The Imitation Game (2014)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Benedict Cumberbatch nel ruolo di Alan Turing Benedict Cumberbatch
Nato:19 luglio 1976
Luogo di nascita:
Hammersmith, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Alan Mathison Turing Alan Turing
Nato:23 giugno 1912
Luogo di nascita:Maida Vale, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Morte:7 giugno 1954, Wilmslow, Cheshire, Inghilterra (suicidio con veleno)
Alex Lawther nel ruolo del giovane Alan Turing Alex Lawther
Nato:Millenovecentonovantacinque
Luogo di nascita:
Hampshire, Inghilterra, Regno Unito
Il giovane Alan Turing da adolescente Il giovane Alan Turing
(età 16)
Keira Knightley nel ruolo di Joan Clarke Keira Knightley
Nato:26 marzo 1985
Luogo di nascita:
Teddington, Middlesex, Inghilterra, Regno Unito
Joan Clarke Murray Joan Clarke
Nato:24 giugno 1917
Luogo di nascita:West Norwood, Londra, Regno Unito
Morte:4 settembre 1996, Headington, Oxfordshire, Inghilterra, Regno Unito
Matthew Goode come Hugh Alexander Matthew Goode
Nato:3 aprile 1978
Luogo di nascita:
Exeter, Devon, Inghilterra, Regno Unito
Conel Hugh O Hugh Alexander
Nato:19 aprile 1909
Luogo di nascita:Cork, Irlanda
Morte:15 febbraio 1974, Cheltenham, Gloucestershire, Inghilterra, Regno Unito
Charles Dance nel ruolo del Comandante Alastair Denniston Charles Dance
Nato:10 ottobre 1946
Luogo di nascita:
Redditch, Worcestershire, Inghilterra, Regno Unito
Comandante Alexander (Alastair) Guthrie Denniston Comandante Alastair Denniston
Nato:1 dicembre 1881
Luogo di nascita:Greenock, Scotland, Regno Unito
Morte:1 gennaio 1961, Milford on Sea, Hampshire, Inghilterra, Regno Unito
Mark Strong nel ruolo di Stewart Menzies Mark Strong
Nato:5 agosto 1963
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Stewart Menzies Stewart Menzies
Nato:30 gennaio 1890
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Morte:29 maggio 1968, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Allen Leech è John Cairncross Allen Leech
Nato:18 maggio 1981
Luogo di nascita:
Killiney, Co. Dublin, Irlanda
John Cairncross John Cairncross
Nato:25 luglio 1913
Luogo di nascita:Lesmahagow, Scotland, Regno Unito
Morte:8 ottobre 1995, Herefordshire, Regno Unito (colpo)
Matthew Beard nel ruolo di Peter Hilton Matthew Beard
Nato:25 marzo 1989
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Peter Hilton Peter Hilton
Nato:7 aprile 1923
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Morte:6 novembre 2010, Binghamton, New York, USA
James Northcote nel ruolo di Jack Good James Northcote
Nato:10 ottobre 1987
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Irving John (Jack) Bene Irving John (Jack) Bene
Nato:9 dicembre 1916
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Morte:5 aprile 2009, Radford, Virginia, USA (cause naturali)
Ora mi sono cacciato in quel tipo di guai che ho sempre considerato una possibilità per me, anche se di solito l'ho valutato a circa 10 a 1 contro. Presto mi dichiarerò colpevole di un'accusa di reati sessuali con un giovane. La storia di come è stato scoperto tutto è lunga e affascinante ... ma non ho tempo per dirtelo ora. Senza dubbio ne uscirò un uomo diverso, ma piuttosto che non ho scoperto. -Alan Turing, 1952, Lettera a un amico e collega Norman Routledge

Mettere in discussione la storia:

Il detective Robert Nock è basato su una persona reale?

No. 'Detective Nock è un nome falso - ha preso il nome dal mio vecchio compagno di stanza', dice lo sceneggiatore Graham Moore. 'Ci offre un'altra prospettiva ... possiamo vedere come una persona normale, non una persona cattiva, potrebbe finire per fare questa cosa orribile ad Alan. Non volevamo creare questa storia di Alan come un personaggio triste a cui sono successe cose brutte, quindi abbiamo deciso di mostrare i suoi ultimi anni attraverso la prospettiva di questo detective immaginario. ... Nock non è una persona cattiva, non una persona cattiva. La cosa terribile che è successa a Turing non è stata colpa sua ed è stata profondamente ingiusta e l'ingiustizia di questo è qualcosa con cui dobbiamo tutti fare i conti ». Robert Nock è l'unico personaggio del film con un nome falso. -Tumblr (imitationgamemovie)




La polizia ha scoperto l'omosessualità di Turing mentre indagava su di lui per essere una possibile spia sovietica?

Non qui Il gioco dell'imitazione si discosta in modo significativo dalla storia vera. Il vero Alan Turing non è stato indagato per essere una possibile spia sovietica. Lo stesso Turing aveva denunciato un piccolo furto alla polizia, non a un vicino che aveva sentito dei rumori. Ha cambiato i dettagli della sua storia per nascondere una relazione che aveva con il presunto colpevole, il diciannovenne Arnold Murray. Invece di sospettare prima Turing di spionaggio come nel film, la polizia si è immediatamente concentrata su Turing per aver violato la legge della grave indecenza a causa della sua relazione omosessuale con Murray. -Il guardiano

Alan Turing e Benedict CumberbatchI genealogisti hanno scoperto che il vero Alan Turing (a sinistra) e la sua controparte sullo schermo, l'attore Benedict Cumberbatch (a destra), sono imparentati. Sono diciassettesimo cugini risalenti a John Beaufort, il primo conte di Somerset, nato intorno al 1373. -Ancestry.com



Alan Turing è stato davvero processato per essere gay?

Sì. Il gioco dell'imitazione la storia vera conferma che il 31 marzo 1952 le autorità britanniche processarono Alan Turing per indecenza perché aveva rapporti omosessuali con un uomo di 19 anni di nome Arnold Murray, vent'anni più giovane di lui. L'omosessualità era un crimine in Gran Bretagna all'inizio degli anni '50, cadendo sotto una grave indecenza nella sezione 11 del Criminal Law Amendment Act 1885. Per evitare il carcere per la sua condanna per indecenza, Turing fu sottoposto a castrazione chimica sotto forma di un anno di estrogeni ( stilboestrolo) iniezioni progettate per ridurre la sua libido. Oltre a renderlo impotente, un altro effetto collaterale della terapia ormonale fu che Turing sviluppò la ginecomastia, o un torace (seno) ingrossato. Il 7 giugno 1954, circa un anno dopo la fine dei suoi trattamenti ormonali, Turing si uccise mangiando una mela a cui probabilmente aveva iniettato cianuro. Diciamo 'probabile' perché la mela non è mai stata testata per il cianuro, anche se si è ipotizzato che questo fosse il metodo di consegna. -Alan Turing: The Enigma

Il grande pubblico ha acquisito familiarità con il nome Alan Turing dopo aver appreso della sua condanna per indecenza e suicidio. Sarebbero passati anni prima che venissero a sapere che era anche in gran parte responsabile di superare in astuzia i nazisti. -Tumblr (imitationgamemovie)



La macchina di codebreaking di Alan Turing si chiamava davvero Christopher?

Non. Il gioco dell'imitazione la storia vera rivela che il nome della vera macchina di codebreaking era meno personale. A differenza del film, non è stato chiamato Christopher dopo il defunto amico e primo amore di Turing, il compagno adolescente Christopher Morcom (Morcom era un vero amico adolescente che Alan ha incontrato alla Sherborne School). Invece, la macchina di Turing si chiamava Bombe, dal nome di una precedente versione polacca della macchina di decodifica. Come nel film, Turing ha creato una versione molto migliorata della macchina polacca. Gli Stati Uniti alla fine produssero i propri equivalenti, ma furono progettati in modo diverso rispetto al Bombe britannico creato da Alan Turing e dal suo team. -Empire Magazine

Jack Bannon e Christopher MorcomL'attore Jack Bannon (a sinistra) interpreta l'amico di Alan Turing Christopher Morcom (a destra), morto improvvisamente nel 1930.



L'amico di Alan, Christopher, è davvero morto all'improvviso di tubercolosi bovina?

Sì. Il vero Alan Turing ha incontrato Christopher Morcom alla Sherborne School, la scuola maschile del Dorset, in Inghilterra, frequentata da Alan da adolescente. I due divennero buoni amici, condividendo un interesse per la matematica e la chimica (non per codici e cifre). Morcom, che aveva un anno in più, morì improvvisamente di tubercolosi bovina, contratta da bambino per aver bevuto latte di mucche infette. Tuttavia, il preside non disse freddamente a Turing della morte di Morcom il 13 febbraio 1930 dopo che Morcom era già morto. Nella vita reale, 'Ben' Davis, il giovane maestro di casa, aveva inviato a Turing un messaggio quel giorno prima e gli aveva detto di prepararsi al peggio. Turing inoltre non pretendeva di conoscere a malapena Morcom. Nella vita reale, gli amici e la famiglia di Turing sapevano che era devastato e dopo la sua morte si è persino avvicinato alla famiglia di Morcom. -Alan Turing: The Enigma




L'attrazione di Alan per Christopher era un'attrazione reciproca?

Non è probabile. Anche se Il gioco dell'imitazione il film implica che anche Christopher è attratto da Alan, la biografia di Andrew Hodges indica il contrario. Alan ha scritto di considerare importante sedersi accanto a Christopher in ogni lezione, affermando che Christopher 'ha fatto alcune delle osservazioni di cui avevo paura (ora lo so meglio) sulla coincidenza, ma sembrava accogliermi in modo passivo'. Hodges parla ancora della passività di Christopher nei confronti di Alan, affermando che gradualmente prese Alan sul serio, ma sempre con 'considerevole riserva'. Nei suoi scritti, Alan indica che Christopher era consapevole dei suoi sentimenti, 'Chris sapeva che penso così bene come mi piaceva, ma odiava che lo dimostrassi', indicando che mentre a Chris piaceva l'attenzione, l'affetto di Alan non era corrisposto. -Alan Turing: The Enigma



Turing ha ideato da solo il progetto per la macchina di codebreaking?

No. A differenza del film, Alan Turing non ha ideato da solo il progetto per la macchina Bombe migliorata. Gordon Welchman, un matematico che non è menzionato nel film, ha collaborato con Turing. -Alan Turing: The Enigma




La macchina di codebreaking di Alan Turing sembrava quella del film?

Per la maggior parte, sì. Tuttavia, la vera macchina di rottura del codice, la Bombe, era contenuta in una scatola di bachelite. La scenografa Maria Djurkovic e il suo team hanno ricercato la replica funzionante esposta a Bletchley Park nel Buckinghamshire, in Inghilterra. 'La nostra versione della macchina doveva sembrare convincente', afferma Djurkovic. Lei e il regista Morten Tyldum hanno deciso di rivelare il funzionamento interno della macchina. Hanno anche aggiunto più cavi rossi per dare al pubblico la sensazione che il sangue stesse pompando nelle sue vene. -Tumblr (imitationgamemovie)

Turing Bombe Machine e Christopher Machine (film)La vera macchina Bombe di Alan Turing (in alto) a Bletchley Park nel 1943. Il nome della macchina fu cambiato in Christopher per il film (in basso) e furono aggiunti più cavi rossi per imitare le vene che pompano sangue attraverso la macchina.



C'è un URL segreto nascosto in un file Gioco di imitazione trailer teaser?

Sì. L'URL segreto ha la forma di un indirizzo IP ed è nascosto nel teaser trailer intitolato ' Stai prestando attenzione '. L'URL può essere individuato al segno dei 4 secondi del trailer quando l'attore Benedict Cumberbatch chiede: 'Stai prestando attenzione?' Cerca l'IP 146.148.62.204 .

Il collegamento ti sfida a completare un cruciverba basato su quello che il vero Alan Turing ha pubblicato nel London Daily Telegraph nel 1942 nel tentativo di reclutare più codebreaker per la sua squadra. Turing ha invitato chiunque fosse in grado di completare il cruciverba in 12 minuti o meno a candidarsi per un lavoro. Nel film, una di queste persone è Joane Clarke (Keira Knightley), che finisce per essere l'unica donna candidata in una stanza piena di uomini. Come la sfida di Alan Turing, ti viene concesso un periodo di tempo specifico per completare il cruciverba trovato tramite l'URL. Hai quello che serve per essere un decifratore di codici di Turing?




Joan Clarke è stata davvero assunta a Bletchley Park dopo aver risolto un cruciverba sul giornale?

No. La vera introduzione di Joan Clarke alla squadra di Turing a Bletchley Park è stata meno eccitante dell'esperienza del personaggio di Keira Knightley nel film. Nella vita reale, Joan Clarke era già impiegata a Bletchley Park per svolgere compiti di segreteria. Era stata reclutata dal Government Code and Cypher School (GC & CS). Ex mago della matematica a Cambridge, i suoi talenti matematici sono stati nuovamente notati a Bletchley, ed è stata promossa a lavorare con il gruppo in Hut 8, guidato da Alan Turing. La biografia di Andrew Hodges afferma anche che Joan Clarke aveva già incontrato Alan Turing in precedenza a Cambridge.



La spia sovietica, John Cairncross, ha davvero lavorato con Alan Turing?

No. La nostra ricerca su Il gioco dell'imitazione La storia vera ha rivelato il fatto che, sebbene John Cairncross abbia lavorato a Bletchley Park e abbia ammesso di essere una spia sovietica nel 1951, non ha lavorato come parte del gruppo di Alan Turing. 'La loro relazione è inventata', afferma l'autore Andrew Hodges. È improbabile che abbiano mai avuto contatti l'uno con l'altro, poiché la comunicazione tra le sezioni a Bletchley era molto limitata. Nel film, dopo che Alan Turing (Benedict Cumberbatch) scopre che John Cairncross (Allen Leech) è una spia sovietica, Cairncross ricatta Turing minacciando di rivelare la sua sessualità. -Il Sunday Times

Alan Turing Marathon Race RunnerCome mostrato nel film, Alan Turing (a destra) era un abile corridore di lunga distanza e spesso usava la corsa come un modo per togliersi dalla mente lo stress del suo lavoro di decifratore di codici.



Alan Turing era davvero fidanzato con Joan Clarke?

Sì. Nel film, vediamo Alan Turing (Benedict Cumberbatch) chiedere a Joan Clarke (Keira Knightley) di sposarlo come un modo per tenerla a Bletchley Park, dal momento che i suoi genitori vogliono che lei vada avanti con la sua vita e trovi un marito. Anche se Turing racconta a Joan della sua attrazione per gli uomini, nel film interrompe il fidanzamento solo dopo che John Cairncross, la spia sovietica, minaccia di rivelare che Turing è gay, il che potrebbe a sua volta influenzare negativamente Joan.

Nella vita reale, la proposta di matrimonio di Alan Turing nella primavera del 1941 non era uno stratagemma per mantenere Joan a Bletchley Park. Inoltre non ha interrotto il fidanzamento a causa delle pressioni di una spia sovietica. La vera Joan Clarke dice che i due erano interessati l'uno all'altra, nonostante la loro relazione mancasse di un certo elemento fisico. Turing ha persino organizzato i loro turni in modo che potessero lavorare insieme. Sono andati al cinema e in altri posti, e nonostante non ci fosse molto contatto fisico, si sono baciati. Turing ha presentato Joan alla sua famiglia. L'autore Andrew Hodges afferma nella sua biografia di Turing che 'l'idea che il matrimonio dovrebbe includere una reciproca soddisfazione sessuale era ancora moderna, che non aveva ancora sostituito la vecchia idea del matrimonio come dovere sociale'.

Durante un'intervista trovata nella BBC del 1992 Orizzonte episodio ' La strana vita e morte del dottor Turing , 'Joan dice che Alan le ha parlato della sua' tendenza omosessuale 'il giorno dopo la sua proposta. 'Naturalmente, questo mi preoccupava un po '', ammette Joan, 'perché sapevo che era qualcosa che era quasi certamente permanente, ma abbiamo continuato'. Un altro membro del team di Turing ha definito la loro relazione 'piuttosto deliziosa' e ha detto che erano 'molto dolci insieme'. Sebbene si parlasse del futuro, compresi i bambini, il loro fidanzamento non sopravvisse oltre l'estate del 1941. Turing usò una poesia di Oscar Wilde per rompere le cose. -BBC Horizon

I notiziari gay e lesbiche hanno criticato una prima bozza di Il gioco dell'imitazione sceneggiatura, accusando i realizzatori di 'pulire' la storia. Black Bear Pictures ha respinto le accuse, rilasciando una dichiarazione che diceva: 'Non c'è - e non c'è mai stata - una versione della nostra sceneggiatura in cui Alan Turing è qualcosa di diverso dall'omosessuale'.



La squadra di Turing ha trasmesso solo una percentuale dei messaggi decodificati?

Sì, ma il racconto del film su come il gruppo ha deciso quali messaggi decodificati trasmettere alle forze britanniche è fittizio. Nel film, Turing (Benedict Cumberbatch) e il suo team risolvono Enigma, ma non lo dicono ai loro superiori per paura che i tedeschi diventino sospettosi e cambino il codice. Dopo aver deciso di non trasmettere le informazioni intercettate su un imminente attacco a un convoglio britannico, Turing va da Stewart Menzies (Mark Strong) e insieme escogitano un sistema per decidere quali messaggi crackati dovrebbero essere trasmessi all'esercito britannico, alla marina e RAF.

In realtà, era compito di Menzies trovare un metodo per decidere quale percentuale di informazioni raccolte dovesse essere trasmessa. -Il telegrafo

Macchina enigmatica tedesca nel film di imitazione del giocoOgni lettera premuta sulla macchina tedesca Enigma (nella foto sopra nel film) faceva illuminare una lettera di testo cifrato corrispondente sopra la tastiera. Diversi rotori (di solito 3 o 4) potrebbero essere regolati per ripristinare la crittografia, un processo che determinerebbe quale lettera corrispondeva a quale lettera di testo cifrato.




Alan Turing è stato accusato di tradimento e codardia per non aver rivelato la spia sovietica John Cairncross?

No. Come indicato sopra, la relazione tra Alan Turing e John Cairncross è stata inventata dai realizzatori. Durante la nostra indagine su Il gioco dell'imitazione storia vera, abbiamo appreso che Turing e Cairncross non lavoravano nella stessa sezione a Bletchley Park, e dato che i gruppi di Bletchley erano in qualche modo isolati l'uno dall'altro, è altamente improbabile che questi due uomini si siano mai incontrati nella vita reale, un'idea quel biografo di Turing Andrew Hodges ha definito 'ridicolo'. Questa aggiunta fittizia al film, che vede Turing negare il fatto che Cairncross fosse una spia sovietica, ha generato una notevole quantità di polemiche e critiche, in particolare per il fatto che pone accuse di tradimento su Turing. -Il guardiano



Joan Clarke ha fatto visita ad Alan Turing dopo la guerra?

No. La biografia di Andrew Hodges afferma che Alan scrisse a Joan e le disse che era stato scoperto, ma non si fa menzione di Joan che veniva a visitare Alan. Al momento della sua lettera, Joan era fidanzata, come lo è il personaggio di Keira Knightley quando fa visita ad Alan (Benedict Cumberbatch) nel film.



C'è una ragione per cui non vediamo il suicidio di Alan Turing nel film?

Il 7 giugno 1954, circa un anno dopo essere stato sottoposto a 'castrazione chimica' (iniezioni di estrogeni) come un modo per evitare il carcere per la sua condanna per indecenza, Alan Turning ha ingerito una mela che aveva probabilmente cucito con cianuro (si ipotizza che il la mela mezza mangiata era il metodo di consegna, anche se non fu mai testato). Il biografo Andrew Hodges ha suggerito che stava ricostruendo una scena del film di Walt Disney del 1937 Bianco come la neve , la sua favola preferita. Il gioco dell'imitazione il regista Morten Tyldum ha filmato la scena del suicidio, ma non ha fatto il taglio finale del film. Nella vita reale, la governante di Turing lo trovò morto nel suo letto, con la mela mezza mangiata accanto a lui sul comodino ( notizie della BBC ).

'Non abbiamo mai voluto vederlo suicidarsi sullo schermo', dice Graham Moore, lo sceneggiatore del film. “Questo film parlava di prestare attenzione alla straordinaria vita di Alan Turing e ai suoi incredibili risultati. Ci è sembrato più etico e più responsabile concentrarci sulla sua vita e sui suoi successi che sul nocciolo del suo suicidio '. - Tumblr (imitationgamemovie)

Alan Turing Mela Velenosa BiancaneveAlan Turing si è tolto la vita rimettendo in scena una scena del film Bianco come la neve , la sua favola preferita?



È possibile che la morte di Alan Turing non sia stata un suicidio?

Sebbene le indagini e il verdetto del medico legale abbiano stabilito la morte come suicidio, alcuni ritengono che la morte sia stata causata dall'inalazione accidentale di fumi di cianuro da un dispositivo utilizzato per galvanizzare i cucchiai con l'oro. Anche la madre di Turing, Ethel, credeva che la sua morte fosse stata accidentale ( Alan Turing: The Enigma ). `` Sua madre mi ha scritto '', dice la vera Joan Clarke, `` e ha detto che sebbene fosse un verdetto di suicidio, credeva che fosse un incidente e, naturalmente, il suo metodo è stato scelto per rendere possibile almeno ad alcuni di credici. -BBC Horizon



Il logo dell'azienda Apple è stato ispirato dalla mela associata all'avvelenamento di Alan Turing?

No. Questa è solo una leggenda metropolitana. Apple ha negato qualsiasi correlazione. -Empire Magazine



Era Il gioco dell'imitazione film girato nel vero Bletchley Park?

Le uniche scene effettivamente girate nel vero Bletchley Park (situato a Milton Keynes, Buckinghamshire, Inghilterra) si sono svolte al bar. Ciò include il momento eureka di Turing, la scena della festa di fidanzamento e la sua confessione a John Cairncross sull'essere gay. Altre parti del film sono state girate nella scuola d'infanzia di Alan Turing, dove la sua foto è ancora appesa al muro ( Tumblr - imitationgamemovie) . I membri della Government Code and Cypher School (GC&CS) visitarono per la prima volta Bletchley Park nel 1938 e tornarono nel 1939 per avviare la loro attività. Da allora il parco è stato trasformato in un museo, che ha aperto le sue porte al pubblico nel 1993 ( BletchleyPark.org.uk ).

Bletchley Park Mansion HouseBletchley Park nel Buckinghamshire, in Inghilterra, era il sito principale del Codice governativo e della Cypher School (GC&CS) del Regno Unito. Il fulcro di Bletchley Park è la villa nella foto sopra.