Levriero (2020)


Mettere in discussione la storia:

È Levriero Basato su una storia vera?

No, non esattamente. Nonostante sia radicato nella storia della seconda guerra mondiale, il film di Tom Hanks non è direttamente basato su una storia vera. È invece basato sul romanzo del 1955 dell'autore C. S. Forester Il buon pastore . Sebbene la storia del libro sia di fantasia, è stata oggetto di numerose ricerche e si svolge a metà della seconda guerra mondiale durante la battaglia dell'Atlantico nell'inverno del 1942. Tom Hanks interpreta il comandante della marina Ernest Krause (chiamato George Krause nel libro), che dopo anni di carriera ufficiale gli viene finalmente affidato il comando di un cacciatorpediniere, l'USS Keeling , il cui nome in codice radio è 'Greyhound'. Krause comanda un gruppo multinazionale di quattro navi di scorta incaricate di proteggere un convoglio di navi mercantili braccate da sottomarini tedeschi.

Greyhound basato sul libro del buon pastore Tom Hanks ' Levriero il film è basato sul libro di fantasia di C. S. Forester del 1955 Il buon pastore .
La storia del film si svolge in un periodo di cinque giorni nell'Atlantico, quando il convoglio di 37 navi è senza copertura aerea. Aiutato da due cacciatorpediniere britannici e una corvetta canadese, Hanks nei panni di Krause deve eludere e combattere non solo i sottomarini nemici, ma anche la propria insicurezza.




Quanto è durata la battaglia dell'Atlantico?

Mentre il film vede il comandante di Tom Hanks Ernest Krause e il convoglio coinvolti nella Battaglia dell'Atlantico per un periodo di cinque giorni nell'ultima parte del 1942, la battaglia in realtà ha attraversato quasi tutta la guerra, a partire dal 3 settembre, 1939 e termina l'8 maggio 1945.



Era l'USS Keeling un vero cacciatorpediniere navale?

No. A Levriero Il fact check rivela che la USS Keeling (nome in codice 'Greyhound') è di fantasia e non era un vero e proprio cacciatorpediniere della Marina. Gran parte del film è stata girata a bordo della USS Kidd (DD-661), un cacciatorpediniere della Marina di classe Fletcher che prende il nome dal contrammiraglio Isaac C.Kidd, che perse la vita sul ponte della USS Arizona durante l'attacco giapponese a Pearl Harbor nel 1941. La USS Kidd è attraccata da anni a Baton Rouge, in Louisiana, dove è stata un'attrazione turistica. Uno dei motivi principali per cui i realizzatori hanno scelto di girare sulla storica corazzata è perché il Kidd è l'unico cacciatorpediniere della Seconda Guerra Mondiale sopravvissuto ancora nella sua configurazione in tempo di guerra.

Se ascolti attentamente durante il film, uno dei marinai sulla nave si riferisce a un amico che sa chi era a bordo Kidd . Anche se è un bel cenno alla nave su cui è stato girato il film, nella vita reale, la USS Kidd non è stato lanciato fino alla fine di febbraio 1943, diversi mesi dopo che gli eventi del film si sono svolti.

Posizione di ripresa del levriero USS Kidd
Cacciatorpediniere della Marina USS Kidd



Quanto è stata importante la battaglia dell'Atlantico?

La parte di Levriero basato su una storia vera è la Battaglia dell'Atlantico, in cui l'immaginario USS Keeling viene coinvolto. La battaglia della seconda guerra mondiale si è concentrata sullo sforzo della Germania di tagliare le linee di rifornimento transatlantiche acquisendo il controllo dell'Oceano Atlantico. Gli Stati Uniti e il Canada dovevano mantenere il flusso vitale di rifornimenti e uomini in Europa per continuare la lotta. La Germania sapeva che l'interruzione della linea di rifornimento avrebbe essenzialmente dato loro la vittoria in Gran Bretagna e nel resto d'Europa, nonché nell'Unione Sovietica, ponendo così fine alla guerra. Non ci sarebbero stati abbastanza uomini, cibo, armi o risorse per fabbricare armi. Non ci sarebbero stati soldati americani per il D-Day e, a sua volta, nessun D-Day e nessuna vittoria.

La Germania ha usato squadroni di sottomarini noti come branchi di lupi, oltre a varie navi da guerra, per aggirarsi nell'Oceano Atlantico e dare la caccia e attaccare i convogli alleati, che è ciò che fanno al convoglio che le navi del comandante Krause stanno proteggendo nel Levriero film. La strategia utilizzata dagli alleati era quella di inviare un gruppo di navi mercantili attraverso l'Atlantico in un convoglio scortato da un gruppo di navi da guerra e, quando possibile, da aerei. Logisticamente, spostare circa 40 navi come un'unità coesa è stato tutt'altro che facile. Era anche più difficile non farsi notare dai tedeschi.

La battaglia dell'Atlantico è stata la più lunga battaglia continua della seconda guerra mondiale. La perdita delle linee di rifornimento era una preoccupazione costante per gli alleati. Per sottolineare l'importanza della battaglia, Winston Churchill ha coniato il nome 'Battaglia dell'Atlantico', alludendo intenzionalmente alla Battaglia d'Inghilterra.

Convoglio di levrieri Battaglia dellSuperiore:Un convoglio alleato attraversa l'Atlantico nel novembre 1942.Parte inferiore:Un convoglio alleato attraversa l'Oceano Atlantico nel film di Tom Hanks.
Per saperne di più sull'importanza della Battaglia dell'Atlantico, guarda il nostro episodio Greyhound: Storia contro Hollywood descritto di seguito. Per seguire i nostri ultimi episodi, iscriviti al canale YouTube History vs. Hollywood .



Quanto si avvicinavano gli U-Boot tedeschi alla costa orientale del Nord America?

All'inizio del 1942, gli U-Boot avevano iniziato a devastare direttamente la costa orientale del Nord e del Sud America, abbattendo facilmente navi mercantili che erano scarsamente difese. Gli alleati dovevano ancora istituire un sistema di convogli e, secondo il Monitor National Marine Sanctuary, tra gennaio e luglio 1942, 86 navi affondarono al largo della costa della Carolina del Nord, causando la morte di oltre 1.100 marinai mercantili. Il pericolo di attraversare l'Atlantico trova eco nel Levriero trailer del film, che afferma: 'L'unica cosa più pericolosa delle prime linee era la lotta per arrivarci'.


U-boat tedesca Battaglia dellU-boat tedesco U-848 viene attaccato da un liberatore PB4Y-1 Consolidated della Marina degli Stati Uniti nel novembre 1943.
Tuttavia, nell'inverno del 1942, la marea aveva cominciato a cambiare e gli U-Boot stavano diventando sempre più cacciatori piuttosto che cacciatori. I convogli che includevano navi di scorta erano diventati un luogo comune. Invece di abbattere navi solitarie, gli U-Boot dovevano intercettare i convogli, il che richiedeva loro di operare in gruppi noti come branchi di lupi. Seguirono battaglie mortali, ma i tedeschi semplicemente non avevano i numeri per coprire le vaste acque dell'Atlantico. Cominciarono a subire pesanti perdite. Circa 41 U-Boot furono affondati nel solo maggio 1943 e, di conseguenza, la Germania decise di ritirare gli U-Boot.


U-boat tedesco nel film GreyhoundUn sottomarino tedesco è assediato nel Tom Hanks Levriero film.




Il personaggio di Tom Hanks, Ernest Krause, è basato su un vero comandante?

No. Come abbiamo analizzato il file Levriero storia vera dal film, abbiamo appreso che il comandante Ernest Krause è un personaggio immaginario basato sul comandante George Krause dal libro di C. S. Forester Il buon pastore . Il nome del personaggio è stato cambiato per il film.

Tom Hanks Greyhound Comandante Ernest KrauseIl comandante di Tom Hanks Ernest Krause è un personaggio immaginario.



Gli U-Boot tedeschi hanno provocato i cacciatorpediniere statunitensi con messaggi radio?

No. In diversi punti del film, un sottomarino tedesco utilizza la frequenza di trasmissione di Greyhound e trasmette messaggi minacciosi attraverso gli altoparlanti della nave. Questo non è mai successo nella vita reale. Mentre gli U-Boot occasionalmente origliavano dopo essere incappati nella frequenza di trasmissione delle navi di scorta, per quanto ne sappiamo, non sono mai stati in grado di trasmettere su quella frequenza, né sono stati in grado di hackerare e trasmettere tramite l'inter-nave del convoglio sistema di comunicazione.




Le navi da guerra alleate si sono mai avvicinate così tanto agli U-Boot tedeschi da quasi toccarsi?

Sì. Anche se questo accadeva raramente, questi duelli tra cacciatorpediniere e sottomarini si sono svolti in una o due occasioni della vita reale. L'incidente immaginario del film è basato su un evento che si svolge in Il buon pastore libro da cui è stato adattato il film. Lo scontro nella vita reale che potrebbe aver ispirato il duello nel libro è avvenuto il 1 ° novembre 1943 tra la USS Borie e U-boat U-405 . Il cacciatorpediniere statunitense stava cercando di speronare l'U-Boot quando un'onda ne fece cadere la prua sopra l'U-Boot, intrappolando entrambi in una danza mortale. L'U-Boot era troppo vicino per i cannoni del distruttore, quindi i membri dell'equipaggio aprirono il fuoco con fucili, mitragliatrici e mitragliatrici. U-boat U-405 fu inghiottito dal mare quella notte, aggiungendosi al cimitero dei fondali marini della Seconda Guerra Mondiale dell'Atlantico. La USS Borie è stato gravemente danneggiato e affondato il giorno successivo.

La maggior parte degli incontri avvenuti tra navi da guerra e sottomarini si sono svolti a distanza con cariche di profondità e siluri.

Greyhound Destroyer vs U-Boat MovieLa USS Keeling (nome in codice Greyhound) combatte un sottomarino tedesco nelle immediate vicinanze nel film.



Quanti marinai, aviatori e marinai mercantili alleati morirono durante i sei anni della Battaglia dell'Atlantico?

Nel condurre il nostro Levriero In effetti, abbiamo scoperto che fino a 80.000 marinai, aviatori e marinai mercantili alleati furono uccisi durante i sei anni della Battaglia dell'Atlantico, che ha attraversato quasi tutta la Seconda Guerra Mondiale. La Germania ha perso da 28.000 a 30.000 membri dell'equipaggio di sottomarini, circa il 70 per cento dei 41.000 marinai tedeschi che hanno preso parte alla lunga battaglia. In percentuale, è stata la perdita più grave di qualsiasi forza armata tedesca.




Quante navi furono perse durante la Battaglia dell'Atlantico?

Dal 1939 al 1945, gli Alleati persero circa 3.500 navi mercantili e 175 navi da guerra. Tuttavia, l'80% dei convogli alleati ha completato il viaggio in sicurezza. Nello stesso periodo, la Germania perse 783 dei suoi 1.100 U-Boot.


Tanker alleato silurato da U-BoatUna petroliera alleata affonda dopo essere stata silurata da un sottomarino nel 1942.



Ci sono film che descrivono com'è essere un marinaio tedesco sugli U-Boot durante la Battaglia dell'Atlantico?

Sì. Diversi film sono raccontati dal punto di vista degli equipaggi tedeschi degli U-Boot. Il migliore è probabilmente il film del 1981 di Wolfgang Petersen La barca , che fa un lavoro eccellente ricreando le condizioni deplorevoli, la noia e la tensione snervante vissuta dagli equipaggi.