Nuoto per dimagrire: il nuoto può aiutarti a perdere peso? Quanto lontano e per quanto tempo?

Il nuoto è qualcosa che la maggior parte di noi tende a lasciare negli anni scolastici, ma si dice che il nuoto sia una forma di esercizio migliore rispetto alla corsa o al ciclismo. Riduce anche lo stress sul corpo dovuto alla galleggiabilità dell'acqua, il che significa che c'è meno usura sul corpo a lungo termine.



Tendenza

Il nuoto è un'attività che ha tutta una serie di benefici, dalla salute mentale alla salute fisica.

Una nuotata è un allenamento per tutto il corpo, che utilizza tutti i muscoli del corpo anche se lo porti ad est nell'acqua.

Allenarsi in acqua fa lavorare il corpo più duramente che a terra, quindi 30 minuti in piscina valgono 45 minuti della stessa attività a terra.

Il nuoto riduce anche il rischio di malattie come malattie cardiache, ictus e diabete di tipo 2.



Nuoto per dimagrire: persona che nuota

Nuotare per perdere peso: il nuoto aiuta a bruciare calorie, ma è necessario seguire anche una dieta equilibrata (Immagine: Getty)

Nuoto per dimagrire: uomo in piscina

Nuoto per perdere peso: il nuoto è una delle migliori forme di cardio (Immagine: Getty)

Non importa quanto leggera sia la nuotata, la tua prospettiva mentale sarà migliorata dopo.

È anche una forma di esercizio a basso rischio perché l'acqua supporta fino al 90% del peso del corpo.



Se l'unica cosa che ti scoraggia dall'andare in palestra è il sudore, il nuoto fa per te! Non ti sentirai mai sudato in piscina.

È stato anche dimostrato che il nuoto riduce i livelli di stress, riduce l'ansia e la depressione e migliora i modelli di sonno.

Anche se ti senti stanco dopo aver nuotato, solo mezz'ora di nuoto tre volte a settimana aumenterà i tuoi livelli di energia attraverso un aumento del tasso metabolico!

Tutti questi vantaggi sono fantastici… ma il nuoto può aiutarti a spostare quei chili in più?



Nuoto per dimagrire: uomo negli spogliatoi del nuoto

Nuoto per perdere peso: mangia molti cereali integrali e fibre prima di nuotare (Immagine: Getty)

Il nuoto può aiutarti a perdere peso?

Sì, il nuoto può aiutarti a perdere peso perché brucia calorie.

Tuttavia, è necessario ricordare che nessuna quantità di esercizio compenserà una cattiva alimentazione.

Per perdere peso, è necessario essere in deficit calorico.

Ciò significa che devi consumare meno calorie di quelle che stai bruciando.

NON PERDERE...
[FAR SAPERE]
[SPIEGATORE]
[INTUIZIONE]

La migliore nuotata per dimagrire

Quante calorie bruci dipende dall'ictus che scegli.

L'ictus che brucia più calorie è la farfalla a 450 calorie ogni 30 minuti.

È difficile da imparare, ma è il tratto più efficace per tonificare e sviluppare i muscoli della parte superiore del corpo.

Il prossimo colpo migliore è lo stile libero, poiché è il digiuno di tutti i colpi.

Bruci in media 300 calorie se nuoti a stile libero per mezz'ora.

Questo colpo è ottimo per tonificare pancia, glutei e spalle, schiena e glutei.

Nuoto per dimagrire: donna che fa dorso

Nuoto per dimagrire: il dorso è utile per migliorare la postura (Immagine: Getty)

Il prossimo passo è il dorso, poiché brucia circa 250 calorie in mezz'ora.

Il dorso è ottimo per migliorare la postura e la flessibilità dell'anca, ma non ti aiuterà a perdere tanto peso quanto a farfalla o a stile libero.

La rana è una forma migliore di cardio rispetto ad altri colpi, ma brucia meno calorie dei colpi.

La rana brucia circa 200 calorie se la fai per mezz'ora.

La rana è ancora ottima per rafforzare il cuore e i polmoni mentre tonifica le cosce, la parte superiore della schiena, i tricipiti, i muscoli posteriori della coscia, i muscoli del torace e la parte inferiore delle gambe.