The Infiltrator (2016)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Bryan Cranston nel ruolo di Robert Mazur Bryan Cranston
Nato:7 marzo 1956
Luogo di nascita:
Hollywood, California, USA
Robert Mazur Robert Mazur
Luogo di nascita:Staten Island, New York City, New York, Stati Uniti d'America
John Leguizamo come Emir Abreu John leguizamo
Nato:22 luglio 1964
Luogo di nascita:
Bogotà Colombia
Emir Abreu Emir Abreu
Luogo di nascita:Aguadilla, Porto Rico
Diane Kruger nel ruolo di Kathy Ertz Diane Kruger
Nato:15 luglio 1976
Luogo di nascita:
Algermissen, Bassa Sassonia, Germania
Kathy Ertz Kathy Ertz
Luogo di nascita:USI
Benjamin Bratt nel ruolo di Roberto Alcaino Benjamin Bratt
Nato:16 dicembre 1963
Luogo di nascita:
San Francisco, California, USA
Roberto Baez-Alcaino Roberto Alcaino
Nato:circa 1937
Luogo di nascita:chili
Amy Ryan nel ruolo di Bonni Tischler Amy Ryan
Nato:3 maggio 1968
Luogo di nascita:
Queens, New York City, New York, Stati Uniti d'America
Bonni Gail falegname Bonni carpentiere
Nato:18 febbraio 1945
Luogo di nascita:New York, Stati Uniti
Morte:9 agosto 2005
Joseph Gilgun nel ruolo di Dominic Joseph Gilgun
Nato:9 marzo 1984
Luogo di nascita:
Chorley, Lancashire, Inghilterra, Regno Unito
Alexander Biscuiti Alexander Biscuiti
Nato:12 luglio 1942
Luogo di nascita:Brooklyn, New York City, New York, Stati Uniti
Morte:13 luglio 2014, New Port Richey, Florida, USA (cancro)
Rubén Ochandiano nel ruolo di Gonzalo Mora Jr. Ruben Ochandiano
Nato:3 ottobre 1980
Luogo di nascita:
Madrid, Spagna
Gonzalo Mora Jr. Gonzalo Mora Jr.
Luogo di nascita:Medellin Colombia
Saïd Taghmaoui nel ruolo di Amjad Awan Ha detto Taghmaoui
Nato:19 luglio 1973
Luogo di nascita:
Villepinte, Seine-Saint-Denis, Francia
Amjad Awan | Amjad Awan |
Luogo di nascita:Pakistan
Carsten Hayes nel ruolo di Rudy Armbrecht Carsten Hayes Rudy Armbrecht Rudy Armbrecht
Luogo di nascita:Colombia
Michael Paré nel ruolo di Barry Seal Michael Paré
Nato:9 ottobre 1958
Luogo di nascita:
Brooklyn, New York, Stati Uniti
Adler Berriman Barry Seal
Nato:16 luglio 1939
Luogo di nascita:Baton Rouge, Louisiana, Stati Uniti
Morte:19 febbraio 1986, Baton Rouge, Louisiana, USA (sparo)
Art Malik come Akbar Bilgrami Art Malik
Nato:13 novembre 1952
Luogo di nascita:
Bahawalpur, Pakistan
Akbar Bilgrami Akbar Bilgrami
Luogo di nascita:Islamabad, Pakistan
Abbiamo gestito un'operazione e siamo rimasti al centro di essa, assicurandoci che ciò che abbiamo ottenuto non fosse solo il denaro, ma ciò che abbiamo ottenuto erano prove che erano perseguibili contro persone che potevamo effettivamente arrestare. -Robert Mazur, Anderson Cooper 360 , 2011

Mettere in discussione la storia:

Perché non ci sono foto ravvicinate del vero Robert Mazur senza il suo travestimento?

Durante il controllo dei fatti L'Infiltratore film, abbiamo appreso che come risultato del suo lavoro sotto copertura per infiltrarsi nel braccio del riciclaggio di denaro sporco dei cartelli della droga, Robert Mazur ha ricevuto minacce di morte dai cartelli, costringendolo a mantenere il suo aspetto nascosto ( CNN ). La foto di Robert Mazur sotto è dal suo profilo Twitter e la foto in alto della pagina di Mazur sotto copertura come Bob Musella sono due delle poche foto di Robert Mazur. Le interviste sono condotte per telefono o con il volto di Mazur ombreggiato. 'Sfortunatamente, non abbiamo eliminato il cartello durante il mio lavoro. Sicuramente abbiamo dato loro un grosso ostacolo sulla strada ', afferma Mazur. «Il nocciolo della questione è che ho avuto a che fare con persone che uccidevano persone ogni giorno. Voglio dire, ero alle riunioni quando la gente parlava di uccidere la persona che era appena uscita dalla stanza dieci minuti prima ». - Intervista a Mazur Daytime

Bryan Cranston e Robert MazurTemendo ancora ritorsioni da parte dei cartelli, il vero Robert Mazur (a destra) tiene nascosta la sua identità. Bryan Cranston (a sinistra) interpreta Mazur in L'Infiltratore film.




Robert Mazur ha fatto da solo tanti danni ai cartelli come mostrato nel film?

In larga misura, sì. Tuttavia, la vera storia dietro il film rivela che numerosi altri agenti non mostrati o concentrati nel film hanno svolto ruoli chiave nell'Operazione C-Chase, come ha sottolineato Mazur in un post su Facebook. 'Vedo i riferimenti della didascalia L'Infiltratore come la storia di un uomo, ma quest'uomo lo deve all'intera squadra di C-Chase per averlo portato oltre la linea di porta. Non ce l'avrei mai fatta senza i miei fratelli e sorelle della dogana degli Stati Uniti. ' Come scoprirai di seguito, l'esperienza di Mazur non è stata così intensa come quella vista nel film.



Il compagno di strada di Robert Mazur nel film, Emir Abreu, è basato su una persona reale?

Sì. L'Infiltratore la storia vera rivela che il personaggio di John Leguizamo, Emir Abreu, è basato sul partner della vita reale di Mazur. 'Ricorda, il risultato dell'operazione C-Chase va al merito degli oltre 250 ufficiali delle forze dell'ordine in tutto il mondo che hanno contribuito al risultato. È stato davvero uno sforzo di squadra ', dice Mazur,' e mio fratello Emir Abreu è stato un membro critico di quella squadra '( Pagina Facebook di Robert Mazur ). Proprio come nel film, Emir Abreu era un agente doganale esperto e scherzoso di Aguadilla, Porto Rico. Quello che gli mancava nell'educazione formale, lo compensava con i furbi di strada. Nel suo libro, Mazur dice che Abreu aveva un'acuta abilità nel leggere le persone.

John Leguizamo come Emir AbreuCome il personaggio di John Leguizamo nel film, il vero Emir Abreu era un agente doganale astuto che era abile nel leggere le persone.



Robert Mazur ha subito un'ustione al petto per aver indossato un filo metallico, che gli ha dato la possibilità di andare in pensione anticipatamente?

No. Questo incidente non è menzionato nel libro di Mazur. Probabilmente è stato creato per il film per mostrare che Mazur stava prendendo una decisione consapevole di lavorare sotto copertura, nonostante il prezzo che stava assumendo per la sua famiglia. Il prezzo pagato da sua moglie e dai figli era molto reale. Il suo matrimonio ha sofferto e sua moglie desiderava disperatamente che il caso finisse in modo che potessero provare a rimettere insieme la loro famiglia.



Cos'era l'operazione C-Chase?

Nella ricerca L'Infiltratore storia vera, abbiamo appreso che l'operazione C-Chase è stata un'operazione condotta dalle autorità statunitensi a metà degli anni '80 per infiltrarsi in una consistente impresa di riciclaggio di denaro utilizzata dai cartelli della droga, compresi quelli gestiti da Pablo Escobar e Manuel Noriega. L'azienda ha pulito e spostato centinaia di milioni di dollari ogni anno. La banca corrotta al centro dell'indagine era la Bank of Credit and Commerce International (BCCI), la settima più grande istituzione finanziaria privata al mondo all'epoca, con un patrimonio per un totale di 20 miliardi di dollari. La banca, che aveva sedi negli Stati Uniti, inclusa Miami, era infiltrata da agenti della dogana degli Stati Uniti sotto copertura che si spacciavano per riciclatori di denaro. Uno di questi agenti era Robert Mazur (nella foto sotto mentite spoglie) -NBC News

Robert Mazur con il suo aereo privatoIl vero Robert Mazur (a destra) in posa sotto mentite spoglie davanti al suo jet privato nei panni di Bob Musella, un ricco uomo d'affari.




Robert Mazur ha detto che aveva una fidanzata per evitare di andare a letto con una spogliarellista?

Sì, per la maggior parte questo è vero. Ha detto a Gonzalo Mora che aveva una ragazza che intendeva sposare. Tuttavia, all'agente Kathy Ertz non è stata assegnata la parte della ragazza di Mazur immediatamente dopo questo. Le fu assegnato il ruolo della sua fidanzata e futura fidanzata per mostrare ai clienti di Mora che Mazur era vulnerabile a causa dei suoi cari che potevano essere presi in ostaggio. - Il libro Infiltrator



Che cos'è esattamente il 'riciclaggio di denaro'?

Il riciclaggio di denaro è la pratica di trasferire contanti contaminati tracciabili (denaro della droga, ecc.) In una varietà di conti o attività che sembrano legittimi. Il denaro illegale si mescola così pesantemente con le offerte legali che rintracciarne le origini diventa difficile, se non impossibile. In molti casi, dopo che le droghe illegali sono state introdotte di contrabbando nel paese e vendute, i profitti vengono contrabbandati fuori dal paese e depositati in banche estere, dove vengono sollevati meno sospetti. La Bank of Credit and Commerce International (BCCI) che era stata presa di mira da Robert Mazur e dai suoi colleghi agenti doganali era una di queste banche, che partecipava volentieri al riciclaggio di denaro per i cartelli.

Robert Mazur ha sequestrato i contanti del cartelloIl vero Robert Mazur ha condiviso questa foto dell'interno di una delle sedici valigie raccolte da un corriere del cartello a Detroit. I $ 100.000 stimati in contanti trovati all'interno della valigia erano 'avvolti per strada' in elastici.




L'agente Kathy Ertz non era mai stato davvero sotto copertura prima?

Sì. Nel L'Infiltratore libro, Robert Mazur afferma che Kathy Ertz (interpretata da Diane Kruger nel film) 'non aveva svolto alcun lavoro sotto copertura significativo'. Subito dopo la fine del film, ci viene detto che l'operazione C-Chase era l'unico incarico sotto copertura di Kathy Ertz.



Il personaggio di Benjamin Bratt, Roberto Alcaino, è basato su una persona reale?

Sì, Roberto Baez-Alcaino, interpretato da Benjamin Bratt in L'Infiltratore film, era un ricco gioielliere di origine cilena che era uno dei principali collezionisti di denaro per il cartello di Medellín negli Stati Uniti. Come nel film, aveva legami diretti con il leader del cartello, Pablo Escobar. Alcaino ha lavorato con Bob Musella (l'identità sotto copertura di Robert Mazur) per reindirizzare il denaro della droga attraverso attività apparentemente rispettabili. Ciò includeva una società di costruzioni di Los Angeles che stava costruendo un complesso di appartamenti da $ 750.000. Roberto Alcaino ha anche formato una società chiamata Antillas Promotions. La compagnia ha promosso un incontro di boxe, un luogo in cui grandi somme di denaro potevano essere facilmente mescolate con i soldi della droga. -Il Washington Post

Benjamin Bratt nel ruolo di Roberto Alcaino in The InfiltratorRoberto Alcaino ha incanalato denaro per il cartello di Medellín di Pablo Escobar negli Stati Uniti




L'agente supervisore Bonni Tischler era conosciuto come 'la ragazza con la pistola d'oro'?

Sì. Sebbene non sia dichiarato nel film, la vera Bonni Tischler (interpretata da Amy Ryan nel film) si è guadagnata il soprannome a causa della Smith & Wesson .38 placcata in oro che portava. 'I ragazzi compravano tutti macchine automatiche, ma erano troppo grandi per me', disse Il Washington Post nel 1987. 'Continuavano a dire che la mia .357 Magnum cromata si scontrava con i miei gioielli d'oro.' Durante gli arresti, i trafficanti di droga si sono offerti regolarmente di comprarle la pistola d'oro. Durante la nostra indagine su L'Infiltratore storia vera, abbiamo appreso che Bonni Tischler e Robert Mazur si sono scontrati anche nella vita reale, anche più di quanto mostrato nel film.



Mazur ha davvero schiacciato la faccia di un cameriere in una torta per evitare che la sua copertura saltasse?

No. In L'Infiltratore film, Robert Mazur è fuori a cena con la sua vera moglie, Evelyn, per festeggiare il loro anniversario. Vede un nuovo tossicodipendente e teme che la sua identità sotto copertura stia per essere distrutta. Inizia a urlare al cameriere per aver portato la torta sbagliata e poi ci sbatte contro la faccia del cameriere. Sua moglie è scioccata, perché non ha mai visto prima questo lato della sua vita. L'incidente non è menzionato nel libro di Mazur e sembra che sia stato creato per il film per portare Evelyn (Juliet Aubrey) faccia a faccia con l'alter ego di suo marito, Bob Musella.

La scena dello smash della torta dellPer evitare di far saltare la sua copertura, Mazur (Bryan Cranston) spacca la faccia di un cameriere in una torta di fronte a sua moglie, Evelyn, e allo scagnozzo del cartello Gonzalo Mora Sr. La scena intensa non è mai avvenuta nella vita reale.



Per quanto tempo Robert Mazur è stato sotto copertura?

Il vero Robert Mazur ha operato sotto copertura per cinque anni, infiltrandosi in operazioni di riciclaggio di denaro connesse ai cartelli della droga colombiani ( RobertMazur.com ). Nell'ambito dell'operazione C-Chase, Mazur ha lavorato sotto copertura per un periodo di due anni e ha contribuito a riciclare 34 milioni di dollari legati al cartello di Medellín di Pablo Escobar. Mazur ha effettuato circa 1.200 registrazioni di alti funzionari di banca corrotti e trafficanti di droga di alto livello, consegnandoli infine alla giustizia ( Anderson Cooper 360 ).



La valigetta di Mazur con un registratore nascosto si è davvero aperta?

Sì. Durante il controllo dei fatti L'Infiltratore film, abbiamo appreso che Robert Mazur stava aprendo il caso per dare l'ultimo dei documenti della Svizzera a Rudy Armbrecht, uno dei principali organizzatori del cartello di Medellín. Mentre Mazur si metteva la custodia in grembo, il falso coperchio si aprì all'interno, rivelando il registratore e un insieme di fili. Ripose rapidamente il coperchio, innestando di nuovo i sigilli in velcro prima che Rudy Armbrecht si alzasse. Come nel film, è stato un momento da battere il cuore per Mazur. L'incidente vero e proprio è avvenuto in una stanza d'albergo, non a un tavolo all'aperto, e solo Armbrecht era presente. Non ha mai sospettato nulla. -Il libro Infiltrator

Valigetta sotto copertura Robert MazurQuesto registratore a valigetta è uno dei due che Robert Mazur ha usato durante il suo periodo sotto copertura. Il falso coperchio e il registratore sono visibili. Foto Robert Mazur Twitter




Mazur ha davvero attraversato un bizzarro rituale voodoo che ha portato l'uomo accanto a lui che è stato colpito alla testa?

No. In L'Infiltratore film, Robert Mazur (sotto copertura come Bob Musella) tenta di ottenere l'accesso a uno scagnozzo eseguendo un bizzarro rituale vudù. Il rituale si conclude con lo sconosciuto seduto accanto a lui che viene colpito alla testa. Bob pensa che la fine sia forse arrivata anche per lui finché non gli viene improvvisamente detto: 'Questa è stata un'audizione. Hai la parte. Il vero Mazur non menziona un uomo ucciso accanto a lui nel suo libro. Tuttavia, viene presentato a un uomo di nome Fonseca, che lo incontra in una stanza che ha scaffali configurati come un altare, candele accese e sangue essiccato dal sacrificio di innumerevoli animali. Dopo un breve scambio di convenevoli, Fonseca determina che Mazur (sotto copertura come Bob Musella) è un 'uomo buono e onorevole che mantiene la parola data'.



Un uomo d'affari di nome Eric Wellman ha davvero aiutato Mazur a mimetizzarsi sotto copertura installandolo come ufficiale in società di sua proprietà?

Sì, Eric Wellman, interpretato da Mark Holden in L'Infiltratore film, era basato su un banchiere e uomo d'affari nella vita reale che ha aiutato Robert Mazur a creare un'identità sotto copertura più convincente installandolo come ufficiale in società di sua proprietà. Ha dato a Mazur, che stava usando lo pseudonimo di Bob Musella, un ufficio e gli ha assegnato uno staff. In alcune occasioni, Wellman ha persino incontrato spacciatori di droga e riciclatori di denaro quando hanno visitato Musella presso la sede della sua azienda. 'Eric non ha mai chiesto un centesimo per il suo aiuto', dice Mazur. '[Lui] credeva nell'importanza dell'operazione C-Chase e ha rischiato la vita per sostenere l'operazione sotto copertura.' -Pagina Facebook di Robert Mazur

Bob MusellaLa sontuosa identità sotto copertura di Robert Mazur nel film è basata sui fatti. Oltre ad avere un jet privato, questa Rolls Royce era la sua vera auto sotto copertura. Foto Facebook di Robert Mazur



Perché l'uomo d'affari Eric Wellman voleva aiutare con l'operazione C-Chase?

'Mi ha detto il suo movente', dice Mazur. 'Bob, voglio fare tutto il possibile per rendere questo mondo un posto migliore per i miei figli.' Il vero Eric Wellman è morto nel febbraio 2016, pochi mesi prima dell'uscita di L'Infiltratore film. Aveva espresso a Robert Mazur la sua eccitazione per il film. -Pagina Facebook di Robert Mazur



Robert Mazur ha davvero ricevuto una piccola bara insanguinata?

No. Le mani della giovane figlia di Mazur non sono mai state coperte di sangue dopo aver raccolto il pacchetto che perdeva di suo padre che conteneva una mini bara piena di sangue. Lo stesso Mazur non ha mai ricevuto una mini bara dai membri del cartello di Medellín. Le mini bare sono menzionate nel libro di Mazur, ma solo come contenenti note minacciose. Il membro del cartello di alto livello Jorge Ochoa ne ha inviato uno a Noriega come minaccia nel caso in cui uno dei soldi della famiglia Ochoa fosse perso.



Roberto Alcaino è sfuggito alla cattura mentre sovrintendeva allo scarico della cocaina nascosta nelle lattine di acciughe?

No. A differenza del film, Roberto Baez-Alcaino fu arrestato a New York nel settembre del 1988 mentre sovrintendeva allo scarico di 17 libbre di cocaina nascosta in lattine di acciughe . Non è scappato e più tardi si è presentato al matrimonio. Faceva parte di una spedizione più ampia di oltre due tonnellate di cocaina arrivata attraverso Filadelfia da un'azienda argentina di acciughe che Alcaino aveva acquistato. -OrlandoSentinel.com

Roberto Alcaino Acciughe Lattine Cocaina Queste scatole di lattine di acciughe piene di cocaina furono sequestrate durante l'arresto di Roberto Alcaino nel 1988.



Un informatore di nome Barry Seal è stato davvero ucciso mentre Mazur era nella sua macchina?

No, il drive-by della motocicletta nel film sembra non essere mai accaduto nella vita reale, e soprattutto non con Mazur che guidava sul sedile del passeggero. Barry Seal era in effetti un ex trafficante di droga per il cartello di Medellín, che alla fine fu arrestato e divenne un informatore sotto copertura. È stato ucciso a colpi di arma da fuoco il 19 febbraio 1986 dopo aver parcheggiato la sua auto in una casa a metà strada di Baton Rouge dove un giudice gli aveva ordinato di rimanere. Come nel film, il cartello di Medellín era dietro il suo omicidio.



Robert Mazur ha davvero organizzato il suo matrimonio finto per catturare i banchieri corrotti e i boss della droga?

Sì, ma la cerimonia del matrimonio non è mai avvenuta. Robert Mazur, che era sotto copertura come Bob Musella, ha lavorato con altri agenti per mettere in scena il suo finto matrimonio. Questi agenti includevano Kathy Ertz, che interpretava la parte della sua fidanzata (sotto il nome di Kathleen Erickson). Il sontuoso affare si sarebbe tenuto in una grande tenda presso l'Innisbrook Golf Resort a nord di Tampa ( questo video offre uno scorcio del luogo e del tendone nuziale ). $ 20.000 in rose sono stati pagati da uno dei boss della droga. Tra gli ospiti invitati c'erano i banchieri corrotti e alcuni dei loro clienti dei boss della droga che arrivavano da tutto il mondo.

Diane Kruger e Bryan CranstonCome i personaggi di Diane Kruger e Bryan Cranston nel film, la vera Kathy Ertz e Robert Mazur (sotto copertura nei panni di Kathleen Erickson e Bob Musella) hanno organizzato il loro finto matrimonio. Tuttavia, non è mai accaduto nella vita reale.
A differenza del film, il vero matrimonio non ha mai avuto luogo. Il piano originale era quello di effettuare gli arresti durante la cerimonia della domenica mattina (simile al film). Tuttavia, Robert Mazur ha obiettato strenuamente, dicendo al supervisore Bonni Tischler che non sarebbe stato giusto arrestare gli uomini di fronte a mogli e bambini innocenti che sarebbero stati presenti. Temeva anche che ciò avrebbe portato a ritorsioni contro gli agenti e le loro famiglie. Tischler ha tenuto la sua posizione, ma su sollecitazione di altri agenti, alla fine ha deciso che gli arresti sarebbero stati effettuati la notte prima della cerimonia. Gli uomini furono portati in limousine a quello che era stato detto loro sarebbe stato un addio al celibato selvaggio nel centro di Tampa. Invece, sono stati consegnati ad agenti federali pesantemente armati e arrestati. -NBC News



Quante persone sono state arrestate a seguito dell'operazione C-Chase?

'Abbiamo arrestato oltre 100 trafficanti di droga e riciclatori di denaro', ha detto Mazur ad Anderson Cooper, 'tra cui un numero considerevole che ha riferito direttamente a Pablo Escobar con cui ho avuto a che fare. Abbiamo sequestrato 3.200 libbre di cocaina, circa 100 milioni di dollari in contanti e beni, circa 500 milioni di dollari in multe, ma soprattutto, abbiamo individuato una banca internazionale, che all'epoca era la settima banca privata al mondo con uffici in 72 paesi. , e siamo stati in grado di incriminare circa un terzo degli alti dirigenti di quella banca, arrestarli, imprigionarli, mettere fuori gioco la Bank of Credit and Commerce International (BCCI) in tutto il mondo '. Guarda il video dei criminali portati via in manette . -Anderson Cooper 360


Operazione C-Chase arresti Più di 100 riciclatori di denaro e trafficanti di droga sono stati arrestati a seguito dell'operazione C-Chase e del lavoro sotto copertura di Robert Mazur. Qui, un agente della dogana degli Stati Uniti guida uno di questi uomini giù per una rampa di scale dopo il suo arresto.



Il vero Robert Mazur è felice di questo L'Infiltratore è stato girato il film?

Sì. Robert Mazur aveva lavorato come consulente nel film del 2006 Miami vice con Colin Farrell e Jamie Foxx. Il regista Michael Mann ha detto a Mazur che la sua storia di vita aveva un enorme potenziale per essere un film. Ciò ha incoraggiato Mazur a scrivere L'Infiltratore libro come base per un potenziale film. Una volta che il film è entrato in fase di sviluppo, Mazur è stato felice quando ha scoperto che Bryan Cranston lo avrebbe interpretato. -RobertMazur.com