Il lupo di Wall Street (2013)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Leonardo DiCaprio come Jordan Belfort Leonardo Dicaprio
Nato:11 novembre 1974
Luogo di nascita:
Hollywood, Los Angeles, California, USA
Jordan Belfort Jordan Belfort
Nato:6 luglio 1962
Luogo di nascita:Queens, New York City, New York, Stati Uniti d'America
Jonah Hill nel ruolo di Donnie Azoff Jonah Hill
Nato:20 dicembre 1983
Luogo di nascita:
Los Angeles, California, USA
Danny Porush Danny Porush
Nato:Febbraio 1957
Luogo di nascita:Lawrence, New York, Stati Uniti
Matthew McConaughey nel ruolo di Mark Hanna Matthew McConaughey
Nato:4 novembre 1969
Luogo di nascita:
Uvalde, Texas, Stati Uniti
Mark Hanna Mark Hanna
Margot Robbie nel ruolo di Naomi Lapaglia Margot Robbie
Nato:2 luglio 1990
Luogo di nascita:
Gold Coast, Queensland, Australia
Nadine macaluso Nadine Macaluso (ex Nadine Belfort)
Nato:6 novembre 1962
Luogo di nascita:New York, Stati Uniti
Kyle Chandler nel ruolo di Patrick Denham Kyle Chandler
Nato:17 settembre 1965
Luogo di nascita:
Buffalo, New York, Stati Uniti
Gregory Coleman Gregory Coleman
Rob Reiner nel ruolo di Max Belfort Rob Reiner
Nato:6 marzo 1947
Luogo di nascita:
The Bronx, New York, Stati Uniti
Max Belfort Max Belfort
Mackenzie Meehan nel ruolo di Hildy Azoff Mackenzie Meehan Nancy Porush Nancy Porush
Nato:2 novembre 1961
Il libro ... è un lontano parente della verità, e il film è un lontano parente del libro. -Danny Porush, Mother Jones , 10 dicembre 2013

Mettere in discussione la storia:

Jordan Belfort ha davvero incontrato il suo futuro socio in affari in un ristorante?

Jordan, Nadine, Nancy e Danny
Jordan (a sinistra), con la sua allora moglie Nadine, è stato presentato a Danny Porush (a destra) tramite l'allora moglie di Danny Nancy (al centro a destra). No. Nel film, Donnie Azoff (Jonah Hill) incontra per la prima volta Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio) in un ristorante dopo aver notato il giaguaro di Belfort nel parcheggio. Dice a Belfort che se gli mostra una busta paga con $ 72.000, lascerà immediatamente il suo lavoro e inizierà a lavorare per lui. In realtà, il vero Donnie Azoff, Danny Porush, è stato presentato a Jordan Belfort da sua moglie, che aveva incontrato Belfort sull'autobus durante il suo tragitto giornaliero per la città. Dice che Belfort ha sempre rinunciato al suo posto per lei. Pensava che fosse carino e si rese subito conto che viveva nel loro condominio. In seguito gli ha presentato suo marito, immaginando che Jordan potesse essere in grado di aiutare Danny con la sua attività di ambulette privata in difficoltà. Dopo una sola conversazione con Jordan, Danny è tornato a casa e ha detto a sua moglie che avrebbe sostenuto l'esame della serie 7 per ottenere la licenza di agente di cambio. Il resto è storia. -NYPost.com




Maglietta Stratton Oakmont
Acquista una maglietta Stratton Oakmont
con il logo dell'azienda.Qual era il nome della casa di intermediazione di Belfort?

Il lupo di Wall Street la storia vera conferma che, come nel film, Stratton Oakmont era il nome della vera Long Island di Jordan Belfort, la casa di brokeraggio di New York. Belfort e il co-fondatore Danny Porush (interpretato da Jonah Hill nel film) hanno scelto il nome perché suonava prestigioso ( NYTimes.com ). L'azienda sarebbe stata successivamente accusata di aver manipolato le IPO di almeno 34 società, tra cui Steve Madden Ltd. (il loro più grande affare), Dualstar Technologies, Paramount Financial, D.V.I. Finanziario, M. H. Meyerson & Co., Czech Industries, M.V.S.I. Tecnologia, Questron Technologies e Etel Communications.



Che cosa ha fatto esattamente Jordan Belfort di illegale?

La società di brokeraggio Stratton Oakmont di Belfort ha eseguito una classica operazione di 'pump and dump'. Belfort e molti dei suoi dirigenti avrebbero acquistato le azioni di una particolare società e poi un esercito di broker (seguendo un copione che aveva preparato) lo avrebbero venduto a investitori ignari. Ciò causerebbe un aumento delle azioni, garantendo praticamente a Belfort e ai suoi associati un profitto sostanziale. Presto il titolo tornerebbe alla realtà, con una perdita significativa per gli investitori. -NYTimes.com



Quanti dipendenti hanno lavorato per la società di intermediazione di Jordan Belfort?

Al suo apice negli anni '90, Stratton Oakmont, la società di Belfort che ha co-fondato con Danny Porush, impiegava più di 1.000 broker. -TheDailyBeast.com



Concorso di lancio dei nani
Danny Porush dice che la scena del lancio dei nani del film (sopra) non è mai avvenuta. Anche il libro di Belfort lo discute solo come una possibilità.Jordan Belfort ha davvero ospitato una competizione di lancio di nani in ufficio?

No. 'Non abbiamo mai abusato [o lanciato] i nani in ufficio; eravamo amichevoli con loro ', dice Danny Porush (il vero Donnie Azoff). 'Non ci sono stati abusi fisici.' Porush ammette che l'azienda ha assunto piccole persone per partecipare ad almeno una festa. Le memorie di Jordan Belfort Il lupo di Wall Street discute solo il lancio di piccole persone come una possibilità, non qualcosa che è realmente accaduto. -MotherJones.com




In quali anni si sono svolti gli eventi del film?

Gli eventi in Il lupo di Wall Street il film è ambientato tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90. Jordan Belfort e Danny Porush hanno fondato la società di brokeraggio di Stratton Oakmont alla fine degli anni '80. Le accuse di frode in titoli e riciclaggio di denaro mosse contro la società riguardavano società per le quali Stratton Oakmont aveva contribuito a raccogliere fondi per le offerte di azioni pubbliche dal 1990 al 1997. Nel 1996, Stratton Oakmont è stato bandito dal settore dell'intermediazione, che alla fine ha costretto la società a chiudere i battenti. . -NYTimes.com



Jordan Belfort era davvero conosciuto come il 'lupo' di Wall Street?

No, almeno non secondo l'ex co-fondatore e presidente della società di intermediazione Stratton Oakmont, Danny Porush (interpretato da Jonah Hill nel film). Il vero Porush dice di non essere a conoscenza di nessuno in azienda che chiami Jordan il 'lupo'. Porush dice che è solo una delle tante esagerazioni e invenzioni sia nel libro di Belfort che nel film. -MotherJones.com

Il lupo di Wall Street libro di Jordan Belfort




Il personaggio di Matthew McConaughey, Mark Hanna, è basato su una persona reale?

Sì. Nell'esplorare Il lupo di Wall Street storia vera, abbiamo appreso che Jordan Belfort afferma di aver incontrato la controparte nella vita reale del personaggio di Matthew McConaughey, Mark Hanna, nel 1987, quando lavorava presso la società di commercio di vecchi soldi di L.F. Rothschild. La sua nuova conoscenza era un clamoroso broker senior presso l'azienda e ha introdotto Belfort all'eccesso e alla dissolutezza che Belfort avrebbe poi fatto un punto fermo quotidiano a Stratton Oakmont. Come nel film, il vero Mark Hanna dietro il personaggio di McConaughey ha detto a Belfort che la chiave del successo erano la masturbazione, la cocaina e le prostitute, oltre a fare in modo che i tuoi clienti reinvestissero le loro vincite in modo da poter raccogliere le commissioni. -TheDailyBeast.com



Jordan Belfort ha davvero abusato di cocaina e altre droghe?

Sì. Nel Il lupo di Wall Street film, Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio) viene mostrato mentre sbuffa cocaina dal fondoschiena di una prostituta e quasi schianta il suo elicottero privato mentre è in preda a un cocktail di farmaci da prescrizione, tra cui Quaaludes, morfina e Xanax. Nella ricerca Il lupo di Wall Street storia vera, divenne subito chiaro che Belfort usava pesantemente droghe anche nella vita reale. Nel suo libro di memorie, afferma che a volte aveva abbastanza 'correre attraverso il mio sistema circolatorio per sedare il Guatemala'.




Jordan Belfort con il microfono nel film e nella vita reale
Jordan Belfort ha tenuto discorsi come DiCaprio nel film (a sinistra). A destra: il vero Belfort parla a una festa di Natale di Stratton Oakmont nel 1994 (a destra).Belfort si è davvero messo di fronte ai suoi dipendenti e ha tenuto discorsi violenti con un microfono?

Sì. Belfort era noto per stimolare le sue truppe in azione cantando parole motivazionali attraverso un microfono. Tuttavia, i suoi discorsi erano spesso pieni di autoadulazione rispetto ai discorsi di DiCaprio nel film.



Una dipendente di sesso femminile si è davvero lasciata radere la testa per $ 10.000 per pagare le protesi mammarie?

Il vero Jordan Belfort afferma che questo è vero nel suo libro di memorie. La dipendente si è fatta radere i capelli biondi per $ 10.000, che ha usato per pagare le protesi mammarie con coppa D. Il co-fondatore Danny Porush dice anche che la rasatura è avvenuta, '... la cosa peggiore che abbiamo mai fatto è stata radere la testa a qualcuno e poi pagargli diecimila dollari', dice Porush. -MotherJones.com



Il commerciante di Quaalude di Jordan Belfort nel film, Brad Bodnick (Jon Bernthal), era basato su una persona reale?

Sì. Il personaggio del film, Brad Bodnick, che ha il pizzetto ed è interpretato da Il morto che cammina Jon Bernthal, è basato sul fornitore reale di Quaalude di Jordan Belfort, Todd Garret. Nel suo libro di memorie, il vero Jordan Belfort afferma che Garret gli ha venduto circa 10.000 Quaaludes.



C'è mai stato uno scimpanzé in ufficio?

No. Secondo il co-fondatore Danny Porush (interpretato da Jonah Hill nel film), la scena in cui il personaggio di Leonardo DiCaprio fa amicizia con uno scimpanzé è pura questione di scimmie. 'Non c'era mai uno scimpanzé in ufficio', dice Porush. 'Non c'erano animali in ufficio ... Inoltre non avrei mai abusato di un animale in alcun modo' (anche se ammette di mangiare il pesce rosso, vedi sotto). -MotherJones.com




Ha davvero quasi fatto schiantare l'elicottero nel suo cortile?

Sì. Nel suo libro di memorie, Jordan Belfort scrive che stava volando con il suo elicottero privato mentre era in alto su Quaaludes e quasi si è schiantato nel suo cortile.

Elicottero Jordan Belfort
Secondo il vero Belfort (a destra, a torso nudo), ha quasi fatto schiantare il suo elicottero privato mentre era drogato. Leonardo DiCaprio si prepara per il decollo nel film (a sinistra).



Danny Porush ha davvero sposato il suo primo cugino?

Sì. Secondo il libro di memorie di Jordan Belfort, il vero Donnie Azoff (il cui vero nome è Danny Porush) ha sposato la sua prima cugina Nancy 'perché era un vero pezzo di culo'. Dopo dodici anni di matrimonio, la coppia ha divorziato nel 1998 dopo che Danny ha detto a Nancy che era innamorato di un'altra donna ( NYPost.com ). Danny e la sua ex moglie condividono tre figli insieme.



Belfort ei suoi colleghi hanno davvero avuto serate drogate e scene di sesso con prostitute quasi quotidianamente?

Anche se il film e le memorie di Belfort potrebbero sembrare grossolane esagerazioni della verità, raffiguranti l'uso di droghe pesanti e le scene di sesso in ufficio durante le ore di scambio, non sono affatto esagerazioni, afferma F.B.I. agente che alla fine ha preso Belfort in custodia, 'ho seguito questo ragazzo per dieci anni, e tutto quello che ha scritto è vero.' Kyle Chandler interpreta l'agente nel film di Martin Scorsese. -NYTimes.com



Belfort è stato davvero arrestato per aver schiantato la sua Lamborghini mentre era in preda a Quaaludes scaduti?

Sì, ma secondo Belfort l'auto non era una Lamborghini come nel film, era una Mercedes. Era così stordito dalla droga che non riusciva a ricordare di aver causato diversi incidenti mentre cercava di tornare a casa. Nella vita reale, uno degli incidenti è stato uno scontro frontale che ha effettivamente mandato una donna in ospedale. -TheDailyBeast.com



Donnie Azoff mangia un pesce rosso
Il vero Donnie Azoff, Daniel Porush, dice che ha davvero ingoiato un pesce rosso come Jonah Hill (nella foto).Danny Porush ha davvero ingoiato un pesce rosso?

Sì. Secondo il vero Donnie Azoff, il cui vero nome è Danny Porush, la scena in cui il personaggio di Jonah Hill mangia un pesce rosso è basata su una storia vera. 'Ho detto a uno degli intermediari:' Se non fai più affari, mangerò il tuo pesce rosso! '', Ricorda Porush. 'Così ho fatto.' -MotherJones.com



Hanno davvero registrato i soldi sul corpo di una donna?

In una scena di Il lupo di Wall Street film, mattoni di denaro sono attaccati al corpo di una donna svizzera. '[Io] non ho mai legato soldi alle tette', dice il vero Danny Porush (interpretato da Jonah Hill nel film). Secondo le memorie di Jordan Belfort, l'evento è accaduto ma il suo partner Porush non c'era. -MotherJones.com



Il magnate delle calzature Steve Madden era davvero coinvolto nel piano di Belfort?

Sì. Come mostrato in Il lupo di Wall Street Steve Madden era stato un amico d'infanzia del partner di Belfort Danny Porush (ribattezzato Donnie Azoff nel film e interpretato dall'attore Jonah Hill). La loro passione per la droga e l'alcol li ha riuniti. Durante l'offerta pubblica iniziale della sua azienda di calzature, Steve Madden Ltd., Madden ha acquisito un gran numero di azioni della sua azienda, che in realtà erano controllate da Belfort e dalla sua azienda, Stratton Oakmont. Una volta che le azioni sono diventate disponibili al pubblico, Stratton Oakmont si è occupato di venderle a ignari fanatici. Fatturando la società di Madden come la questione più scottante di Wall Street, i broker di Belfort a loro volta hanno fatto salire il prezzo. Alla fine, Steve Madden avrebbe dovuto vendere le sue azioni quando l'hype era al suo apice, appena prima che il titolo iniziasse il suo inevitabile declino. Simile a ciò che si vede nel film, Belfort sostiene ancora che Steve Madden ha cercato di rubargli le sue azioni di Steve Madden. Tuttavia, Jordan Belfort ha guadagnato circa $ 23 milioni in due ore come parte dell'accordo con Steve Madden, che in seguito sarebbe stato accusato di complice del piano di Belfort. -NYTimes.com

Da parte sua, Steve Madden è stato condannato a 41 mesi di prigione ed è stato costretto a dimettersi da CEO di Steve Madden Ltd. Si è dimesso anche dal consiglio di amministrazione della società. Tuttavia, non ha lasciato completamente l'azienda. Ha tenuto il piede (o la scarpa) nella porta dandosi il titolo di consulente creativo, per il quale è stato ben ricompensato anche mentre era in prigione. -Slate.com



Jordan Belfort ha davvero chiamato il suo yacht in onore di sua moglie?

Sì. Lo yacht della vita reale è stato chiamato 'The Nadine' in onore della moglie di Belfort, che, come nel film, chiamava affettuosamente 'La duchessa di Bay Ridge'. Nel film, lo yacht porta il nome 'Naomi' dal personaggio interpretato da Margot Robbie (il nome della moglie di Belfort è stato cambiato per il film).

Jordan e Nadine film e vita reale
Nel film (a sinistra), Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio) sorprende sua moglie (Margot Robbie) con uno yacht che porta il suo nome. A destra: il vero Jordan e la sua ex moglie si rilassano in mare negli anni '90.



Lo yacht di Belfort è davvero affondato in una tempesta mediterranea?

Sì. Nella vita reale, lo yacht di 167 piedi di Belfort, originariamente di proprietà di Coco Chanel, affondò al largo delle coste italiane quando Belfort, che all'epoca era drogato, insistette affinché il capitano portasse la barca attraverso una tempesta ( TheDailyBeast.com ). Ascolta Belfort raccontare la storia durante The Room Live L 'intervista a Jordan Belfort . Come afferma nell'intervista, il suo elicottero non è caduto dalla barca durante la tempesta come nel film. Invece, hanno dovuto spingere l'elicottero fuori dal ponte superiore della barca per fare spazio all'elicottero di salvataggio per far cadere un commando della Marina italiana.



Quanto tempo ha impiegato l'agente dell'FBI Gregory Coleman a rintracciare Jordan Belfort e la sua azienda?

L'agente dell'FBI Gregory Coleman, ribattezzato Patrick Denham per il film e interpretato dall'attore Kyle Chandler, ha fatto del monitoraggio di Belfort e della sua azienda, Stratton Oakmont, una priorità assoluta per sei anni. In un'intervista ( guarda qui ), Coleman afferma che i fattori che hanno attirato la sua attenzione sull'azienda sono stati `` la vistosità, la sfacciataggine delle loro attività, la sfacciataggine del modo in cui sollecitavano le persone e chiamavano a freddo le persone, e il numero di vittime che si lamentavano quotidianamente base.' -CNBC



Jordan ha davvero colpito sua moglie?

Sì. Il lupo di Wall Street il film mostra Jordan (Leonardo DiCaprio) che colpisce sua moglie (Margot Robbie) con la mano e il pugno. Secondo il suo libro di memorie, in realtà ha preso a calci sua moglie Nadine giù per le scale mentre teneva sua figlia. Atterrò sul lato destro con 'una forza tremenda'.



Belfort ha davvero messo in pericolo la vita di sua figlia di 3 anni facendo schiantare la sua macchina attraverso la porta del garage?

Sì. Nella vita reale, ha messo sua figlia Chandler sul sedile anteriore dell'auto senza cintura di sicurezza, prima di farlo schiantare attraverso la porta del garage e poi guidare a tutta velocità contro un pilastro di pietra calcarea alto sei piedi sul bordo del vialetto. Come nel film, all'epoca era fatto.



Jordan Belfort compagno di cella
Tommy Chong era il compagno di cella di Jordan Belfort in prigione e lo ha incoraggiato a scrivere il libro.Qual è stata la punizione di Jordan Belfort?

Quando è stato finalmente arrestato nel 1998 per riciclaggio di denaro e frode di titoli, Jordan Belfort è stato condannato a quattro anni di carcere. Questo dopo aver accettato di indossare un filo e fornire all'FBI informazioni per aiutare a perseguire vari amici e collaboratori. Alla fine, la storia vera rivela che ha scontato solo 22 mesi in una prigione federale della California. Il suo compagno di cella in prigione era Tommy Chong famoso per 'Cheech e Chong', che stava scontando una condanna a nove mesi per aver venduto bong. -TheDailyBeast.com



Cosa ha ispirato Jordan Belfort a scrivere il suo libro di memorie?

Non era tanto un cosa quanto un chi. Tommy Chong (metà di 'Cheech and Chong') era il compagno di cella di Jordan Belfort in prigione. Dopo aver riso di alcune delle storie di Belfort dei suoi giorni in cui gestiva l'azienda, Chong lo ha incoraggiato a scrivere un libro. -TheDailyBeast.com



Perché il libro di memorie di Jordan Belfort è pieno di così tante esclamazioni?

Jordan Belfort ha tentato di modellare la sua scrittura dopo Hunter S. Thompson ( Paura e delirio a Las Vegas ), noto per l'utilizzo di numerosi punti esclamativi.



Cosa è successo al partner di Belfort, Danny Porush, interpretato da Jonah Hill nel film?

Danny Porush, ribattezzato Donnie Azoff per il film e interpretato dall'attore Jonah Hill, ha scontato 39 mesi di prigione per la sua parte nei rapporti corrotti di Stratton Oakmont, la società che ha co-fondato con Jordan Belfort. Porush attualmente gestisce un'azienda di forniture mediche in Florida, dove vive con la sua seconda moglie Lisa in una villa da 4 milioni di dollari. A 2008 Forbes L'articolo sottolineava le tattiche fraudolente della sua azienda, che includevano il tentativo di persuadere le persone a ordinare forniture per diabetici e convincerle a fornire informazioni sui loro medici che potevano essere utilizzate per fatturare Medicare. Sono emerse numerose denunce che accusavano la società di Porush di inviare pacchi non richiesti accompagnati da impreviste accuse Medicare.

Nel 2001, Porush è stato arrestato in relazione a uno schema di frode che circonda Noble & Perrault Collectibles, una società che vendeva monete commemorative per telefono. Le vittime hanno visto le loro carte di credito addebitate ripetutamente, a volte per migliaia di dollari, mentre spesso non ricevevano mai alcuna merce per acquisti che erano in gran parte non autorizzati all'inizio. -Sun Sentinel

Godendo di una vita agiata in Florida, Daniel Porush e sua moglie guidano le decappottabili Rolls-Royce Corniche abbinate. Per quanto riguarda Il lupo di Wall Street film, ha detto Porush, 'Non ho davvero altro da fare se non dire che non proverei mai a trarre profitto da un crimine di cui sono così pentito'. -NYPost.com



Ho sentito che Jordan Belfort è un oratore motivazionale, è vero?

Jordan Belfort Motivational Speaker
Il vero Jordan Belfort è diventato un oratore motivazionale e un consulente aziendale. Ironia della sorte, sì. Oltre a scrivere due libri, Il lupo di Wall Street e il suo seguito Catturare il lupo di Wall Street , il vero Jordan Belfort lavora come oratore motivazionale e consulente privato e aziendale. In qualità di oratore motivazionale, a volte viene pagato più di $ 30.000 per discorso ( TheDailyBeast.com ). Il suo sito web personale afferma che è in grado di consultare le aziende su 'strategie aziendali, formazione alla vendita, etica negli affari o come raccogliere capitale di rischio'.

L'attore Leonardo DiCaprio, che interpreta Jordan nel film, ha realizzato un breve video per promuovere la sua attività motivazionale. DiCaprio ha concluso il video dicendo: 'Jordan è un fulgido esempio delle qualità trasformative dell'ambizione e del duro lavoro e, a questo proposito, è un vero motivatore'. - Altoparlanti Keppler



Quanto ha guadagnato Jordan Belfort dai suoi libri e dal film?

La cattura del libro Wolf of Wall StreetCatturare il lupo di Wall Street include più delle storie oltraggiose di Belfort che non sono state incluse nel suo primo libro. Come abbiamo indagato Il lupo di Wall Street storia vera, abbiamo scoperto che i libri di Jordan, Il lupo di Wall Street e Catturare il lupo di Wall Street , gli ha fruttato un anticipo di $ 1 milione dalla Random House. Ha anche guadagnato $ 1 milione per i diritti del film sulla sua storia ( TheDailyBeast.com ). In risposta alle critiche su questi profitti e sui profitti futuri del film, Jordan Belfort ha dichiarato quanto segue tramite la sua pagina Facebook: 'Non sto girando oltre il 50% dei profitti dei libri e del film, che era ciò che il governo aveva voluto me da fare. Invece, ho insistito per restituire il 100% dei profitti sia dei libri che del film, vale a dire che non sto guadagnando un centesimo su nulla di tutto ciò. ' Secondo Jordan, il denaro viene utilizzato per ripagare i milioni ancora dovuti a coloro che sono stati truffati dalla sua società di brokeraggio Stratton Oakmont.



Jordan Belfort ha un cameo in Il lupo di Wall Street film?

Sì, il vero Jordan Belfort appare alla fine del film come la persona che introduce il personaggio di Leonardo DiCaprio prima che salga sul palco del suo seminario Straight Line.



Ci sono altri film basati sulla storia di Jordan Belfort?

Sì, ma solo vagamente. La società di intermediazione nel film Locale caldaia , pubblicato nel 2000, è stato ispirato dalle pratiche illegali della società Stratton Oakmont di Jordan Belfort. Nel film, l'attore Ben Affleck interpreta Jim Young, il co-fondatore della società in stile Belfort, che, come Jordan Belfort, allena i suoi intermediari nello schema del 'pump and dump'. -NYTimes.com