Cosa ha ispirato il film 'Lo squalo'?


Mettere in discussione la storia:

È Mascelle una storia vera?

Non. Mascelle non è una storia vera. È basato su Il romanzo di Peter Benchley con lo stesso nome. Il Mascelle L'autore è rimasto affascinato dagli squali per tutta la vita e ha detto di aver inventato il concetto per il romanzo dopo aver letto di un grande squalo bianco che era stato catturato dal pescatore Frank Mundus nel 1964 (nella foto sotto). Benchley fa riferimento all'incidente nell'introduzione al suo libro, '... nel 1964, ho letto un articolo su un giornale su un pescatore che arpionò un grande squalo bianco di 4.500 libbre al largo di Long Island. Ricordo di aver pensato in quel momento, Signore! Cosa succederebbe se uno di quei mostri entrasse in una comunità turistica e non se ne andasse? Ho infilato l'oggetto nel portafoglio e, per il momento, me ne sono dimenticato ». Il personaggio di Robert Shaw, Quint, è stato ispirato da Frank Mundus, un cacciatore di squali che divenne un conservazionista degli squali più tardi nella vita.

L'ispirazione dell'autore Peter Benchley per Mascelle può anche essere fatto risalire alla sua giovinezza, quando prese parte a spedizioni di pesca con la spada di famiglia al largo di Nantucket. 'Non siamo riusciti a trovare alcun pesce spada', ha detto Benchley, 'ma l'oceano era disseminato di squali, quindi abbiamo iniziato a catturarli'. - People Magazine

Frank Mundus e 4.500 Pound SharkFrank Mundus con il suo grande squalo bianco stimato in 4.500 libbre che catturò con un arpione nel 1964 al largo delle coste di Long Island. Mundus e la sua pesca gigante sono stati la principale fonte di ispirazione Mascelle .




Il discorso di Quint sulla USS Indianapolis è storicamente accurato?

Steven Spielberg ha citato Il discorso di Robert Shaw a Indianapolis in Mascelle come la scena più potente del film. Più impressionante del discorso di Shaw è il fatto che il discorso è quasi tutto vero. Di ritorno da una missione top-secret per consegnare parti per il Bomba atomica di Hiroshima (soprannominato Little Boy) a Tinian Island, la nave è stata colpita al fianco da due siluri di un sottomarino giapponese. Come dice Quint, è affondato in soli 12 minuti. Dei 1.196 uomini a bordo, circa 300 uomini sono affondati con la nave e circa 900 hanno lottato per rimanere in vita in acque infestate da squali (anche disidratazione, avvelenamento da acqua salata, esposizione e lesioni subite sulla nave erano minacce). Con poche scialuppe di salvataggio, gli uomini sono stati oggetto di continui attacchi da parte degli squali (la frequenza degli attacchi e il numero di uomini uccisi dagli squali è stato oggetto di dibattito).

Dopo quattro giorni e cinque notti in acqua, un bombardiere di una pattuglia antisommergibile ha individuato per sbaglio la marea nera ei sopravvissuti. Come afferma Quint (Robert Shaw) nel film Mascelle , solo 317 uomini sopravvissero, rendendolo il peggior disastro nella storia della Marina degli Stati Uniti. La parte del discorso in cui parla di imbattersi nel suo amico 'Herbie Robinson di Cleveland', il cui corpo ballonzolante era stato morso a metà sotto la vita, è di fantasia. Non c'era nessuno di nome Herbie Robinson a bordo dell'Indianapolis. Tuttavia, ai sopravvissuti piacciono i Marine Edgar Harrell descritto di aver fatto scoperte raccapriccianti quasi identiche nell'acqua ( La Ohio Valley Military Society ).



Era Mascelle ispirato dagli attacchi di squali del New Jersey del 1916?

No, almeno non secondo Mascelle l'autore Peter Benchley, sebbene fosse certamente a conoscenza degli attacchi del 1916 (sono menzionati nel suo romanzo). Nonostante Mascelle non è basato su una storia vera, organi di stampa rispettati spesso citano gli attacchi di squali del 1916 nel New Jersey come l'ispirazione principale per il film. Si ritiene che questa connessione sia iniziata con un settembre 2001 New York Times articolo sulle paure per gli squali, quando il Volte ha dichiarato erroneamente che gli attacchi di squali del 1916 hanno ispirato il film Mascelle . Una correzione è stata pubblicata l'8 settembre 2001 dopo Mascelle l'autore Peter Benchley ha chiarito l'affermazione dell'articolo come falsa.

1916 Articoli di giornale del New Jersey Shore Shark Il Philadelphia Inquirer rapporti sugli attacchi di squali del 12 luglio 1916 a Matawan Creek (a sinistra), che hanno causato la morte dell'undicenne Lester Stillwell e Watson Stanley Fisher, 24 anni, che hanno cercato di salvarlo. Entrambe le vittime sono raffigurate.



Perché gli attacchi di Jersey Shore del 1916 continuano ad essere falsamente citati come la principale fonte di ispirazione Mascelle ?

Nonostante Mascelle non è basato su una storia vera, la maggior parte delle agenzie di stampa continua a citare l'ispirazione per Mascelle come gli attacchi di squali di Jersey Shore del 1916, nonostante il Mascelle autore che nega il reclamo. Ci sono due ragioni principali per questo. Il primo è che nel film, il personaggio di Roy Scheider Brody (capo della polizia di Amity Island) esorta il sindaco a chiudere le spiagge, affermando: 'E non c'è limite a quello che farà! Voglio dire, abbiamo già avuto tre incidenti, due persone uccise in una settimana. E succederà di nuovo, è successo prima! La spiaggia di Jersey! ... 1916! Cinque persone hanno masticato il surf! '

In secondo luogo, il film condivide una serie di somiglianze con gli attacchi di squali del 1916 lungo la Jersey Shore, che causarono quattro vite e ferirono un adolescente. Come nel film, le prime due vittime sono state uccise in una settimana. Lo squalo ha poi ucciso altre due persone a Matawan Creek, un estuario che si collega alla baia di Raritan. Nel film, lo squalo uccide un uomo quando nuota in un vicino estuario.

Il panico crescente lungo la costa del New Jersey era simile al panico che scoppia nell'area di Amity Island nel film. Barche a motore armate pattugliavano le spiagge e le feste di caccia agli squali con i fucili (nella foto sotto) alla ricerca dello squalo Jersey Shore. Hanno anche provato a usare la dinamite per far esplodere lo squalo (nella foto sotto, a destra), anche se il tentativo non ha avuto successo. Nel film, Brody, Quint e Hooper hanno deciso di cacciare lo squalo. Brody usa un fucile per sparare a una bombola da sub pressurizzata che ha spinto nella bocca dello squalo, facendolo esplodere.


1916 Festa di caccia agli squali di Jersey Shore ed esplosione di dinamiteNel luglio 1916, una donna caccia lo squalo assassino del New Jersey Shore mentre i suoi amici guardano (a sinistra). La dinamite è stata persino usata nel tentativo di far saltare in aria lo squalo (a destra).



Un grande bianco è stato il colpevole degli attacchi di squali nel New Jersey del 1916?

Alcuni esperti ritengono che lo squalo fosse in realtà uno squalo toro, non un grande bianco. Tenendo conto dei morsi di Matawan Creek, gli squali toro hanno molte più probabilità di avventurarsi in fiumi e torrenti d'acqua dolce, mentre i grandi bianchi di solito si attaccano all'oceano. Gli squali toro hanno la capacità unica di funzionare normalmente in acqua salata, fresca e salmastra. -PeterBenchley.com

Tuttavia, i giornali dell'epoca riferirono che il tassidermista di New York Michael Schleisser e il suo amico John Murphy catturarono un giovane grande squalo bianco (nella foto sotto) in una baia non lontano dalla foce del Matawan Creek. Secondo quanto riferito, ossa umane sono state trovate all'interno dello stomaco dello squalo e il mangiatore di uomini è stato successivamente esposto in un negozio a New York, producendo un sacco di entrate per il proprietario. Un esperto di musei che ha studiato le ossa credeva che potessero provenire da un corpo morto da tempo, suggerendo che lo squalo si nutrisse di un cadavere già morto di qualcuno che probabilmente era annegato.

È stato anche suggerito che il tassidermista, Michael Schleisser (nella foto sotto), avrebbe potuto piantare le ossa per rivendicare la ricompensa e la fama. Tuttavia, non si può certo escludere che più di uno squalo potesse essere da incolpare, incluso Schleisser.

Sospetto 1916 Jersey Shore Shark catturato da Michael SchleisserNel luglio 1916, Michael Schleisser e John Murphy catturarono uno squalo a Raritan Bay che si presumeva fosse l'assassino di Jersey Shore. Questa immagine di Schleisser e dello squalo è apparsa nel Bronx Home News al tempo.




Quint era basato su un vero cacciatore di squali?

Sì. Il personaggio di Robert Shaw Quint era in gran parte basato sul cacciatore di squali Frank Mundus, che iniziò la pesca degli squali nel 1951 al largo di Montauk (Long Island), New York. Tuttavia, Mascelle L'autore Peter Benchley, scomparso nel 2006, ha negato la correlazione, molto probabilmente per motivi legali. Dopo che Frank Mundus catturò un great white stimato di 4.500 libbre nel 1964 (il più grande mai catturato), la sua leggenda di pescatore di grossa taglia crebbe. Negli anni successivi, portò ripetutamente Peter Benchley in mare con lui. Mundus ha detto Il New York Times che Benchley rimase impressionato dal modo in cui arpionò enormi squali con lenze attaccate ai barili per seguirli mentre nuotavano fino allo sfinimento (una scena simile si svolge nel Mascelle film).

'Se solo mi avesse ringraziato, i miei affari sarebbero aumentati', ha detto Mundus al Volte . “Tutto quello che ha scritto era vero, tranne che non sono stato mangiato dal grande squalo. L'ho trascinato dentro. Secondo Mundus, aveva spiegato ogni dettaglio della sua cattura del 1964 a Peter Benchley. Mundus aveva anche tratti di personalità simili in comune con Quint, ma ammette di essere diventato più amichevole più tardi nella vita. 'Non bevo più due bottiglie di alcol (bourbon) al giorno, il che tendeva a piegare il mio atteggiamento' (Patch.com ).


Robert Shaw e Frank MundusL'attore Robert Shaw (a sinistra), che interpreta il brizzolato cacciatore di squali Quint nel film, scruta attraverso le fauci di uno squalo. Il vero Quint, Frank Mundus (a destra), tiene in mano un trofeo della sua ultima uccisione, intorno al 1964.
'Penso molto a quello che c'è dentro Mascelle , avrebbe potuto sapere solo da Frank Mundus, perché ci sono parti in Mascelle che viene esattamente quel giorno sulla barca ', dice Gerry Mallow, che era sulla barca con Mundus il giorno della grande pesca bianca del 1964. -Smithsonian Channel

Affrontando ulteriormente le sue somiglianze con il personaggio, Mundus ha dichiarato sul suo sito web, '[Quint] sapeva come trattare le persone nello stesso modo in cui lo facevo io. Ha anche usato tecniche di pesca degli squali simili basate sui miei metodi. L'unica differenza è stata che ho usato gli arpioni a mano dopo aver testato sul campo i fucili ad arpione e ho scoperto che non funzionavano: il dardo si sarebbe estratto dopo aver colpito il pesce ».

Sebbene Frank Mundus non abbia ricevuto un centesimo, è stato grato che la star Roy Scheider abbia riconosciuto pubblicamente di essere il vero Quint in un'intervista televisiva. Mundus ha stabilito un altro record nel 1986 quando ha catturato un Great White da 3.427 libbre con una canna e un mulinello invece di un arpione.



Lo squalo poteva davvero aver tirato indietro la barca di Quint?

No, almeno non secondo il vero Quint, il cacciatore di squali Frank Mundus. 'È stato il film più divertente e stupido che abbia mai visto perché sono successe troppe cose stupide. Ad esempio, nessuno squalo può tirare indietro una barca ad alta velocità con una linea leggera e bitte di poppa che sono trattenute solo da due bulloni. -FMundus.com


Frank Mundus Cricket II Boat e Jaws Orca BoatPrima di scrivere Mascelle , l'autore Peter Benchley si è unito al cacciatore di squali Frank Mundus in una serie di escursioni sulla sua barca, Cricket II (in alto). Il peschereccio di Quint Orca in Mascelle (parte inferiore).




Qual è la storia dietro il Mascelle locandina del film?

L'iconico Mascelle il poster del film è in realtà basato sull'immagine che è stata utilizzata per la copertina del romanzo tascabile. Entrambe queste immagini sono state create dall'artista Roger Kastel, che ha anche creato L'impero colpisce ancora poster per il secondo film della trilogia originale di Star Wars ( RogerKastel.com ). La copertina rigida (sotto) è stata creata da Alex Gotfryd ed è stata la terza versione che ha prodotto. La prima versione fu rifiutata per il suo aspetto sessuale poiché presentava la bocca aperta di uno squalo, che assomigliava a una vagina con i denti (vagina dentata). La seconda copertina era simile alla terza ma era troppo semplice, incluso solo il titolo senza squalo o nuotatore. -Il New York Times Magazine



I grandi squali bianchi mangiano davvero gli esseri umani?

Sebbene i grandi bianchi attaccino gli umani a volte, è più probabile che mordano una volta e se ne vadano, piuttosto che continuare ad attaccare. Mascelle l'autore e ambientalista degli squali Peter Benchley descrive i grandi bianchi come “Il più grande pesce carnivoro con la sorprendente capacità di valutare, in un microsecondo di un primo morso, il valore calorico di una potenziale preda; gli esseri umani sono troppo ossuti per preoccuparsene di solito, quindi spesso se ne vanno dopo quel primo morso. ' Se ti piace andare nell'oceano, usa quel dettaglio come incoraggiamento per rimanere in forma. -PeterBenchley.com

Robert Shaw mangiato da Shark su Jaws SetL'attore britannico Robert Shaw viene divorato da un finto squalo sul Mascelle set cinematografico.




Sono stati usati veri squali nelle riprese di Mascelle ?

Mentre la maggior parte dei fan sa che durante le riprese sono stati utilizzati squali meccanici, il filmato dello squalo che si dimena nell'acqua vicino alla gabbia era reale. In realtà, uno stuntman di 4 piedi e 9 di nome Carl Rizzo è stato assunto per essere filmato in una gabbia più piccola, in modo che il vero grande bianco di 16 piedi sembrasse grande come lo squalo meccanico di 25 piedi. Il piccolo stuntman è stato filmato nella gabbia con lo squalo che attaccava, ma poiché gli era stata assegnata anche una bombola più piccola, ha avuto problemi quando ha risucchiato tutto l'ossigeno dopo pochi minuti. -Bio.com

Quando il giorno successivo fu fatto un altro tentativo, le branchie del grande bianco rimasero intrappolate nella linea che andava dalla gabbia alla barca d'appoggio. Si dimenava pazzamente in cima alla gabbia, dando loro un filmato spettacolare dello squalo. L'unico problema era che lo stuntman Rizzo, che avrebbe dovuto doppiare Hooper (Richard Dreyfuss), non era ancora entrato nella gabbia. Di conseguenza, Hooper, che è morto nella sceneggiatura e nel romanzo, ha avuto una nuova prospettiva di vita. La sceneggiatura è stata quindi modificata per consentire al personaggio di Richard Dreyfuss di continuare a vivere. -BostonMagazine.com


Squalo meccanico JawsTre squali meccanici sono stati costruiti per le riprese di Mascelle . Sono stati chiamati collettivamente Bruce dopo l'avvocato del regista Steven Spielberg.



Puoi davvero far bollire le mascelle di squalo?

No. Secondo Frank Mundus, l'ispirazione per Quint, questa parte del film è un po 'irrealistica. 'Non ho mai fatto bollire mascelle di squalo. Se lo fai, ti ritroverai con un mucchio di denti sul fondo del secchio perché la cartilagine della mascella si scioglie. -Sito web ufficiale di Frank Mundus



Lo fa Mascelle l'autore Peter Benchley ha un cameo nel film?

Sì. Interpreta la parte di un reporter televisivo sulla spiaggia il 4 luglio (nella foto sotto).

Peter Benchley Jaws Cameo Mascelle L'autore Peter Benchley ha un cameo nel film come reporter televisivo. Benchley aveva pensato che nessuno avrebbe realizzato un film dal suo libro poiché è impossibile catturare e addestrare un grande squalo bianco.



Ha fatto il film Mascelle provocare l'uccisione di altri grandi squali bianchi?

Sì, almeno fino a un certo punto. 'Il film ha cambiato tutto', ha detto Mascelle l'autore Peter Benchley in un'intervista del 1984. 'Ha messo la paura nelle persone in modo tangibile. E c'è stata una reazione immediata di cui ero molto turbato. La gente considerava l'uccisione di uno squalo un grande trionfo da macho. E Valerie e Ron Taylor, i grandi direttori della fotografia e sommozzatori australiani mi hanno chiamato e mi hanno detto: 'Non capisci cosa sta succedendo qui. La gente esce in questi viaggi di massacro per dimostrare una sorta di assurdità maschilista su se stessa. E gli squali vengono uccisi a destra ea manca, e siamo preoccupati che possa esserci effettivamente un pericolo per alcune specie. ' È stato un peccato. -Jaws: The True Story (The World About Us)