The Conjuring 2 (2016)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Madison Wolfe nel ruolo di Janet Hodgson Madison Wolfe Janet Hodgson Janet Hodgson
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Lauren Esposito nel ruolo di Margaret Hodgson Lauren Esposito
Nato:12 settembre
Luogo di nascita:
Melbourne, Victoria, Australia
Margaret Hodgson Margaret Hodgson
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Patrick McAuley Patrick McAuley Johnny Hodgson Johnny Hodgson
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Benjamin Haigh Benjamin Haigh Billy Hodgson Billy Hodgson
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Frances O Frances O'Connor
Nato:12 giugno 1967
Luogo di nascita:
Wantage, Oxfordshire, Inghilterra, Regno Unito
Peggy Hodgson Peggy Hodgson
Vera Farmiga nel ruolo di Lorraine Warren in The Conjuring 2 Vera Farmiga
Nato:6 agosto 1973
Luogo di nascita:
Contea di Passaic, New Jersey, USA
Lorraine Warren Lorraine Warren
Nato:31 gennaio 1927
Luogo di nascita:Connecticut, Stati Uniti
Patrick Wilson nel ruolo di Ed Warren Patrick Wilson
Nato:3 luglio 1973
Luogo di nascita:
Norfolk, Virginia, Stati Uniti
Ed Warren Ed Warren
Nato:7 settembre 1926
Luogo di nascita:Bridgeport, Connecticut, Stati Uniti
Morte:23 agosto 2006 (complicazioni da un ictus)
Simon McBurney nel ruolo di Maurice Grosse Simon McBurney
Nato:25 agosto 1957
Luogo di nascita:
Cambridge, Cambridgeshire, Inghilterra, Regno Unito
Maurice Grosse Maurice Grosse
Nato:6 marzo 1919
Luogo di nascita:Londra, Inghilterra, Regno Unito
Morte:14 ottobre 2006
Simon Delaney nel ruolo di Vic Nottingham Simon Delaney
Nato:2 settembre 1970
Luogo di nascita:
Raheny, Dublino, Irlanda
Vic Nottingham Vic Nottingham
Viveva di me, della mia energia. Chiamami pazzo se vuoi. Quegli eventi sono accaduti. Il poltergeist era con me e sento che in un certo senso lo sarà sempre. -Janet Hodgson, Daily Mail Online

Mettere in discussione la storia:

Quando è iniziata l'invasione di Enfield?

L'Evocazione 2 la storia vera rivela che, secondo la madre, Peggy Hodgson, l'invasione della sua casa di Enfield iniziò la sera del 30 agosto 1977. Fu quella notte che sua figlia Janet le disse che i letti dei suoi fratelli vacillavano. La sera successiva, la signora Hodgson ha sentito un forte rumore dal piano di sopra. Entrò nella camera dei suoi figli e vide muoversi una cassettiera. Cercò di fermare il pesante baule di quercia mentre si muoveva verso la porta, concludendo che una forza invisibile stava cercando di intrappolarli nella stanza.

'Tutto è iniziato in una camera da letto sul retro, il cassettone si è spostato e si sentiva un rumore metallico', ha ricordato la vera Janet Hodgson molti anni dopo in un documentario di Channel 4 Enfield Poltergeist. Pensando che fossero Janet ei suoi fratelli a fare il rumore, ha detto che sua madre aveva detto loro di andare a dormire. Le abbiamo detto cosa stava succedendo e lei è venuta a vederlo di persona. Vide la cassettiera muoversi. Quando ha cercato di respingerlo, non ci è riuscita. -Daily Mail Online

Janet Hodgson e lLa vera Janet Hodgson (a sinistra) e l'attrice Madison Wolfe (a destra) nei panni di Janet in L'Evocazione 2 film.




Hanno sentito uno strano bussare provenire dai muri?

Sì. I colpi sarebbero scomparsi mentre correvano lungo il muro, presumibilmente spaventando così tanto la famiglia che dormivano tutti nella stessa stanza con la luce accesa. Vic Nottingham, un vicino, afferma che quando è entrato in casa per indagare su richiesta della famiglia, ha sentito bussare al muro e al soffitto, lasciandolo un po 'spaventato. I colpi possono essere sentiti durante questo Intervista a Janet Hodgson che è stato condotto in casa. -Daily Mail Online



Decine di croci sono state capovolte?

No. Verificando i fatti L'Evocazione 2 confrontandolo con il caso reale di Enfield Poltergeist, non abbiamo trovato prove che croci capovolte sui muri della casa di Hodgson. In effetti, la croce capovolta non è stata tradizionalmente un simbolo del male. È la Croce di San Pietro, che fu crocifisso a testa in giù perché sentiva di non essere degno di essere crocifisso allo stesso modo di Gesù.

Croci sottosopra in The Conjuring 2 A differenza del film, le croci non si capovolgono nella vita reale, né sono tradizionalmente un simbolo del male.



La madre, Peggy, è andata a chiedere aiuto a casa della vicina?

Sì. Durante l'esplorazione L'Evocazione 2 storia vera, abbiamo appreso che la madre single Peggy Hodgson ha preso la famiglia della porta accanto e ha chiesto aiuto. I vicini, Vic e Peggy Nottingham, si offrirono di entrare in casa per indagare. 'Sono entrato lì e non riuscivo a distinguere questi rumori - ci sono stati colpi sul muro, nella camera da letto, sul soffitto', ha detto Vic. 'Cominciavo a spaventarmi un po '.' -Daily Mail Online

Madison Wolfe nel ruolo di Janet Hodgson in The Conjuring 2L'Evocazione 2 è disponibile per lo streaming istantaneo e su DVD / Blu-ray.



Janet Hodgson ha davvero levitato?

Nel L'Evocazione 2 film, la figlia di Peggy Janet (Madison Wolfe) si alza in aria e si ritrova inchiodata al soffitto. Questa è una completa esagerazione di ciò che sarebbe accaduto nella vita reale durante l'invasione di Enfield. Le fotografie della vera Janet Hodgson che 'levita' la mostrano solo a breve distanza dal suo letto (vedi sotto). Questo, insieme al modo in cui il suo corpo è posizionato in aria, ha portato molte persone a credere che sia semplicemente saltata dal letto. Le foto discutibili sono state scattate da Specchio giornaliero il fotografo Graham Morris dopo che la famiglia ha contattato la stampa (va notato che il file Specchio giornaliero è un tabloid britannico le cui storie si sono spesso dimostrate poco credibili). 'La levitazione era spaventosa', ha ricordato Janet, 'perché non sapevi dove stavi per atterrare'.

A sostenere le affermazioni della famiglia c'erano due testimoni, un fornaio e una signora dei lecca-lecca, che stavano passando fuori e affermavano di aver visto Janet in bilico sopra il suo letto mentre guardavano attraverso una finestra al piano di sopra. 'La signora mi ha visto girare e sbattere contro il finestrino', ricorda Janet. 'Pensavo di poter effettivamente rompere la finestra e attraversarla.' -Daily Mail Online


Janet Hodgson levitaQueste fotografie combinate sembrano mostrare la vera Janet che salta dal letto in due diverse occasioni. La prima e la terza foto sembrano essere un'istanza, mentre la seconda e la quarta sono un'altra. Foto di Graham Morris.




I demonologi Ed e Lorraine Warren hanno davvero indagato sul caso Enfield Poltergeist?

Sì, ma in misura molto minore rispetto a quanto descritto nel film, che è in qualche modo fuorviante pubblicizzato come 'basato sui veri fascicoli dei Warren'. I ricercatori sul paranormale Ed e Lorraine Warren hanno studiato brevemente l'Enfield Poltergeist nell'estate del 1978 e sono stati solo due dei tanti investigatori che hanno visitato la casa di Hodgson a nord di Londra su Green Street. La maggior parte degli articoli sul caso Enfield Poltergeist non menzionano nemmeno i Warren, portando a concludere che il loro ruolo nel caso è stato drammatizzato in modo significativo per L'Evocazione 2 . In effetti, Guy Lyon Playfair, uno degli investigatori originali del paranormale sul caso Enfield Poltergeist, si è fatto avanti prima dell'uscita del film e ha detto che i Warren si erano presentati 'non invitati' e sono rimasti solo per un giorno. Ha anche detto che Ed Warren gli ha detto che poteva fargli guadagnare un sacco di soldi dal caso ( Darkness Radio ).

Ed Warren ha parlato del caso e dei suoi scettici nel libro di Gerald Brittle Il demonologo , affermando, '... erano in corso fenomeni spirituali disumani. Ora, non potresti registrare l'atmosfera pericolosa e minacciosa all'interno di quella piccola casa. Ma potresti filmare le levitazioni, i teletrasportamenti e le smaterializzazioni di persone e oggetti che stavano accadendo lì, per non parlare delle molte centinaia di ore di registrazioni su nastro fatte di queste voci spirituali che parlavano ad alta voce nelle stanze. Poiché il caso è diventato ampiamente visto come una bufala, alcuni lo hanno visto come una prova che gli stessi Warren erano frodi.

Lorraine e Ed WarrenA differenza del film, i Warren (nella foto) non sono stati pesantemente coinvolti nel caso Enfield Poltergeist.



Janet Hodgson, 11 anni, era davvero posseduta da un morto di nome Bill Wilkins?

Durante il controllo dei fatti L'Evocazione 2 , abbiamo scoperto che questa parte del film era in qualche modo ispirata da nastri audio della vera Janet Hodgson . Nelle registrazioni, può essere ascoltata trasmettere un messaggio tramite una voce inquietante, che presumibilmente è quella di Bill Wilkins, un uomo che era morto nel soggiorno di casa diversi anni prima. 'Poco prima di morire, sono diventata cieca', disse la voce, 'e poi ho avuto un'emorragia, mi sono addormentata e sono morta sulla sedia nell'angolo al piano di sotto.'

Un intervista a Janet Hodgson al momento suggerisce che l'idea di parlare con una voce posseduta potrebbe essere stata incoraggiata e piantata nella mente di Janet dall'investigatore paranormale Maurice Grosse. Quando le è stato chiesto quando sono iniziate le voci, Janet ha detto che una sera Maurice Grosse ha detto loro: 'Tutto ciò di cui abbiamo bisogno ora sono le voci per parlare'. Quasi immediatamente dopo questo suggerimento, lo fecero (le voci avevano principalmente ringhiato, abbaiato e fatto rumori simili prima di questo).

'Mi sono sentita usata da una forza che nessuno capisce', ha detto la vera Janet Hodgson a Channel 4 anni dopo. 'Non mi piace davvero pensarci troppo. Non sono sicuro che il poltergeist fosse veramente 'malvagio'. Era quasi come se volesse far parte della nostra famiglia. Non voleva farci del male. Era morto lì e voleva riposare. L'unico modo in cui poteva comunicare era attraverso me e mia sorella. -Daily Mail Online




L'uomo che presumibilmente possedeva Janet è morto anni prima nel soggiorno al piano di sotto?

Sì. Durante l'esplorazione dell'infestazione di Enfield, abbiamo appreso che il figlio di Bill Wilkins, Terry, ha confermato di essere morto in un modo simile a quello descritto da Janet quando era posseduta (Wilkins era morto in una poltrona al piano di sotto dopo aver subito un'emorragia cerebrale). -Daily Mail Online

Bob Adrian come Bill Wilkins in The Conjuring 2Come in L'Evocazione 2 film (nella foto), il vero Bill Wilkins (che presumibilmente possedeva Janet) divenne cieco mentre moriva di emorragia cerebrale nella sua poltrona.



L'attività paranormale è iniziata dopo aver giocato con una tavola Ouija?

Sì, almeno secondo la vera Janet Hodgson, che dice che lei e sua sorella Margaret hanno giocato con una tavola Ouija appena prima dell'inizio dell'attività soprannaturale. -Daily Mail Online




Quanti figli aveva la vera Peggy Hodgson?

Facendo ricerche sulla vera storia di Enfield Poltergeist, abbiamo imparato che, come in L'Evocazione 2 film ( disponibile per guardare qui ), la vera Peggy Hodgson era una madre single con quattro figli: Margaret, 12, Janet, 11, Johnny, 10 e Billy, 7.

Johnny, Janet e Margaret HodgsonI fratelli Johnny, Janet e Margaret tentano di trasmettere la loro paura mentre posano per il fotografo Graham Morris.



Janet ei suoi fratelli sono stati vittime di bullismo a scuola?

Sì, e secondo Janet, gli altri bambini la chiamavano 'Ghost Girl' e le hanno messo le mosche gru lungo la schiena. Suo fratello era tormentato in modi simili. -Daily Mail Online



I mobili si sono davvero mossi?

Forse l'affermazione più credibile del trasferimento di mobili nella casa di Hodgson al 284 di Green Street riguardava una poliziotta, WPC Carolyn Heeps (nella foto sotto), che ha firmato una dichiarazione giurata in cui affermava di aver visto una poltrona levitare di circa mezzo pollice e spostarsi vicino a quattro piedi sul pavimento. In tutto, c'erano più di 30 testimoni di simili strani incidenti in casa. Oltre allo spostamento dei mobili, presumibilmente avevano assistito a oggetti che volavano in giro, brezze fredde, aggressioni fisiche, pozze d'acqua che apparivano sul pavimento, graffiti e, forse, cosa più incredibile, fiammiferi che si accendevano spontaneamente. -Daily Mail Online

Carolyn Heeps L'agente di polizia Carolyn Heeps (a destra) ha detto di aver visto una poltrona che sembra levitare leggermente e muoversi da tre a quattro piedi sul pavimento.



La polizia ha fatto qualcosa per aiutare?

No. Durante la nostra indagine sulla vera storia dietro l'invasione di Enfield Poltergeist, abbiamo appreso che, nonostante un'agente di polizia donna abbia assistito a un movimento di sedia, la polizia se n'è andata dopo aver stabilito che non si trattava di una questione di polizia poiché nessuno stava violando la legge. -Daily Mail Online




Cosa ha fatto calmare gli eventi di Enfield Poltergeist?

La vera Janet Hodgson crede che sia stata la visita di un prete nel 1978 a casa della famiglia Enfield, nel nord di Londra, a far calmare i fantasmi (non i Warren), anche se gli eventi non sono finiti completamente. Di tanto in tanto Peggy sentiva ancora dei rumori in casa, e il fratello minore di Janet, Billy, che visse lì fino alla morte di sua madre, osservava che ti sentivi sempre come se fossi stato osservato. -Daily Mail Online

Janet Hodgson e Madison Wolfe in Conjuring 2Janet Hodgson è presumibilmente fotografata mentre era posseduta (a sinistra). L'attrice Madison Wolfe (a destra) porta le cose a un altro livello L'Evocazione 2 film.



È possibile che l'intera faccenda sia stata una bufala?

Sì. Due esperti della Society for Psychical Research (SPR) hanno sorpreso i bambini a piegare i cucchiai. Hanno anche trovato strano il motivo per cui a nessuno era permesso entrare nella stanza quando Janet parlava con la sua voce possente, che presumibilmente era quella di Bill Wilkins (tra gli altri). La stessa Janet ha ammesso che alcuni degli eventi inquietanti di Enfield sono stati inventati. Nel 1980, ha detto a ITV News, 'Oh sì, una o due volte (abbiamo falsificato le cose), solo per vedere se il signor Grosse e il signor Playfair ci avrebbero beccati. Lo hanno sempre fatto. In un articolo pubblicato l'anno prima dell'uscita di L'Evocazione 2 , Janet ha detto che circa il due per cento dell'attività paranormale nella loro casa di Green Street era stata simulata. -Daily Mail Online

Durante un Intervista a Margaret e Janet Hodgson trasmesso come parte di uno speciale televisivo nel 1980, a Janet viene chiesto come ci si sente ad essere perseguitata da un poltergeist. 'Non è infestato', risponde Janet sorridendo. Sua sorella sorride stupita, come se Janet avesse appena svelato un segreto, e sussurra: 'Taci!' attraverso risatine soffocate. Janet in seguito ha detto che non pensava che il poltergeist fosse malvagio, il che significa che la casa non era necessariamente 'infestata dai fantasmi'.

Come la storia di Enfield Poltergeist, negli anni successivi all'uscita nel 1973 di L'esorcista . Alcuni sostengono che il film abbia dato vita a una cultura di bufale paranormali portata avanti da chi cerca denaro e fama. Altri credono che il film di William Friedkin abbia permesso alle menti impressionabili di essere facilmente influenzate dalla sua trama demoniaca. In ogni caso, sono emerse presunte storie vere simili, come quelle raccontate in L'orrore di Amityville , L'esorcismo di Emily Rose , l'originale Evocazione e il suo spin-off Annabelle .

Janet Hodgson e Maurice Grosse La vera Janet Hodgson (a sinistra) ha ammesso che l'investigatore del paranormale Maurice Grosse (a destra) li ha sorpresi a fingere in almeno una o due occasioni. Foto di Graham Morris.



Cosa è successo alla famiglia Hodgson dopo che l'attività paranormale si è placata?

Quando gli eventi di Enfield Poltergeist si placarono e l'attenzione della stampa svanì, la famiglia dovette affrontare varie sfide. Janet si è sposata giovane dopo aver lasciato la casa all'età di 16 anni. Suo fratello minore Johnny è morto di cancro all'età di 14 anni. la casa. Janet, che all'epoca avrà 46 anni L'Evocazione 2 Nel 2016 ha perso un figlio, un figlio morto nel sonno a 18 anni. Dice che non voleva far risorgere i ricordi dolorosi degli eventi di Enfield Poltergeist quando sua madre era viva, ma che ora lo è. pronto a raccontare la sua storia. -Daily Mail Online



Come si sente la vera Janet Hodgson riguardo al film?

Vera Janet Hodgson La vera Janet Hodgson durante un'intervista del 2016 su Enfield Poltergeist. Nella ricerca L'Evocazione 2 storia vera, abbiamo appreso che la vera Janet, che ora ha 45 anni, era meno che entusiasta quando ha sentito parlare del film. 'Non sono stata molto contenta di sentire parlare del film', ha detto. «Non ne sapevo niente. Mio padre è appena morto e mi ha davvero sconvolto pensare che tutto questo è stato rastrellato di nuovo. ' Può essere vista come un'adulta in questo 2012 Intervista a Janet Hodgson . -Daily Mail Online



Qualcuno delle famiglie che ha vissuto nella casa da allora crede che sia infestato dai fantasmi?

Dopo la morte della vera Peggy Hodgson, Clare Bennett ei suoi quattro figli si trasferirono nella casa di Enfield. Come il fratello minore di Janet, Billy, Clare ha affermato che si è sempre sentita come se qualcuno la stesse guardando. Durante la notte, i suoi figli venivano svegliati dalle voci provenienti dal piano di sotto. Ha poi appreso dell'Enfield Poltergeist che presumibilmente aveva infestato la casa. L'ultima goccia è arrivata quando suo figlio Shaka, 15 anni, si è svegliato e ha visto un uomo entrare nella sua stanza. Si sono trasferiti il ​​giorno successivo dopo essere stati in casa solo per due mesi. -Daily Mail Online