Mogli militari (2020)


Mettere in discussione la storia:

È Mogli militari Basato su una storia vera?

Sì. Il film è stato ispirato dai veri Military Wives Choirs, una rete di 75 cori nelle basi militari britanniche in tutto il Regno Unito e all'estero. I cori sono composti da più di 2.200 membri i cui cari prestano servizio nelle forze armate britanniche, inclusi l'esercito britannico, la Royal Air Force, la Royal Navy e i Royal Marines. The Military Wives Choirs è un ente di beneficenza registrato e, come nel film, è stato creato per avvicinare le donne della comunità militare attraverso il canto. Mentre l'ispirazione generale per il film è radicata nella realtà, le interazioni tra i personaggi, così come alcuni eventi rappresentati nel film, sono di fantasia.

Film delle mogli militari




Il coro originale si chiamava 'Mogli militari'?

No. Il coro originale, che aveva sede a Catterick Garrison, si chiamava 'Military WAGS'. In Gran Bretagna, il termine 'WAG' è l'acronimo di 'mogli e fidanzate'. È più comunemente usato dai tabloid britannici per riferirsi alle mogli e alle fidanzate dei giocatori di calcio.



Chi ha avviato il primo Coro delle mogli militari?

Nel condurre il nostro Mogli militari In effetti, abbiamo appreso che il primo coro si è formato nel 2010 a Catterick Garrison nel North Yorkshire, in Inghilterra. Questo è il coro che più direttamente ha ispirato il film. È stata l'idea di Nicky Clarke, che ha inventato il concetto di un coro mentre era seduto sul divano un pomeriggio nell'autunno del 2009. Suo marito, Hugo, doveva essere schierato in Afghanistan nella primavera del 2010 e ha trascorso gran parte del il suo tempo di formazione. Con l'aiuto della sua amica, Caroline Jopp, hanno affisso poster alla Garrison per incoraggiare altre mogli, fidanzate e donne di servizio a partecipare. Hanno anche assunto un insegnante di musica per aiutarli a formare e addestrare il coro. Inoltre, Nicky Clarke ha inviato una lettera al famoso maestro del coro Gareth Malone chiedendo aiuto. Malone, che ha ospitato il programma televisivo della BBC Il coro , non era disponibile ad aiutare. Tuttavia, l'idea gli è piaciuta e ha deciso che l'avrebbe replicata per il suo spettacolo.

Nicky Clarke Primo coro delle mogli militariNicky Clarke ha avuto l'idea per il primo coro delle mogli militari. Foto: Army & You
Dopo aver riconosciuto il potenziale, Gareth Malone ha incorporato il concetto nella quarta stagione di Il coro , che si è concentrato sul prendere persone senza esperienza di coro e introdurle alla musica corale. Il titolo ufficiale per la quarta stagione era Il coro: mogli militari . Ha avuto luogo presso la Royal Marines Base Chivenor nel Devon, in Inghilterra, dove Malone ha riunito le mogli e le fidanzate dei militari schierati in Afghanistan e ha insegnato loro come esibirsi. Ha anche lavorato con donne della Royal Citadel, Plymouth. La serie di documentari di Malone è diventata parte dell'ispirazione per il film, anche se non ci sono personaggi basati su di lui.

Gareth Malone e il coro delle vere mogli militariIl maestro del coro Gareth Malone (al centro e nel riquadro) e membri dei veri Military Wives Choirs alla Wellington Barracks a Londra nel settembre 2012 in occasione del lancio ufficiale dell'organizzazione benefica Military Wives Choirs.



Sono i Mogli militari personaggi basati su persone reali?

No. Nel rispondere alla domanda: 'Quanto è accurato Mogli militari ? ', abbiamo appreso che sia i personaggi che la trama specifica raccontata nel film sono quasi interamente di fantasia. Ciò include le due donne che iniziano il coro, Kate (Kristin Scott Thomas) e Lisa (Sharon Horgan). Tuttavia, vale la pena notare che due donne hanno creato il primo coro della vita reale, Nicky Clarke e Caroline Jopp. Erano mogli delle guardie scozzesi i cui mariti prestavano servizio in Afghanistan. E come il personaggio di Kristin Scott Thomas nel film, una delle donne, Caroline Jopp, era la moglie dell'ufficiale in comando. Tuttavia, Caroline, 56 anni, ha sottolineato che il personaggio del film non è basato su di lei.

'Vorrei sottolineare gentilmente che mentre è vero che Kristin Scott Thomas interpreta la moglie dell'ufficiale in comando nel film, ed io ero la moglie dell'ufficiale in comando in realtà quando il coro è stato creato per la prima volta, come sempre con queste cose i personaggi vengono fusi , inventato, esagerato ', ha detto iNews . Caroline è più amichevole con un carattere molto più caloroso della sua gelida controparte sullo schermo. Lei e suo marito Lincoln hanno agito come consulenti nel film, che ha descritto come The Full Monty incontra Calendario ragazze . Il film è stato diretto da Peter Cattaneo, che ha anche diretto The Full Monty .


I personaggi delle mogli militari sono di fantasiaLe vere mogli militari non sono rappresentate nel film. I personaggi, compresi quelli interpretati da Kristin Scott Thomas e Sharon Horgan, sono di fantasia.
Alcune delle sfide che i personaggi affrontano musicalmente sono simili alle lotte affrontate dalle donne nella vita reale. Anche l'impatto nazionale complessivo del coro nel film è vicino al Mogli militari storia vera, meno l'impatto del reality di Gareth Malone, che è assente dal film.



Il coro si è davvero esibito per la regina?

Sì. La performance del film di 'Wherever You Are' durante il Festival of Remembrance alla Royal Albert Hall è presa direttamente dalla vita reale. Durante la ricerca del file Mogli militari realtà contro finzione, abbiamo imparato che nella vita reale, la performance 'Ovunque tu sia' ha avuto luogo il 12 novembre 2011. A differenza del film, la performance è stata parte del culmine della serie televisiva del maestro del coro Gareth Malone Il coro: mogli militari e ha caratterizzato i due cori che ha contribuito a formare durante la serie, non il coro originale.

I Military Wives Choirs hanno anche eseguito la canzone 'Sing' for the Queen al suo Diamond Jubilee nel 2012. Guarda lo spettacolo del Diamond Jubilee .

Il coro delle mogli militari si esibisce ovunque tu sia per la regina Elisabetta II Il maestro del coro Gareth Malone istruisce due dei cori delle mogli militari mentre eseguono 'Ovunque tu sia' per la regina al Festival of Remembrance alla Royal Albert Hall il 12 novembre 2011.




Il vero Military Wives Choir è arrivato in cima alle classifiche?

Sì. I cori erano presenti nella serie del maestro del coro Gareth Malone Il coro ha pubblicato il singolo 'Wherever You Are'. La canzone è stata creata da pezzi di corrispondenza tra i membri del coro e le loro altre significative in Afghanistan. Nel 2011, è salito al numero uno della UK Singles Chart Christmas e ha venduto più di 556.000 copie in una sola settimana.

Da allora, i cori hanno avuto un altro singolo di successo, 'Sing' (2012), e hanno pubblicato quattro album: Nei miei sogni (Marzo 2012), Più forti insieme (Novembre 2012), A casa per Natale (Novembre 2016) e Ricorda (Giugno 2018).


Colonna sonora delle mogli militari



Il film è stato girato nella base in cui ha avuto origine il primo Coro delle mogli militari?

Sì. Gran parte del film è stato girato a Catterick Garrison nel North Yorkshire, in Inghilterra, la guarnigione dell'esercito britannico dove è stato avviato il primo coro nel 2010.

Alloggiamento a Catterick Garrison nel North Yorkshire, InghilterraAlloggiamento e caserma a Catterick Garrison nel North Yorkshire, Inghilterra.




Come si sentono le vere Military Wives riguardo al film?

Nella ricerca di Mogli militari storia vera, abbiamo scoperto che le mogli nella vita reale supportano il film. 'Il film ha un senso di cameratismo e il & lsquo; Ce la faremo attraverso & rsquo; spirito ', dice Sharon Farrell, che era nel coro originale.