The Theory of Everything (2014)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Eddie Redmayne nel ruolo di Stephen Hawking Eddie Redmayne
Nato:6 gennaio 1982
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Stephen William Hawking Stephen Hawking
Nato:8 gennaio 1942
Luogo di nascita:Oxford, Inghilterra, Regno Unito
Felicity Jones nel ruolo di Jane Hawking Felicity Jones
Nato:17 ottobre 1983
Luogo di nascita:
Birmingham, West Midlands, Inghilterra, Regno Unito
Jane Hawking Jane Wilde
Charlie Cox nel ruolo di Jonathan Hellyer Jones Charlie Cox
Nato:15 dicembre 1982
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Jonathan Hellyer Jones Jonathan Hellyer Jones
David Thewlis nel ruolo di Dennis Sciama David Thewlis
Nato:20 marzo 1963
Luogo di nascita:
Blackpool, Lancashire, Inghilterra, Regno Unito
Dennis Sciama Dennis Sciama
Nato:18 novembre 1926
Luogo di nascita:Manchester, Lancashire, Inghilterra, Regno Unito
Morte:19 dicembre 1999, Oxford, Regno Unito
Simon McBurney nel ruolo di Frank Hawking Simon McBurney
Nato:25 agosto 1957
Luogo di nascita:
Cambridge, Cambridgeshire, Inghilterra, Regno Unito
Frank Hawking Frank Hawking
Nato:18 maggio 1905
Luogo di nascita:Yorkshire, Inghilterra, Regno Unito
Morte:4 marzo 1986, Inghilterra, Regno Unito
Abigail cruttenden Abigail cruttenden
Nato:23 marzo 1968
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Isobel Eileen Hawking Isobel Hawking
Nato:3 marzo 1915
Luogo di nascita:Scozia, Regno Unito
Morte:6 aprile 2013, Dorridge, Solihull, West Midlands, Inghilterra, Regno Unito (vecchiaia)
Maxine Peake nel ruolo di Elaine Mason Maxine Peake
Nato:14 luglio 1974
Luogo di nascita:
Bolton, Lancashire, Inghilterra, Regno Unito
Elaine Mason Elaine Mason
La vittima dovrebbe avere il diritto di porre fine alla propria vita, se lo desidera. Ma penso che sarebbe un grave errore. Per quanto possa sembrare brutta la vita, c'è sempre qualcosa che puoi fare e in cui avere successo. Finché c'è vita, c'è speranza. -Stephen Hawking, 2006

Mettere in discussione la storia:

Il vero Stephen Hawking ha visto il film?

Sì. A seguito della proiezione di La teoria del tutto al Toronto Film Festival all'inizio di settembre 2014, il regista James Marsh e il cast hanno risposto alle domande durante una sessione di domande e risposte del pubblico. Hanno spiegato che il vero Stephen Hawking aveva già visto il film, dicendo che un'infermiera si è asciugata una lacrima dalla guancia quando le luci si sono accese alla sua proiezione. Hawking ha successivamente concesso ai registi la licenza per utilizzare l'audio prodotto dal suo sintetizzatore vocale. -Variety.com

'Quando l'ha guardato, ha offerto la sua voce e ha davvero dato una spinta al film', dice lo sceneggiatore / produttore Anthony McCarten. 'Sembra che Stephen Hawking si esibisca nel film. Non avrei mai potuto prevederlo, ma è stato estremamente generoso da parte sua ”. -Deadline.com

Stephen e Jane HawkingI veri Stephen e Jane Hawking (a sinistra) a metà degli anni '60. Eddie Redmayne e Felicity Jones (a destra) interpretano Stephen e Jane Hawking in La teoria del tutto film.




Il vero Stephen Hawking pensa che il film sia accurato?

Nella ricerca La teoria del tutto storia vera, abbiamo scoperto che il vero Stephen Hawking ha espresso la sua approvazione del film definendolo 'ampiamente vero' ( Variety.com ). 'Pensavo che Eddie Redmayne mi avesse interpretato molto bene', osservò Stephen. 'A volte, ho pensato che fosse me. ... Felicity è stata una Jane molto affascinante. Il film è stato sorprendentemente onesto sul nostro matrimonio e riflette la nostra lotta per allevare tre figli, nonostante la mia disabilità '( La teoria del tutto featurette ).



La famiglia di Stephen Hawking era davvero normale come viene descritta nel film?

No. Anche se gli Hawking sono ritratti come una famiglia più o meno tipica La teoria del tutto film, in realtà erano esattamente l'opposto. Il veicolo di famiglia era un vecchio taxi londinese. Tennero le api nella loro cantina e spesso cenavano in silenzio, con ogni membro della famiglia concentrato sul libro che stavano leggendo ( Biography.com ). Stephen stesso descrive la sua famiglia come 'considerata eccentrica' ​​dagli estranei. Come nel film, il padre di Stephen, Frank, ha fatto del vino fatto in casa. Contrariamente al film che implica che il vino era cattivo, la vera Jane Hawking dice che era abbastanza buono ( In viaggio verso l'Infinito ).

John McClenahan, un compagno di scuola di Stephen, dice che la casa Hawking 'era una casa meno convenzionale, una in cui i bambini avevano molta libertà. E ricordo di essere rimasto piuttosto sbalordito dalla conversazione durante il pranzo. Si trattava di argomenti di cui non si parlava mai a casa mia: sesso, omosessualità, argomenti a favore e contro l'aborto e vari altri argomenti che erano piuttosto insoliti '. Stephen dice che diventando un adolescente, 'i miei genitori mi hanno insegnato a mettere sempre in discussione le cose ea pensare in grande'. -Hawking Documentario



Stephen Hawking era davvero un membro della squadra di canottaggio di Oxford?

Sì. La teoria del tutto la storia vera conferma che Hawking era un timoniere della squadra di canottaggio di Oxford. Un timoniere non rema, ma controlla piuttosto la frequenza dei colpi e lo sterzo. La posizione si adattava al suo fisico meno che atletico. Fu durante la sua permanenza nella squadra di canottaggio che iniziarono a manifestarsi i primi segni di sclerosi laterale amiotrofica (SLA), nota anche come malattia di Lou Gehrig.

'Mentre i miei giorni da studente erano in pieno svolgimento, mi stavo gradualmente rendendo conto che non tutto andava bene', dice Stephen. 'Durante il mio ultimo anno a Oxford, avevo notato che stavo diventando piuttosto goffo nei miei movimenti ...' -Hawking Documentario

Stephen Hawking timoniere di canottaggioStephen Hawking (in alto a destra) ha servito come timoniere nella squadra di canottaggio di Oxford (Oxford University Boat Club) all'inizio degli anni '60. In basso: l'attore Eddie Redmayne chiama le riprese come Hawking La teoria del tutto film.



In che modo Stephen Hawking ha incontrato Jane Wilde?

Jane Wilde, la futura moglie di Stephen, era stata una studentessa di lettere e amica di sua sorella. Si sono conosciuti poco dopo aver iniziato il dottorato a Cambridge nel 1963. Era a una festa di Capodanno come nel film. Sebbene si fossero incontrati, la relazione di Stephen e Jane non ha messo radici fino a dopo che gli è stata diagnosticata una malattia dei motoneuroni (SLA). La coppia si è sposata nel 1965. -Biography.com

'Oh, è stato molto divertente', dice Jane. 'Era eccentrico. Sono stato davvero attratto dal suo sorriso molto ampio e dai suoi bellissimi occhi grigi, e penso che sia questo che mi ha fatto innamorare di lui. ' -Hawking Documentario




A Stephen Hawking è stata diagnosticata la SLA dopo una caduta?

Non esattamente. Come nel film, Hawking era uno studente di dottorato nel 1963 a Cambridge quando cadde accartocciato sulle lastre di Trinity Hall, che fu uno degli almeno due cadute significative. Un'altra caduta su un treno in Germania gli ha fatto saltare i denti anteriori, che hanno dovuto essere sostituiti. '... Sono caduto una o due volte senza una ragione apparente', dice Stephen, 'ma poi una sera, a tarda notte, accadde qualcosa di più grave.' Un inciampo aveva spinto il corpo di Stephen giù per una rampa di scale. Ha perso conoscenza e quando si è svegliato non riusciva a ricordare chi o dove fosse. Tuttavia, l'incidente non era ancora sufficiente per Stephen per visitare un medico.

'Quando ripenso a quell'autunno, non mi ero reso conto in quel momento, era un segnale di avvertimento per le cose a venire, ma mi sono ripreso e presto ho avuto cose più urgenti in mente.'

Più tardi, mentre tornava a casa da Cambridge durante le vacanze di Natale, la sua instabilità in piedi, il linguaggio confuso e altri sintomi erano progrediti troppo per poterlo nascondere alla sua famiglia, di cui non voleva preoccuparsi. Suo padre ha insistito che Stephen vedesse un medico. Suo padre e sua sorella Mary lo portarono dal medico di famiglia, che a sua volta lo mandò a vedere uno specialista a Londra. -Hawking Documentario



I dottori hanno davvero detto a Stephen che aveva solo due anni di vita?

Sì. 'La prognosi non era buona', dice Stephen. 'Mi sono stati dati due o tre anni di vita.' Questa prognosi è normale per le persone che soffrono di sclerosi laterale amiotrofica (nota anche come SLA o malattia di Lou Gehrig), perché la maggior parte delle persone che hanno SLA soccombono a insufficienza respiratoria entro i primi tre anni dopo la diagnosi. -Hawking Documentario

Eddie Redmayne e Stephen HawkingStephen Hawking (a destra) da giovane, prima della diagnosi di SLA. Eddie Redmayne (a sinistra) nel ruolo di Hawking La teoria del tutto film.




Quanto tempo Stephen ha trascorso in ospedale durante la diagnosi?

Stephen è stato diagnosticato al St Bartholomew's Hospital (Barts) di Londra. 'Sono stato in ospedale per due settimane e ho subito una vasta gamma di esami spiacevoli', ricorda Stephen. 'Mi hanno prelevato un campione di muscolo dal braccio e mi hanno inserito degli elettrodi, poi hanno iniettato del liquido nella mia colonna vertebrale e hanno eseguito i raggi X.' Alla fine, mi è stata diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica, altrimenti nota come malattia dei motoneuroni o SLA. ' -Hawking Documentario



Jane ha davvero scoperto che a Stephen era stata diagnosticata la SLA dal suo amico Brian?

No. Nel film, Jane scopre che Stephen ha una malattia dei motoneuroni (nota anche come SLA) dal suo amico Brian. Nella vita reale, Jane l'ha scoperto per caso dai suoi amici, a cui è capitato di parlarne. Jane e Stephen non uscivano ancora insieme. 'Sono rimasta sbalordita', dice Jane. 'Avevo appena incontrato Stephen e nonostante tutta la sua eccentricità mi piaceva.' -Viaggio verso l'Infinito




Cosa ha spinto Stephen Hawking a voler continuare a vivere dopo la sua diagnosi apparentemente terminale?

Hawking ha detto che finché ha la vita, ha speranza e che non importa quanto possano sembrare cupe le cose, c'è sempre qualcosa in cui una persona può avere successo. Oltre a decidere di abbracciare il suo tempo rimasto, Hawking attribuisce alcune altre cose per averlo aiutato a non diventare completamente scoraggiato.

In primo luogo, mentre era ancora in ospedale dopo la sua diagnosi, ha condiviso una stanza con un malato di leucemia. Osservando la situazione del suo compagno di stanza, Hawking credeva che la sua fosse più tollerabile. In secondo luogo, poco dopo essere stato dimesso dall'ospedale, ha avuto l'incubo di essere giustiziato. Lo ha aiutato a realizzare le cose che voleva ancora fare della sua vita.

Naturalmente, la motivazione più significativa per voler continuare a vivere era Jane Wilde, la giovane studentessa di lingue di cui Stephen Hawking si stava innamorando e che alla fine si sarebbe sposato nel 1965. 'L'innamoramento mi ha dato qualcosa per cui vivere', ha detto Stephen in il Documentario 2013 Hawking . 'Jane era bella e gentile e apparentemente imperterrita dalla dura realtà della mia malattia.'

'Ero stufo della vita prima della mia malattia', ha detto. 'Sembrava che non ci fosse niente che valesse la pena di fare.' Non è stato fino a quando non si è reso conto che la sua vita poteva finire prima di ottenere il dottorato. che ha messo molto più impegno nel suo lavoro e nella sua ricerca. Stephen attribuisce anche il suo desiderio di fornire a Jane un fattore motivante per ottenere il suo dottorato di ricerca. -Biography.com

Stephen e Jane Hawking Wedding Movie e vita realeI veri Stephen e Jane Hawking il giorno del loro matrimonio nel 1965 (a destra). Eddie Redmayne e Felicity Jones interpretano la coppia il giorno del loro matrimonio nel film (a sinistra).



Jane Wilde è entrata nel matrimonio credendo che sarebbe diventata rapidamente vedova?

'Sì, ma a quel punto non volevo pensarci', dice Jane. Inoltre, all'epoca avevamo questa sensazione molto forte che la nostra generazione vivesse comunque sotto questa terribile nube nucleare - che con un avvertimento di quattro minuti il ​​mondo stesso potrebbe probabilmente finire. Questo ci ha fatto sentire soprattutto che dovevamo fare la nostra parte, che dovevamo seguire un corso idealistico nella vita. Può sembrare ingenuo ora, ma quello era esattamente lo spirito con cui Stephen e io partimmo negli anni Sessanta: trarre il massimo da qualunque dono ci fosse stato fatto. ' -L'osservatore



Da dove viene il titolo 'The Theory of Everything'?

La vera storia dietro La teoria del tutto rivela che il titolo del film si riferisce alla ricerca instancabile di Hawking per trovare un'unica equazione universale per tutta l'esistenza. Più specificamente, è una teoria in fisica che unisce le quattro forze fondamentali della natura: la forza forte, la forza debole, la gravità e la forza elettromagnetica.

Il fisico Sir Roger Penrose ha ipotizzato che quando una stella collassa sotto la forza della sua stessa gravità, collasserebbe in un punto singolare di densità infinita dove il tempo stesso si fermerebbe. Penrose l'ha definita una singolarità, il cuore di un buco nero. 'Ho lavorato incessantemente per vedere se potevo applicare la nozione di singolarità all'intero universo', dice Stephen. Poi Hawking si rese conto che, riavvolgendo il tempo, avrebbe potuto riportare anche l'universo a una singolarità. 'Qui il tempo si ferma. Hai raggiunto il vero inizio di tutto. Non c'è tempo precedente in cui l'universo avrebbe potuto avere una causa. Si è creato spontaneamente nel Big Bang ”.

'Avevo controverso dimostrato che le leggi della natura suggeriscono che non c'è bisogno di un creatore o di un Dio. L'universo è appena nato da solo. ' -Hawking Documentario



Quanto tempo dopo la sua diagnosi Stephen Hawking è stato costretto su una sedia a rotelle?

Anche se gli effetti della sua malattia avevano cominciato a rallentare, nel 1969 il suo controllo fisico sul suo corpo era stato ridotto al punto che aveva bisogno di una sedia a rotelle. Erano passati circa sei anni dalla sua diagnosi ed era un destino che accettò con riluttanza. -Biography.com

'Una delle grandi battaglie è stata convincere Stephen a usare una sedia a rotelle', dice la sua ex moglie Jane. «Uscirei con Stephen su un braccio, portando il bambino nell'altro e il bambino che correva accanto. Beh, era senza speranza perché il bambino sarebbe scappato e io non sarei stato in grado di inseguirlo. Quindi quel genere di cose rendeva la vita piuttosto impossibile. -L'osservatore




I genitori di Stephen hanno davvero comprato un cottage di campagna che non era adatto alle sedie a rotelle?

Sì. Come nel film, i genitori di Stephen hanno comprato un cottage di campagna e hanno invitato Stephen e Jane per una visita. Non sono riusciti ad avvertirli della collina e dell'impegnativa serie di scale. 'Ero sconvolta e sconcertata', scrisse Jane nel suo ricordo della visita. 'Sembrava che gli Hawking si considerassero liberi da ogni responsabilità fondamentale per Stephen.'



La madre di Stephen ha chiesto a Jane quale uomo fosse il padre del loro terzo figlio, Timothy?

Sì, curiosa se Jonathan Hellyer Jones fosse il padre, Isobel Hawking, la madre di Stephen, ha chiesto a Jane quale uomo fosse il padre. A differenza del film, non è successo a una festa per celebrare la nascita di Timothy. È successo quando Jane e Isobel erano sole con il bambino. Jane le disse che poteva essere solo di Stephen, ma Isobel non esitò a esprimere i suoi veri sentimenti. 'Non ci sei mai veramente piaciuto', disse a Jane. 'Non ti adatti alla nostra famiglia.' -Viaggio verso l'Infinito

Stephen Hawking e bambinoIl vero Stephen Hawking (a destra) tiene in braccio suo figlio alla fine degli anni '60. A sinistra: Hawking (Eddie Redmayne) e bambino dentro La teoria del tutto film.



Che cos'è la 'radiazione di Hawking'?

Hawking Radiation è stato scoperto da Stephen Hawking nel 1974 ed è stato accettato con riluttanza dal mondo della fisica. Contrariamente a tutte le teorie precedenti sui buchi neri, Hawking ha scoperto che i buchi neri devono emettere particelle come un corpo caldo che perde calore. 'Questa evaporazione significava in teoria che un buco nero potrebbe eventualmente scomparire', dice Stephen. -Hawking Documentario



In che misura l'intimità fisica faceva parte del matrimonio di Stephen e Jane Hawking?

Una cosa che il film non esamina è la sfida dell'intimità fisica date le condizioni di deterioramento di Stephen Hawking. Anche se i realizzatori potrebbero aver ritenuto inappropriato rappresentare sullo schermo, Jane Hawking discute la questione nel suo libro In viaggio verso l'Infinito: la mia vita con Stephen , che ha fornito la base per il film. Jane ha descritto l'assenza di intimità fisica con Stephen come 'un buco profondo nella mia vita' di cui non aveva nessuno con cui parlare.

Nel 1976, l'amica di Jane, Thelma Thatcher, sollevò l'argomento a Jane dicendo: 'Non riesco proprio a immaginare come si sopravviva senza una vita sessuale adeguata'.

'Io stesso non conoscevo la risposta alla sua domanda', scrive Jane, 'ma il mio senso di lealtà nei confronti di Stephen vietava qualsiasi discussione aperta su quell'argomento, che per lui era un argomento tabù quanto la sua malattia.'



Jane Hawking ha davvero offerto vitto e alloggio gratuiti a casa loro agli studenti che avrebbero aiutato a prendersi cura di suo marito?

Sì. Secondo La teoria del tutto storia vera, iniziata nel 1974 con il dottorato di ricerca. studenti che hanno viaggiato negli Stati Uniti con Stephen e la sua famiglia durante il suo periodo di un anno come docente ospite al Caltech. È continuato al ritorno di Stephen a Cambridge. Il viaggio non è incluso nel film. Tuttavia, vediamo studenti che lo portano all'opera.

Jane aveva allevato tre figli oltre a prendersi cura di suo marito. 'Ho avuto due bambini piccoli', dice Jane. `` Gestivo la casa e mi occupavo di Stephen a tempo pieno: vestirsi, fare il bagno, e lui si rifiutava di ricevere aiuto se non da me ' L'osservatore ).



Quando Stephen Hawking ha perso l'uso della sua voce?

A metà degli anni '70, il discorso di Stephen Hawking era diventato confuso al punto che solo coloro che avevano trascorso molto tempo con lui potevano capirlo. Nel 1985, ha subito una tracheotomia come parte del suo trattamento per la polmonite che ha quasi causato la sua vita. Invece, la procedura rivendicava ciò che era rimasto della sua voce. Un programmatore di computer della California di nome Walt Woltosz ha notato la sua situazione e ha introdotto Hawking al software di conversazione che aveva sviluppato, che poteva essere diretto dal movimento degli occhi o della testa.

In un primo momento, Hawking, che aveva ancora l'uso delle dita, interagì con il programma tramite un clicker. Oggi, Hawking dirige il programma tramite un sensore collegato a un muscolo della guancia. -Biography.com

Stephen Hawking e Jane Hawking degli anni La vera Jane Hawking e suo marito Stephen negli anni '80 (a destra) e le loro controparti sullo schermo, Eddie Redmayne e Felicity Jones, nel film (a sinistra).



Jane era davvero in campeggio con Jonathan quando ha scoperto che Stephen è stato messo in supporto vitale?

Sì. Questa parte del film è per lo più in linea con la storia vera. Stephen e Jane spesso facevano viaggi separati. Jane era in campeggio con Jonathan Hellyer Jones e i bambini quando gli attacchi di tosse di Stephen peggiorarono. A differenza del film, Stephen non era all'opera. È stato portato in un ospedale a Ginevra, in Svizzera, e gli è stata diagnosticata una polmonite. È finito con il supporto vitale. Jane, Jonathan ei bambini avevano pianificato di incontrare Stephen a Ginevra fin dall'inizio, dove sarebbero andati all'opera insieme. Dopo aver appreso cosa era successo, Jane si precipitò all'ospedale di Ginevra per essere al suo fianco. -Viaggio verso l'Infinito



Stephen Hawking è quasi morto di polmonite?

Sì. Una battaglia del 1985 contro la polmonite lasciò Stephen Hawking al supporto vitale. La moglie di Stephen, Jane, si è rifiutata di disconnetterlo. 'Lentamente i farmaci hanno funzionato', dice Stephen, 'anche se una piccola incisione nella mia gola mi ha privato della mia capacità di parlare.' Si è ripreso, ma la famiglia ha successivamente arruolato l'assistenza infermieristica 24 ore su 24 a casa. -Daily Mail Online



Stephen Hawking ha mai riconosciuto la sua malattia?

No. 'Immagino di aver sempre cercato di immaginare i suoi sentimenti', dice l'ex moglie Jane Hawking, 'perché non avrebbe mai e poi mai parlato di come si sentiva - non avrebbe mai menzionato la sua malattia. Era come se non esistesse '( L'osservatore ). Anche la sorella di Stephen, Mary, sentiva che non aveva mai accettato la sua condizione emotivamente, sottolineando che non ne aveva mai discusso né con lei né con i suoi genitori ( Documentario Hawking ).



Da quanto tempo Stephen e Jane Hawking erano sposati?

I veri Stephen e Jane Hawking sono stati sposati per circa trent'anni, dal 1965 al 1995 (Hawking ha lasciato Jane per la sua infermiera, Elaine Mason, nel 1990, con il divorzio che non è diventato ufficiale fino al 1995). Stephen e Jane condividono tre figli insieme: Robert, Lucy e Timothy.

Parlando della BBC del 2004 Hawking Film per la TV con Benedict Cumberbatch, Jane ha detto: “Questo è ciò che dovrebbe essere più importante del film. Avevamo la sensazione che, nonostante tutto, tutto sarebbe stato possibile. Che Stephen avrebbe fatto la sua fisica, e stavamo per crescere una famiglia meravigliosa, avere una bella casa e vivere felici ogni giorno. ' -L'osservatore

Jane HawkingJane Hawking nel documentario del 2013 Hawking (a sinistra) e negli anni '60 in un giro in barca con Stephen.



Perché Stephen e Jane Hawking hanno divorziato?

La moglie di Stephen dice che la malattia di suo marito 'ci ha costretti a entrare nel nostro piccolo buco nero'. Per molto tempo, Stephen è stato contrario all'aiuto esterno e ha fatto affidamento su Jane per le sue cure, mentre allo stesso tempo Jane stava crescendo i loro tre figli. Negli anni successivi, Stephen disse che 'non era mai stato in grado di capire la tensione che metteva su Jane'.

Nel libro di memorie di Stephen Hawking La mia breve storia , descrive sua moglie che installa il direttore del coro, Jonathan Hellyer Jones, nel loro appartamento dopo la nascita del loro terzo figlio nel 1979. Hawking implica che sua moglie stava preparando un nuovo marito poiché nessuno si aspettava che Hawking vivesse a lungo. Tuttavia, dopo essere arrivato al 1990, Hawking si era arrabbiato per la vicinanza di sua moglie a Jones. Frustrato, Hawking si trasferì in un'altra casa con l'infermiera che sarebbe diventata la sua seconda moglie, Elaine Mason.

Alla fine, è evidente che non è stata solo la malattia di Stephen Hawking a mettere a dura prova il suo matrimonio con Jane. Dopo la pubblicazione Una breve storia del tempo , il successo travolgente del libro è andato alla testa di Stephen, almeno secondo Jane, che credeva che il suo matrimonio fosse 'inghiottito e spazzato via dalla grande ondata di fama e fortuna', con suo marito che si comportava come 'un imperatore onnipotente'.

A peggiorare le cose, le tendenze di Stephen verso l'ateismo si intensificarono, qualcosa che ha indagato ulteriormente nel suo libro Il grande design . Jane, le cui convinzioni cattoliche l'avevano aiutata negli aspetti più duri della malattia di suo marito, ora stava guardando suo marito tentare di smentire scientificamente la sua fede. -Biography.com


Stephen Hawking e Jane Hawking 1974I veri Jane Hawking e Stephen Hawking nel 1974 (al centro). Felicity Jones (a sinistra) e Eddie Redmayne (a destra) interpretano la coppia La teoria del tutto film.



Stephen Hawking ha lasciato sua moglie Jane per la sua infermiera?

Sì. Stephen Hawking ha lasciato sua moglie Jane Hawking nel 1990 per una delle sue infermiere, Elaine Mason. Stephen ha sposato Elaine nel 1995, ma il sospetto di abusi ha avvolto la relazione in controversie. Un ex dipendente ha definito Elaine 'controllante, manipolatrice e prepotente'. Voci di violenza e abusi sono state sostenute dai figli di Stephen. La coppia ha divorziato nel 2006, ma Stephen respinge le accuse di abuso. Invece, descrive il suo matrimonio con Elaine come 'appassionato e tempestoso'. -Daily Mail Online



Jane Hawking ha davvero sposato il suo maestro di coro?

Sì, ma i due non si sono incontrati come nel film. Si sono incontrati cantando, ma è stato durante un'escursione di canti natalizi, non in chiesa. Come nel film, Jonathan Hellyer Jones, interpretato da Charlie Cox, è diventato un amico di famiglia di lunga data. Dopo che il divorzio di Stephen e Jane fu finalizzato nel 1995, Jane sposò Jonathan Hellyer Jones nel 1997. Jane scoprì una nuova felicità con Jonathan e la loro relazione fiorì. 'Senza Jonathan, sarei andato sotto,' ha scritto Jane nel suo primo libro, Musica per muovere le stelle . 'Sarei stato in fondo al fiume o in un istituto psichiatrico.' -L'osservatore



L'attore Eddie Redmayne ha incontrato Stephen Hawking?

Sì. Dopo aver trascorso sei mesi a fare ricerche sulla vita dell'astrofisico, l'attore Eddie Redmayne ha avuto la possibilità di incontrare il vero Stephen Hawking cinque giorni prima dell'inizio delle riprese. Redmayne era così nervoso che iniziò a raccontare a Hawking dettagli biografici sulla vita di Hawking, informandolo che erano entrambi Capricorno. Hawking ha risposto: 'Sono un astronomo, non un astrologo'. -Variety.com

Felicity Jones, Stephen Hawking, Eddie RedmayneL'attrice Felicity Jones (a sinistra) posa con il vero Stephen Hawking (al centro) e l'attore Eddie Redmayne (a destra).



L'attrice Felicity Jones ha avuto l'approvazione di Jane Hawking?

Sì. L'attrice Felicity Jones ha incontrato l'ex moglie di Stephen Hawking, Jane Hawking, che le ha preparato la cena e ha mostrato le diapositive del suo primo incontro con Stephen. Quando Felicity se ne stava andando, Jane le disse che si fidava completamente di lei. Più tardi, dopo che il film era finito e Jane lo aveva visto, ne fu molto lusingata ( EW.com ). 'Quando ho visto Felicity sullo schermo, ho pensato, oh mio Dio, sono io', dice Jane, 'perché aveva catturato i miei modi di fare' ( La teoria del tutto featurette ).



Jane Hawking ha davvero scritto un libro di memorie meno lusinghiero oltre a quello su cui era basato il film?

Sì. Il primo libro di memorie di Jane Hawking, Musica per muovere le stelle , è stato pubblicato nel 1999 e offre un resoconto più triste del fallimento del suo matrimonio con Stephen Hawking. Ha fornito parte della base per il film della BBC TV del 2004 Hawking con Benedict Cumberbatch. I realizzatori dietro La teoria del tutto ha scelto invece di basare il film sul suo secondo libro di memorie, In viaggio verso l'Infinito: la mia vita con Stephen (2007), che si concentra sui lati più positivi della loro relazione.



È vero che Stephen Hawking ha intenzione di andare nello spazio?

Sì. Stephen Hawking è già programmato per volare ai confini dello spazio, essendo stato invitato come uno dei pionieri di Sir Richard Branson Virgin Galactic turisti spaziali. Nel 2007, all'età di 65 anni, Hawking ha sperimentato per la prima volta l'assenza di gravità a bordo di un Boeing 727 modificato, che è decollato dal Kennedy Space Center e ha trascorso due ore sull'Atlantico. 'È stato un momento che mi ha temporaneamente privato della mia disabilità', dice Hawking, 'una sensazione di vera libertà'. -Hawking Documentario


Stephen Hawking Volo senza pesoStephen Hawking, 65 anni, sperimenta l'assenza di gravità nel 2007 a bordo del Boeing 727-200 modificato di ZERO-G.



Cosa pensano i figli di Stephen Hawking del film?

L'attore Eddie Redmayne ha fatto amicizia con i figli di Stephen Hawking, in particolare il suo più giovane, Tim. Sebbene i media abbiano parlato positivamente del film dopo la proiezione del Toronto Film Festival, era l'approvazione della famiglia che Redmayne stava cercando di più. 'L'altro giorno Tim ha scritto un messaggio di testo adorabile', dice Redmayne, 'in cui descriveva come [lui e sua sorella Lucy] stavano guardando il film, e alla fine, quando Stephen si alzò, entrambi dissero che poterono vedere, per un secondo, quello che il loro padre poteva sembrare un normodotato era incredibilmente commovente per loro. E a sua volta, molto commovente per me. ' -EW.com



La malattia di Stephen Hawking è la stessa associata alla 'sfida del secchiello del ghiaccio'?

Sì. Nel 2014, lo sforzo di raccolta fondi noto come 'la sfida del secchiello del ghiaccio' è diventato virale quando le persone hanno iniziato a pubblicare video su Internet in cui si scaricavano secchi di ghiaccio sulle loro teste. Dopo aver eseguito l'impresa agghiacciante, ogni persona ha nominato altre tre persone per accettare la sfida. Alla fine di agosto 2014, i fenomeni di raccolta fondi avevano raccolto più di 100 milioni di dollari per la ricerca sulla SLA. -Forbes.com

'Non sarebbe stato molto sicuro per me aver fatto la sfida del secchiello del ghiaccio', ha detto Hawking sulla sua pagina Facebook, 'ma è per questo che ho tre bellissimi bambini che potrebbero fare il grande passo per me.' Guarda i bambini di Stephen accettare la sfida del secchiello del ghiaccio .

Stephen Hawking figli Lucy, Robert, Tim I figli di Stephen Hawking, Lucy, Robert e Tim, accettano l'ALS Ice Bucket Challenge nel 2014 per conto del padre.