The Revenant (2015)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Leonardo DiCaprio nel ruolo di Hugh Glass Leonardo Dicaprio
Nato:11 novembre 1974
Luogo di nascita:
Hollywood, Los Angeles, California, USA
Hugh Glass Hugh Glass
Nato:circa 1780
Luogo di nascita:Pennsylvania
Morte:1833, fiume Yellowstone, Missouri
Will Poulter nel ruolo di Jim Bridger Will Poulter
Nato:28 gennaio 1993
Luogo di nascita:
Inghilterra, Regno Unito
Jim Bridger Jim Bridger
Nato:17 marzo 1804
Luogo di nascita:Richmond, Virginia, Stati Uniti
Morte:17 luglio 1881, Missouri, USA
... i realizzatori si sono allontanati liberamente dai fatti, il che in un certo senso cattura lo spirito della storia di Hugh Glass. Un sacco di ricordi creativi sono entrati nella produzione dell'uomo che è morto e è tornato. -Jon T.Coleman, storico di Notre Dame, HistoryBuff.com , 2015

Mettere in discussione la storia:

Il vero Hugh Glass era un cacciatore di pellicce?

Sì. Il vendicatore la storia vera conferma che questo è uno dei pochi fatti su Hugh Glass che sappiamo per certo. Era un uomo di frontiera e un cacciatore di pellicce. Nel 1823, si iscrisse a una spedizione sostenuta dal generale William Henry Ashley e dal maggiore Andrew Henry, che insieme fondarono la Rocky Mountain Fur Company nel 1822 (Henry è interpretato da Domhnall Gleeson in Il vendicatore ). Ashley aveva inserito un annuncio nel Missouri Gazette & Public Advertiser alla ricerca di 'giovani intraprendenti'. Fu durante questa spedizione di cacciatori di pellicce che Hugh Glass fu attaccato da un orso grizzly, un evento che trasformò la storia di Glass in una leggenda di Frontiera. Quanto della leggenda sia vera è incerto, poiché la storia è stata spesso abbellita con ogni rivisitazione. -Telegraph.co.uk

Leonardo DiCaprio nel ruolo di Hugh GlassCome nel film, Hugh Glass era un abile cacciatore di pellicce e uomo di frontiera. L'attore Leonardo DiCaprio interpreta Glass in Il vendicatore .




Hugh Glass ha ordinato ai trapper di lasciare le loro barche e dirigersi verso le montagne dopo il combattimento di Arikara?

No. Dopo il combattimento con la tribù Arikara, i sostenitori della spedizione, William Ashley e Andrew Henry, non Hugh Glass, hanno ordinato ai cacciatori di pelli di lasciare le loro barche e andare a piedi / a cavallo nelle montagne. -HistoryBuff.com



Hugh Glass aveva davvero una moglie nativa americana?

Poco si sa della vita del vero Hugh Glass prima dell'attacco dell'orso del 1823. La maggior parte è congettura, incluso il suo matrimonio con una donna nativa americana, di cui si suppone si sia innamorato dopo essere stato catturato e vissuto con gli indiani Pawnee per diversi anni. Man mano che la sua leggenda cresceva, cresceva anche il suo elaborato retroscena, che includeva anche il rapimento del pirata franco-americano Jean Lafitte, un destino a cui sarebbe sfuggito dopo un paio d'anni saltando la nave e nuotando a riva vicino a quella che ora è Galveston, in Texas. Sappiamo che Glass era un esperto uomo di frontiera e un abile cacciatore, ma nessuno sa dove e come abbia acquisito quei talenti. -HistoryBuff.com

Hugh Glass e Pawnee WifeSebbene il matrimonio di Hugh Glass con un indiano Pawnee sia spesso raccontato con la leggenda, non esistono documenti pubblici o privati ​​per confermare il matrimonio. La realtà è che si sa molto poco della vita di Glass prima dell'attacco dell'orso.



Il vero Hugh Glass è stato attaccato da un orso?

Sì, sebbene non esista alcun racconto di testimoni oculari, Il vendicatore La storia vera rivela che accadde nell'estate del 1823, cinque mesi dopo che Glass si unì a una spedizione di cacciatori di pellicce del South Dakota finanziata dal maggiore Andrew Henry e William Henry Ashley. Il mauling ha avuto luogo vicino alle rive del Grand River quando Glass si è imbattuta inaspettatamente in un orso grizzly e nei suoi due cuccioli. La mamma orsa gli ha squarciato il cuoio capelluto, gli ha perforato la gola, si è rotto una gamba e lo ha lasciato con numerosi tagli. I suoi compagni cacciatori hanno sentito le sue grida e si sono precipitati in aiuto, usando più di un proiettile per far cadere l'orso. -Telegraph.co.uk

Hugh Glass Bear attacca il RevenantIl vero Hugh Glass fu attaccato da un orso nell'agosto del 1823.



Hugh Glass ha lasciato un resoconto documentato dell'attacco dell'orso?

No, almeno nessuno è stato trovato. Sappiamo che Hugh Glass era letterato da una lettera superstite che scrisse ai genitori del compagno di pelliccia John Gardner, che fu ucciso durante un incontro del 1823 con la tribù ostile degli Arikara ( History Net ). Le carte di alcuni dei suoi capi lo documentano come un impiegato difficile da tenere a freno. Tuttavia, ha lasciato poco altro dietro per documentare accuratamente la sua vita, e non esiste alcun resoconto diretto dell'attacco dell'orso da parte di un testimone oculare.

La storia dell'attacco apparve per la prima volta pubblicamente in una rivista letteraria di Filadelfia del 1825, scritta da un avvocato locale in cerca di successo letterario. Si diffuse negli Stati Uniti su giornali e altre riviste, diventando rapidamente una leggenda di Frontier. La storia di Glass divenne l'argomento della poesia del 1915 'The Song of Hugh Glass' di John Neihardt e di almeno una mezza dozzina di libri. L'attore irlandese Richard Harris ha interpretato Glass nel film trippy del 1970 Man in the Wilderness , interpretato anche da John Huston. -HistoryBuff.com


Hugh Glass disegnoQuesto disegno di un orso grizzly che attacca Hugh Glass apparve nell'edizione del 2 luglio 1922 di Il Milwaukee Journal . Accompagnava un articolo sulle 'avventure di frontiera di Hugh Glass' che si svolgeva un secolo prima.




Ho sentito che il personaggio di Leonardo DiCaprio è stato violentato da un orso nel film, è vero?

Fox, lo studio dietro Il vendicatore , ha negato con forza che ci sia mai stata una scena di stupro grafica che coinvolgesse il personaggio di DiCaprio e un orso. La controversa storia, intitolata 'DiCaprio violentata da Bear in Fox Movie', è apparsa per la prima volta su Rapporto Drudge diverse settimane prima dell'uscita del film. Tuttavia, sembra che la notizia sia stata forse un po 'sensazionalizzata. La fonte, un articolo su Showbiz 411 , afferma quanto segue, 'L'orso gira Glass sulla pancia e lo molesta - in realtà lo masturba a secco - mentre quasi lo divora'. Questo non sembra avere senso dal momento che si credeva che l'orso fosse una lei, non un lui.



Hugh Glass è stato davvero lasciato per morto dai membri della sua squadra di cacciatori?

Sì. Credendo che Hugh Glass avesse ricevuto ferite mortali durante il suo incontro con l'orso, i capi della spedizione pagarono due uomini per rimanere indietro fino alla morte di Glass. Questo è stato fatto per dargli una sepoltura cristiana. Questi uomini erano John Fitzgerald e il giovane Jim Bridger, interpretato nel film da Tom Hardy e Will Poulter. Rimasero con Glass per diversi giorni (il numero esatto varia). Dopo aver visto che il suo corpo si rifiutava di morire, Il vendicatore la storia vera conferma che lo misero in una fossa poco profonda, raccolsero le sue armi e si diressero verso la spedizione. -Telegraph.co.uk

Leonardo DiCaprio nel ruolo di Hugh GlassCome in Il vendicatore film, il vero Hugh Glass è stato lasciato per morto da John Fitzgerald e Jim Bridger.




La vera storia si è svolta in inverno?

No, almeno non tutto. Nonostante l'intero film sembri svolgersi in inverno, l'attacco dell'orso è effettivamente avvenuto in estate. -HistoryBuff.com



È stata usata la CGI o hanno davvero filmato in ambienti difficili?

Il regista Alejandro G. Iñárritu ha chiarito fin dall'inizio che le immagini generate al computer non sarebbero state utilizzate come supporto per luoghi remoti. Ha anche insistito per scattare con luce naturale. 'Se finissimo in uno schermo verde con un caffè e tutti si divertissero, tutti sarebbero felici, ma molto probabilmente il film sarebbe un pezzo di merda', ha detto The Hollywood Reporter . Di conseguenza, alcuni membri della troupe hanno lasciato le riprese, incapaci di gestire gli ambienti difficili, che includevano temperature di -13F (-25C) ( T elegraph.co.uk ). Le riprese si sono svolte nella Columbia Britannica, Alberta, Montana e nel sud dell'Argentina.




Hanno davvero ucciso il figlio di Hugh Glass?

No. In Il vendicatore film, l'omicidio del figlio di razza mista di Glass da parte di John Fitzgerald (Tom Hardy) lo spinge a intraprendere un viaggio di vendetta. Questa parte del film è pura finzione, poiché non ci sono prove che Glass abbia avuto dei figli, tanto meno un figlio che è stato ucciso davanti ai suoi occhi. -HistoryBuff.com

Tom Hardy e Forrest GoodluckJohn Fitzgerald (Tom Hardy) che uccide il figlio di Hugh Glass Hawk (Forrest Goodluck) nel film è pura finzione. Il vero Glass non aveva figli.



Hugh Glass ha davvero dormito in carcasse di animali?

Prima dell'uscita del film, l'attore Leonardo DiCaprio ha fatto notizia quando ha detto che ha dormito in una carcassa di animale e ha mangiato fegato di bisonte crudo per aiutare a incarnare il personaggio. Dormire in una carcassa di animale non è una tattica di sopravvivenza del tutto insolita (l'avventuriero Bear Grylls dormiva in una carcassa di cervo e strisciava all'interno di una carcassa di cammello nel suo spettacolo Man vs. Wild ), se il vero Hugh Glass l'abbia fatto o meno non è noto, ma sicuramente si aggiunge alla leggenda (la maggior parte delle versioni della storia menzionano carcasse di animali che mangiano vetro, il che è più probabile).

Altri dettagli più oltraggiosi che circondano il viaggio di Glass per sopravvivere sono apparsi in vari racconti della sua storia. Includono un orso grizzly che lecca vermi dalle ferite di Glass e Glass che uccide e mangia un serpente a sonagli. Quest'ultimo è certamente possibile, ma non c'è dubbio che l'altro sia il risultato della storia di Glass che è stata girata un po 'di troppo.



Fino a che punto è strisciato il vero Hugh Glass dopo essere stato considerato morto?

Man mano che cresceva la leggenda che circondava Hugh Glass, cresceva anche la distanza della sua strisciata di sei settimane, saltando da 80 miglia a 100 miglia a 200 miglia. La maggior parte dei racconti della sua storia abbraccia quest'ultima, senza dubbio perché rende una storia migliore. -Telegraph.co.uk



Il vero Hugh Glass ha ottenuto la sua vendetta?

No. Nella ricerca Il vendicatore storia vera, abbiamo appreso che Hugh Glass ha raggiunto John Fitzgerald e Jim Bridger, gli uomini che lo hanno abbandonato, ma li ha perdonati invece di esigere una vendetta violenta. Va notato ancora una volta che nella vita reale questi uomini non hanno mai ucciso il figlio di Glass, quindi il perdono sarebbe arrivato più facilmente.

Tom Hardy nel ruolo di John Fitzgerald in The RevenantIl vero Hugh Glass ha perdonato John Fitzgerald invece di scatenare una violenta vendetta. Tom Hardy (nella foto) interpreta Fitzgerald in Il vendicatore film.




Che cos'è esattamente un 'revenant?'

In termini più semplici, un 'revenant' è uno spirito morto che torna in vita per terrorizzare i vivi. Per quanto riguarda il film, Hugh Glass (Leonardo DiCaprio) sopravvive all'attacco dell'orso, striscia dalla fossa poco profonda in cui è stato lasciato e metaforicamente torna in vita per terrorizzare coloro che lo hanno tradito, affermando in seguito: 'Non ho paura di morire più. L'ho già fatto.



Com'era la vita di Hugh Glass negli anni successivi all'attacco dell'orso?

Poco si sa degli ultimi anni di Hugh Glass, ma sappiamo che ha lavorato come cacciatore alla foce del fiume Yellowstone, impiegato da Fort Union. -Daily Mail Online
Leonardo DiCaprio e Hugh GlassA parte i resoconti romanzati, sappiamo poco della vita reale di Hugh Glass prima dell'attacco dell'orso del 1823 che lo rese famoso. I suoi ultimi anni sono ugualmente ambigui. Leonardo DiCaprio (a sinistra) e Hugh Glass (a destra).



Hugh Glass è stato davvero ucciso dagli indiani?

Sì. Secondo un rapporto in Il Milwaukee Journal , un visitatore di Fort Union ha condiviso un simile resoconto della morte di Hugh Glass. 'Il vecchio Glass con due compagni era andato a Fort Cass per cacciare l'orso sullo Yellowstone, e mentre stavano attraversando il fiume sul ghiaccio, tutti e tre sono stati uccisi da un gruppo di 30 Aricara a colpi di arma da fuoco.' -Daily Mail Online