Detroit. In tal modo, il regista ha visto il potenziale in Gill e lo ha scelto per il personaggio duro come un chiodo.

Gil Hill nel ruolo dellIl detective della omicidi di Detroit Gil Hill ha interpretato l'ispettore Douglas Todd nei film di Beverly Hills Cop. White Boy Rick e altri sostengono che Hill fosse corrotto e hanno aiutato il boss della droga Johnny Curry a coprire la morte di un ragazzo di 13 anni.



Perché White Boy Rick è stato tenuto in prigione così a lungo?

Mentre il Michigan ha abrogato la legge 650-Lifer che ha condannato a vita Richard Wershe Jr., era ancora in prigione molto tempo dopo che altri delinquenti erano stati rilasciati. Wershe afferma che era perché aveva aiutato l'FBI con l'operazione Backbone, che prendeva di mira la polizia corrotta e i funzionari pubblici. 'Penso che aiutare l'FBI con l'operazione Backbone sia stato il più grande errore della mia vita', dice Wershe, 'perché ha creato nemici che non potevo nemmeno immaginare'. Crede che il dipartimento di polizia di Detroit e i funzionari della città fossero contrari al suo rilascio perché aveva aiutato l'FBI a smascherare poliziotti sporchi. Wershe dice che l'FBI ha appena scalfito la superficie di quanto fosse profonda la corruzione, e rilasciarlo significava che la verità poteva venire fuori. Invece, è rimasto incarcerato nel Michigan per 29 anni. -Crime Watch Daily



La realizzazione del film ha contribuito a influenzare la concessione della libertà sulla parola a Richard Wershe Jr. nel 2017?

L'8 giugno 2017, Richard Wershe Jr., 47 anni, ha ottenuto la sua prima udienza sulla parola in più di 14 anni. La commissione per la libertà vigilata era ben consapevole del film di Matthew McConaughey, che era stato girato a Las Vegas la notte prima dell'udienza. Come risultato sia del film imminente che del Ragazzo bianco documentario appena uscito, l'interesse per Wershe Jr. era in aumento, tanto che un portavoce del Dipartimento di correzioni del Michigan era a disposizione per interviste in TV in diretta prima delle 7:00 della mattina dell'udienza delle 9:00. Il pubblico dell'udienza ha riempito la sala più grande disponibile nel sistema statale. Il risultato finale di tre ore di interrogatorio è stata una sentenza a favore di Wershe Jr.

'È molto franco su chi è e su cosa ha fatto', ha detto l'attore Matthew McConaughey durante una Intervista al CinemaCon . «Non è un santo. Non si propone di essere un santo. È una delle poche persone che ho incontrato in prigione che non dice: 'Sono innocente'. È molto franco al riguardo. Dovrebbe essere lì per [29] anni per il crimine che ha commesso? Non credo proprio. È strano che venga rilasciato lo stesso anno in cui stiamo realizzando un film che lo mette sotto i riflettori? Questa è una discussione più lunga. Ti viene da chiederti quante altre persone potrebbero essere incarcerate ingiustamente o ingiustamente, ma poiché non hanno una luce su di loro, [non] stanno rivedendo la loro incarcerazione. Non dirò di aver aiutato. Sto dicendo 'credo che ci sia qualcosa nel fatto che questo caso e questo film avrebbero riaperto un dialogo su una frase che era una legge strana.'

White Boy Rick Mugshot Richard Wershe Jr.La foto segnaletica del vero White Boy Rick del 17 febbraio 1988 all'età di 18 anni e una foto della prigione del 2015 all'età di 46 anni.



White Boy Rick è attualmente un uomo libero?

No. Nonostante il Parole Board del Michigan abbia votato all'unanimità per concedere a Richard Wershe Jr. la sua libertà nel 2017 dopo aver trascorso 29 anni in prigione, l'allora 47enne aveva ancora tempo per servire in Florida per un reato separato. In precedenza si era dichiarato colpevole di due reati relativi a un programma di auto rubate in Florida ed è stato condannato a cinque anni di prigione nel 2006 con l'accusa di racket e cospirazione per commettere racket. Dice che stava lavorando con sua sorella dalla prigione per proteggere un'auto per sua madre. Oltre a questo reato, è stato descritto come un prigioniero modello.

'So che i farmaci che ho venduto hanno distrutto la vita delle persone', ha detto Wershe nel 2017. 'Non posso riprenderlo'. Tuttavia, Wershe ritiene che la sua punizione abbia ampiamente superato il suo crimine, come molti altri. Il suo coinvolgimento nell'aiutare l'FBI a smascherare poliziotti corrotti e funzionari della città gli ha portato a negare la libertà condizionale per 29 anni? La risposta potrebbe essere quella che la città ancora non è disposta ad affrontare. -Detroit Free Press