Self Made (2020)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Octavia Spencer nel ruolo di Madam C.J. Walker Octavia Spencer
Nato:25 maggio 1972
Luogo di nascita:
Montgomery, Alabama, Stati Uniti
Madam C.J. Walker (nata Sarah Breedlove) Madam C.J. Walker (nata Sarah Breedlove)
Nato:23 dicembre 1867
Luogo di nascita:Delta, Louisiana, Stati Uniti
Morte:25 maggio 1919, Irvington-on-Hudson, New York, USA (insufficienza renale da pressione sanguigna alta)
Tiffany Haddish nel ruolo di A Tiffany Haddish
Nato:3 dicembre 1979
Luogo di nascita:
Los Angeles, California, USA
PER A'Lelia Walker
Nato:6 giugno 1885
Luogo di nascita:Vicksburg, Mississippi, Stati Uniti
Morte:17 agosto 1931, Long Branch, New Jersey, USA (emorragia cerebrale dovuta all'ipertensione)
Carmen Ejogo nel ruolo di Addie Carmen Ejogo
Nato:22 ottobre 1973
Luogo di nascita:
Kensington, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Annie Malone Annie Malone
Nato:9 agosto 1877
Luogo di nascita:Metropolis, Illinois, Stati Uniti
Morte:10 maggio 1957, Chicago, Illinois, USA (colpo)

Ribattezzato Addie Munroe nella serie

Mettere in discussione la storia:

La signora C.J. Walker era figlia di schiavi?

Sì. Nata Sarah Breedlove il 23 dicembre 1867 nelle vicinanze di Delta, in Louisiana, è stata una dei sei figli di Owen e Minerva Breedlove e la prima a nascere in libertà dopo la firma della Proclamazione di emancipazione. Il Fai da te la storia vera rivela che i genitori di Sarah ei suoi fratelli maggiori erano stati di proprietà di Robert W. Burney nella sua piantagione a Madison Parish, in Louisiana. Suo padre era stato un bracciante agricolo e sua madre una lavandaia. Sua madre morì nel 1872 quando Sarah aveva solo quattro anni, molto probabilmente di colera. Suo padre è morto circa un anno dopo. Per saperne di più sull'infanzia di Sarah, leggi la biografia della sua pronipote A'Lelia Bundles Sul suo terreno , che ha fornito la base per la serie Netflix Self Made: ispirato alla vita di Madam C.J. Walker .

Sulle sue proprie basi Libro A Il libro della pronipote di Sarah Breedlove Sul suo terreno era la base per la serie Netflix.




I capelli di Sarah hanno iniziato a cadere?

Sì. Come in Fai da te Serie Netflix, è ciò che l'ha ispirata a creare il suo prodotto per la cura dei capelli. Secondo il libro del 2001 di A'Lelia Bundles, la caduta dei capelli era un problema comune per le donne dell'epoca. Era il risultato di una combinazione di fattori, tra cui malattie, lavaggi poco frequenti, malattie del cuoio capelluto, febbre alta, diete a basso contenuto proteico e trattamenti per capelli dannosi (compreso l'uso di liscivia che è stata trovata nel sapone in quel momento ed è stata anche usata per pulire Abiti). È vero che la vera signora C.J. Walker, allora ancora conosciuta come Sarah Breedlove, soffriva di forfora grave e calvizie. Parte del motivo del suo raro lavaggio dei capelli era il fatto che la maggior parte degli americani all'epoca non disponeva di impianti idraulici interni, elettricità o riscaldamento centralizzato.



Sarah Breedlove ha saputo della cura dei capelli dai suoi fratelli?

Sì. Dopo la morte del suo primo marito, Moses McWilliams, nel 1887, Sarah si trasferì a St. Louis dove vivevano tre dei suoi fratelli. Secondo la biografia della sua pronipote A'Lelia Bundles Fai da te (originariamente intitolato Sul suo terreno ), è stato lì che ha imparato la cura dei capelli dai suoi tre fratelli che erano barbieri.

Signora C.J. Walker e Octavia SpencerMadam C.J. Walker (a sinistra) dopo aver rianimato la sua crescita dei capelli. L'attrice Octavia Spencer (a destra) nella serie limitata Netflix. Foto per gentile concessione di A'Lelia Bundles



Sarah ha lavorato per la prima volta come commessa per l'imprenditrice della cura dei capelli Annie Malone?

Sì. Sarah Breedlove ha incontrato Annie Malone (nella foto sotto) alla Fiera Mondiale del 1904 a St. Louis. Annie, che è stata ribattezzata Addie Munroe nella serie, le ha dato consigli su come sbarazzarsi dei suoi punti calvi, dicendole di lavarsi i capelli regolarmente e di usare un trattamento per il cuoio capelluto a base di zolfo. Finì per diventare una commissionaria per Malone, vendendo il Wonderful Hair Grower di Malone, oltre ad altri prodotti che facevano parte della Poro Company, di proprietà di Malone.

Annie Malone e Carmen EjogoSarah aveva lavorato come rappresentante di vendita per l'imprenditrice della cura dei capelli Annie Malone (a sinistra), che incontrò nel 1904. Malone viene ribattezzata Addie Munroe nella serie Netflix e interpretata da Carmen Ejogo (a destra).



Quali erano gli ingredienti nel primo prodotto per la cura dei capelli di Sarah Breedlove?

Secondo Netflix Fai da te storia vera, per combattere la caduta dei capelli e promuovere un cuoio capelluto sano, Sarah Breedlove, che divenne nota come Madam C.J. Walker, inventò un coltivatore di capelli simile a quello di Annie Malone, il suo ex datore di lavoro. Conteneva una miscela di cera d'api, olio di cocco, zolfo, solfato di rame e profumo di estratto di violetta per coprire l'odore dello zolfo. Ha iniziato vendendo il suo trattamento porta a porta quando viveva a Denver, in Colorado.


Signora C.J. WalkerIl meraviglioso coltivatore di capelli di Madam C.J. Walker. Immagini tramite lo Smithsonian




Annie Malone ha accusato Sarah Breedlove di aver rubato la sua formula?

Sì. Annie Malone ha infatti accusato il suo ex dipendente di aver rubato la sua formula. Mentre è vero che Sarah ha inventato una versione leggermente modificata della ricetta dello zolfo di Malone, la combinazione di vaselina e zolfo era in uso all'epoca da circa cento anni. -Collectors Weekly



Sarah ha sposato un venditore di pubblicità sui giornali di nome C.J. Walker?

Sì. Sarah sposò Charles Joseph Walker nel gennaio 1906. Si erano conosciuti mentre Sarah lavorava come lavandaia a St. Louis, lavava i panni nelle case di ricchi bianchi e guadagnava pochissimi soldi. Charles è interpretato da Blair Underwood nella serie limitata Netflix Self Made: ispirato alla vita di Madam C.J. Walker . Il matrimonio è durato sei anni. Durante quel periodo, Sarah Breedlove divenne nota come Madam C.J. Walker. Come nella serie Netflix, Charles ha lavorato al business con lei, aiutandola anche a pubblicare annunci sui giornali neri. Divorziarono nel 1912.

Madam C.J. Walker Wonderful Hair Grower Annuncio sul giornaleQuesto annuncio per il meraviglioso coltivatore di capelli di Madam C.J. Walker apparve sui giornali nel 1915.




Perché Sarah Breedlove ha cambiato il suo nome?

Sarah cambiò il suo nome in 'Madam C.J. Walker' su sollecitazione del marito dell'epoca, Charles Joseph (C.J.) Walker. Sentiva che il nome era più riconoscibile. Lo ha anche beneficiato in quanto ha collegato il suo nome ai suoi prodotti.



Quante volte si era sposata la vera signora C.J. Walker?

Walker, nata Sarah Breedlove, era stata sposata tre volte. Il suo primo matrimonio fu con Moses McWilliams nel 1882 quando aveva appena 14 anni. Secondo il libro di A'Lelia Bundles Sul suo terreno (ripubblicato come Fai da te ) su cui si basa la serie Netflix, ha accettato il matrimonio per sfuggire al suo cognato violento, Jesse Powell. La coppia ebbe una figlia, una figlia di nome Lelia, nata il 6 giugno 1885. Il matrimonio terminò nel 1887 quando Mosè morì. All'epoca Sarah aveva vent'anni e Lelia due. Fu allora che si trasferì a St. Louis dove vivevano tre dei suoi fratelli. Nel 1894, sposò il suo secondo marito, John Davis, ma lo lasciò intorno al 1903, prima che i suoi affari decollassero. Come affermato nella domanda precedente, sposò il suo terzo marito, Charles Joseph (C.J.) Walker, nel 1906.




Quanto sono diventati grandi gli affari di Madam C.J. Walker?

Come nella serie Netflix, il Fai da te la storia vera conferma che la sua attività si è espansa ben oltre il suo miracoloso coltivatore di capelli. Ha rilasciato una varietà di altri prodotti, tra cui uno shampoo. Ha fondato una fabbrica a Indianapolis, una scuola di bellezza e un salone. Si è espansa in gran parte degli Stati Uniti e, dopo il fiorire della sua attività, ha venduto i suoi prodotti in America centrale e nei Caraibi. Ha assunto una pletora di donne, formandole come rappresentanti di vendita e parrucchieri.

Signora C.J. Walker Manufacturing Company Plant BuildingLo stabilimento di Madam C.J. Walker Manufacturing Company a Indianapolis, Indiana, nel 1911.



Madam C.J. Walker America è stata la prima donna milionaria autodidatta?

Questo è ciò che afferma la serie Netflix, ma tecnicamente potrebbe non essere corretto. Secondo il libro della sua pronipote A'Lelia Bundles, Sul suo terreno: la vita e i tempi di Madam C.J. Walker , si stimava che la sua proprietà avesse un valore compreso tra $ 600.000 e $ 700.000 al momento della sua morte. Il New York Times aveva confermato questo nel suo necrologio, affermando: 'lei stessa due anni fa [nel 1917] disse di non essere ancora milionaria, ma sperava di esserlo per un po 'di tempo'.

La decisione di etichettarla come milionaria nella serie Netflix deriva probabilmente in parte dal fatto che è stata elogiata come la prima milionaria autodidatta americana. Il Guinness dei primati la cita anche come la prima donna a diventare milionaria grazie ai propri successi, una valutazione che sembra essere tecnicamente errata. Tuttavia, non solo ha vissuto come un milionario, ma vale la pena notare che in termini di dollari di oggi, $ 600.000 sono circa $ 9 milioni. Questo aggiustamento per l'inflazione è il motivo per cui alcuni hanno collocato il suo patrimonio netto fino a $ 10 milioni. Verso la fine della sua vita, Walker si era trasferita nella sontuosa villa di 34 stanze, 20.000 piedi quadrati in stile italiano, Villa Lewaro, che aveva assunto per progettare l'architetto Vertner Tandy. Per saperne di più sul suo patrimonio netto, guarda il nostro video Spiegazione del valore netto di Madam C.J. Walker .

La signora C.J. Walker e Octavia Spencer si sono autoprodotte su NetflixLa vera signora C.J. Walker (a sinistra) e Octavia Spencer (a destra) in Netflix Fai da te Serie TV.



La figlia di Madam C.J. Walker è davvero diventata uno dei dirigenti della sua azienda?

Sì. Sua figlia Lelia, che ha preso il nome di A'Lelia Walker durante il matrimonio di sua madre con Charles Joseph Walker, ha studiato al college, avendo frequentato il Knoxville College nel Tennessee. È entrata a far parte degli affari di sua madre dopo la laurea. In seguito divenne presidente della compagnia di sua madre nel 1919, posizione che mantenne fino alla sua morte nel 1931. È nata 'Lelia' ed è interpretata da Tiffany Haddish nella serie Netflix Self Made: ispirato alla vita di Madam C.J. Walker .



A'Lelia Walker era una lesbica?

Non è probabile. Fai da te raffigura A'Lelia, la figlia di Madam C.J. Walker, in una relazione con una fotografa di nome Esther. Non c'era nessuna Esther nella vita reale. 'Ciò che viene interpretato nella serie non è certamente qualcosa che è realmente accaduto', dice la sua pronipote e omonima A'Lelia Bundles. 'E certamente non era una fonte di conflitto con [sua] madre.' La serie è certa sulla sessualità di A'Lelia, ma i dettagli della vita reale della sua storia di appuntamenti sono per lo più sconosciuti. Sappiamo che ha avuto tre matrimoni falliti. Bundles dice che ha trovato prove che A'Lelia potrebbe aver avuto una relazione con una donna dopo la fine del suo terzo matrimonio, ma non è mai stata conosciuta per identificarsi come bisessuale o lesbica. Bundles ha descritto la donna come 'una persona che era una sua amica di lunga data'. Quello che sappiamo per certo è che A'Lelia ha sostenuto la comunità LGBTQ +. Aveva amici strani e ospitava feste a cui partecipavano. -OprahMag.com

Tiffany Haddish e la Real AL'attrice Tiffany Haddish e la vera A'Lelia Walker




I prodotti di bellezza di Madam C.J. Walker vengono ancora venduti oggi?

Non esattamente. La Madam CJ Walker Manufacturing Company ha chiuso i battenti nel luglio 1981. Tuttavia, a partire da marzo 2016, il suo nome ha iniziato a comparire su una nuova linea lanciata da Sundial Brands, Madam CJ Walker Beauty Culture, che veniva venduta a Sephora ed è tuttora la pubblicazione di questo articolo.