Bohemian Rhapsody (2018)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Rami Malek nel ruolo di Freddie Mercury Rami Malek
Nato:12 maggio 1981
Luogo di nascita:
Los Angeles, California, USA
Freddie Mercury (nato Farrokh Bulsara) Freddie Mercury
Nato:5 settembre 1946
Luogo di nascita:Stone Town, Sultanato di Zanzibar
Morte:24 novembre 1991, Londra, Inghilterra, Regno Unito (Broncopolmonite come complicanza dell'AIDS)
Gwilym Lee nel ruolo di Brian May Gwilym Lee
Nato:24 novembre 1983
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Brian Harold May Brian May
Nato:19 luglio 1947
Luogo di nascita:Hampton, Londra, Regno Unito
Era:Queen Guitarist 1970 - Presente
Ben Hardy nel ruolo di Roger Taylor Ben hardy
Nato:2 gennaio 1991
Luogo di nascita:
Bournemouth Dorset, Inghilterra, Regno Unito
Roger Meddows Taylor Roger Taylor
Nato:26 luglio 1949
Luogo di nascita:King's Lynn, Norfolk, Inghilterra, Regno Unito
Era:Queen Drummer 1970 - Presente
Joseph Mazzello come John Deacon Giuseppe Mazzello
Nato:21 settembre 1983
Luogo di nascita:
Rhinebeck, New York, Stati Uniti
John Richard Deacon John Deacon
Nato:19 agosto 1951
Luogo di nascita:Leicester, Inghilterra, Regno Unito
Era:Queen Bass Guitarist 1971-1997
Lucy Boynton nel ruolo di Mary Austin Lucy Boynton
Nato:17 gennaio 1994
Luogo di nascita:
New York City, New York, Stati Uniti
Mary Austin Mary Austin
Nato:1951
Luogo di nascita:Fulham, Londra, Regno Unito
Era:L'unica fidanzata e amica per tutta la vita di Freddie Mercury
Aidan Gillen nel ruolo di John Reid Aidan Gillen
Nato:24 aprile 1968
Luogo di nascita:
Dublino, Irlanda
John Reid John Reid
Nato:9 settembre 1949
Luogo di nascita:Paisley, Renfrewshire, Scotland, Regno Unito
Era:Queen's Manager 1975-1978
Tom Hollander nel ruolo di Jim Beach Tom Hollander
Nato:25 agosto 1967
Luogo di nascita:
Bristol, Inghilterra, Regno Unito
Jim Beach Jim Beach
Nato:Marzo 1942
Luogo di nascita:Gloucester, Regno Unito
Era:Queen's Manager 1978 - Presente
Allen Leech è Paul Prenter Allen Leech
Nato:18 maggio 1981
Luogo di nascita:
Killiney, County Dublin, Irlanda
Paul Prenter Paul Prenter
Morte:Agosto 1991 (complicazioni da AIDS)
Era:Direttore personale di Freddie Mercury 1977-1986
Aaron McCusker è Jim Hutton Aaron McCusker
Nato:1978
Luogo di nascita:
Portadown, nella contea di Armagh, Irlanda del Nord, Regno Unito
Jim Hutton Jim Hutton
Nato:4 gennaio 1949
Luogo di nascita:Contea di Carlow, Irlanda
Morte:1 gennaio 2010 (cancro ai polmoni)
Era:Partner di Freddie Mercury

Mettere in discussione la storia:

Freddie Mercury ha cambiato il suo nome?

Sì. Il Bohemian Rhapsody La storia vera rivela che è nato Farrokh Bulsara il 5 settembre 1946 a Stone Town, Sultanato di Zanzibar (ora Tanzania) nell'Africa orientale. Ha iniziato a seguire 'Freddie' mentre frequentava la St. Peter's School, un collegio in stile britannico vicino a Bombay (ora Mumbai). Fu solo quando formò la band Queen nella primavera del 1970 che decise di cambiare anche il suo cognome, passando da 'Bulsara' a 'Mercury'. Sul certificato di nascita di Freddie, i suoi genitori hanno elencato la loro nazionalità come 'indiano britannico' e sotto la razza hanno messo 'Parsi', un gruppo etnico radicato in Persia.

Il giovane Freddie Mercury degli anni Freddie Mercury (a sinistra) nel 1977 e l'attore Rami Malek nei panni di Mercury in Bohemian Rhapsody film.




Quando è arrivato Freddie Mercury nel Regno Unito?

Freddie si è diplomato al collegio di St. Peters quando aveva 16 anni ed è tornato dalla sua famiglia a Zanzibar. Il paese ottenne l'indipendenza dalla Gran Bretagna nel dicembre 1963. Un mese dopo iniziò la sanguinosa rivoluzione di Zanzibar, che provocò la morte di migliaia di indiani e arabi. I disordini politici nel paese hanno messo in pericolo la famiglia di Freddie e sono fuggiti nel Regno Unito. Nei mesi successivi, Freddie si iscrisse all'Isleworth Polytechnic (ora West Thames College), laureandosi in arte. Il primo filmato noto di Freddie Mercury è stata scattata durante il suo anno da matricola al college. Si è laureato in arte e design grafico presso l'Ealing Art College di Londra. In Inghilterra, il gusto di Freddie per la musica si è espanso dalla musica indiana a cui è stato esposto crescendo, fino a includere la musica rock and roll del giorno. È stato influenzato da numerose band, in particolare Elvis Presley, The Who, Jimi Hendrix , Led Zeppelin e The Rolling Stones. Ha anche citato Liza Minnelli come un'influenza, in particolare la sua interpretazione vincitrice di un Oscar in Cabaret .



Quando Freddie Mercury ha iniziato a esibirsi per la prima volta per le folle paganti?

Sebbene fosse stato in una band chiamata The Hectics mentre era alle elementari, la sua prima esibizione di fronte a un pubblico pagante fu il 23 agosto 1969 come cantante della band Ibex, che stava cercando un cantante. Freddie ha cantato 'Jailhouse Rock' di Elvis Presley. I futuri membri della band dei Queen Brian May e Roger Taylor facevano parte di una band chiamata Smile. Conoscevano Freddie e si sono recati a Liverpool per vederlo esibirsi con gli Ibex, unendosi anche agli Ibex sul palco. Questo ha segnato i primi passi verso la nascita dei Queen. Freddie convinse gli altri membri degli Ibex a cambiare il nome della band in Wreckage. Non molto tempo dopo, la band iniziò a cadere a pezzi a causa di obblighi esterni da parte dei membri, inclusi il college, i lavori giornalieri e il trasferimento del batterista in America. -Bio Channel

Freddie Mercury Kiss Lips e Rami Malek nel filmIl vero Freddy Mercury (a sinistra) si nutre dell'atmosfera elettrica del Live Aid nel 1985. Rami Malek ricrea la passione di Mercury per le esibizioni nel film del 2018.



In che modo Freddie Mercury ha incontrato i compagni di band Brian May e Roger Taylor?

Il film immagina la formazione dei Queen e la rende molto più semplice di quanto non fosse nella vita reale. Nel film, Freddie Mercury si imbatte in una performance del 1970 di Brian May e la band di Roger Taylor Smile, che ha preceduto i Queen. Mercury incontra May e Taylor dopo lo spettacolo, casualmente subito dopo che il loro bassista / cantante Tim Staffell ha lasciato. All'inizio sono scettici nei confronti di Mercury, ma lui li convince quando offre un'interpretazione improvvisata della loro canzone 'Doing Alright'.

Nel rispondere alla domanda: 'Quanto è accurato Bohemian Rhapsody ? abbiamo appreso che Mercury ha effettivamente incontrato i suoi futuri compagni di band in modo meno spontaneo quando frequentava l'Ealing Art College di Londra. Mentre era lì, fece amicizia con Tim Staffell, che allora faceva parte della band Smile con il chitarrista Brian May e il batterista Roger Taylor. All'epoca May frequentava l'Imperial College di Londra e stava lavorando al suo dottorato in astrofisica. Taylor stava davvero studiando per diventare un dentista. Mercury è diventato un fan della band Smile e ha conosciuto May e Taylor. Brian May ricorda che Mercury li incalzava per fargli diventare un membro, ma resistettero fino a quando Tim Staffell lasciò la band nel 1970.


Queen Band contro Bohemian Rhapsody MovieIn alto (da sinistra a destra):Gli attori Joseph Mazzello, Ben Hardy, Rami Malek e Gwilym Lee.Parte inferiore:Le loro controparti nella vita reale, John Deacon, Roger Taylor, Freddie Mercury e Brian May, intorno al 1976.



Freddie Mercury ha incontrato la fidanzata Mary Austin la stessa sera in cui si è unito alla band?

No. Il Bohemian Rhapsody Il film vede Freddie che incontra la sua futura fidanzata Mary Austin poco prima del suo primo incontro con Brian May e Roger Taylor, a quel punto diventa un membro della band. Questa è una partenza dalla storia vera. In realtà, Brian May era uscito brevemente con Mary Austin. Freddie non si è interessato a lei fino a quando non era già il cantante principale della band. -RollingStone




John Deacon era il bassista originale della band?

Controllo dei fatti Bohemian Rhapsody conferma che Freddie Mercury era noto per avere un occhio per i dettagli ed essere un perfezionista. Nel maggio 1970, il suo desiderio di creare la band perfetta aveva contribuito alla scomparsa dei primi due gruppi in cui faceva parte. Fu in questo periodo che Brian May e la band Smile di Roger Taylor avevano perso il membro Tim Staffell, che se ne andò per unirsi alla band. Humpy Bong. Freddie è salito a bordo e ha convinto i membri rimanenti a cambiare il nome della band in Queen. Hanno reclutato John Deacon per suonare il basso, ma non fino al 1971. Non era il bassista originale della band come nel film, né ha suonato al primo concerto dei Queen nel 1970. In realtà era il quarto bassista che hanno provato.



Il personaggio di Mike Myers, il dirigente discografico Ray Foster, è basato su una persona reale?

No. Mike Myers (nella foto sotto) interpreta Ray Foster, un dirigente dell'etichetta discografica EMI. Il personaggio è immaginario. Non abbiamo trovato prove di Ray Foster nella vita reale durante la ricerca di Bohemian Rhapsody storia vera. Nella migliore delle ipotesi, è molto vagamente basato sul capo della EMI Roy Featherstone, ma a differenza di Foster nel film, Featherstone era un grande fan dei Queen. Tuttavia, si è lamentato del fatto che la loro canzone 'Bohemian Rhapsody' fosse troppo lunga per essere pubblicata come singolo. Questa è l'unica somiglianza. -Rolling Stone


Mike Myers nel ruolo dellMike Myers interpreta il barbuto dirigente della EMI Ray Foster.




La band era a conoscenza dei molteplici significati del loro nome 'Queen'?

Sì. 'Aveva un grande potenziale visivo ed era aperto a tutti i tipi di interpretazioni', ha detto Mercury quando gli è stato chiesto dell'inizio del nome. 'Ero certamente consapevole delle connotazioni gay, ma questo era solo un aspetto'. -SGN.org



Freddie Mercury aveva quattro denti in più nella parte posteriore della bocca?

Sì. Questo è vero ed è per questo che i suoi denti anteriori sporgevano, una caratteristica che ha alimentato una vita di insicurezza. Non voleva che i denti in più fossero rimossi perché temeva che avrebbe cambiato la risonanza della sua voce, credendo che i denti in più gli allungassero il palato e lo aiutassero a dargli il suo suono. Durante gli anni '70 e '80, Freddie ha portato i Queen a una serie di canzoni di successo, molte delle quali ha composto, tra cui 10 delle 17 sul loro Greatest Hits album . Questo include il loro più grande successo, ' Bohemian Rhapsody ', da cui prende il nome il film. -Bio Channel

Freddie Mercury canta al Live Aid 1985 Il vero Freddie Mercury (a sinistra) canta 'Bohemian Rhapsody' al Live Aid nel 1985. Rami Malek offre un'accurata ricostruzione del momento per il film.




Il primo album dei Queen è stato un successo?

Non esattamente. Sebbene il loro album omonimo del 1973 Regina metterli sulla mappa di registrazione, non ha ricevuto il plauso della critica e la sua ricezione è stata in gran parte sommessa. L'album non ha aiutato la band a decollare nel modo in cui speravano. Dopo aver accettato un concerto all'Hammersmith Odeon di Londra come atto di apertura per i rocker Mott the Hoople, i Queen hanno usato la teatralità sul palco per aumentare il loro profilo pubblico, in particolare i costumi stravaganti e le esibizioni esagerate di Freddie Mercury. A poco a poco divenne chiaro che non erano più solo un atto di supporto. La loro etichetta, EMI, se ne accorse e la band registrò il loro secondo album, Queen II , uscito nel marzo 1974. Fu un grande successo su entrambe le sponde dell'Atlantico. Il loro terzo album, Puro attacco di cuore , è stato rilasciato nel novembre dello stesso anno e conteneva il singolo di successo 'Killer Queen'. Per ascoltare tutti i loro successi, controlla il Album dei Queen Greatest Hits .


Queen Greatest HitsAlbum dei Queen Greatest Hits sono disponibili per l'acquisto e lo streaming. La copertina di questo album presenta (in senso orario da in alto a sinistra) Roger Taylor, Brian May, Freddie Mercury e John Deacon. La foto è stata scattata nel 1981 da Lord Snowdon, ex marito di Principessa Margaret .



Freddie Mercury e Mary Austin erano fidanzati?

Sì. Durante i diversi anni in cui Freddie e Mary vissero insieme negli anni '70, propose a Mary e ad un certo punto furono fidanzati. -Tempo



Freddie Mercury ha mai avuto rapporti con le donne dopo aver fatto i conti con la sua sessualità e averlo detto a Mary?

Sì. Nel film, Freddie di Rami Malek fa coming out con Mary (Lucy Boynton) e le dice che è bisessuale. Lei risponde dicendogli che è gay. Questo è abbastanza accurato per la vita reale, tranne per il fatto che il film non sfida mai l'affermazione di Mary. In realtà, Freddie ha rifiutato di etichettarsi e ha continuato ad avere amanti sia maschi che femmine. L'attrice tedesca Barbara Valentin era un'amante femminile di spicco di Freddie.



I Queen si sono davvero presi un rischio con la loro canzone 'Bohemian Rhapsody'?

Sì. Pubblicato come parte del loro quarto album in studio, Una notte all'opera (1975), la visione di Freddie Mercury per 'Bohemian Rhapsody' era un'impresa altrettanto rischiosa anche nella vita reale. Con una lunghezza di 5 minuti e 55 secondi, la canzone rock non convenzionale era lunga e rischiava di essere rifiutata dalle stazioni radio. Per raggiungere il maggior numero di persone possibile, hanno registrato un video appariscente e caleidoscopico per accompagnare la canzone. Si è rivelata una strategia promozionale geniale, ben prima dei giorni in cui si faceva regolarmente su MTV. Il Video musicale di Bohemian Rhapsody ha contribuito a renderli superstar globali dall'oggi al domani e la canzone è rimasta al numero uno della UK Singles Chart per nove settimane.


Queen Freddie Mercury Live Aid Concert 1985Freddy Mercury (a sinistra) sul palco del concerto Live Aid nel 1985. Rami Malek (a destra) nei panni di Mercury nel film.




Freddie Mercury amava davvero i gatti tanto quanto il personaggio del film?

Sì. Il film è accurato nella sua rappresentazione dell'adorazione di Mercurio per i gatti. Secondo le memorie del suo assistente personale, Peter Freestone, avrebbe persino parlato con loro al telefono quando era via, come mostrato nel film. Mercury ha posseduto diversi gatti nel corso della sua vita.



Freddie Mercury è davvero rimasto amico della sua ex fidanzata Mary Austin?

Sì. Il Bohemian Rhapsody la storia vera sostiene che Freddie ha incontrato Mary Austin quando era un musicista affamato. Si sono trasferiti insieme e lei lo ha sostenuto per un po '. Era l'unica persona di cui si fidava. Sono rimasti amici anche dopo che si sono lasciati nel 1976, quando stava facendo i conti con la sua sessualità. Durante un'intervista del 1985, Freddie disse di Mary: 'Tutti i miei amanti mi hanno chiesto perché non potevano sostituire Mary, ma è semplicemente impossibile. L'unica amica che ho è Mary, e non voglio nessun altro. Per me era la mia moglie di diritto comune. Per me è stato un matrimonio. Crediamo l'uno nell'altro, questo mi basta. ' Era l'unica persona di cui si fidava di più durante la sua carriera.

Anche Mary fu un conforto per Freddie durante i suoi ultimi anni. Lasciò a Mary la maggior parte della sua proprietà (la sua casa e le royalties di registrazione per un valore di oltre $ 10 milioni) quando morì per complicazioni dell'AIDS nel 1991. Ragionò che se avesse continuato a vivere come un uomo etero, si sarebbero sposati e avrebbero avuto una vita. insieme. Lasciarle la tenuta era il suo modo di riconoscerlo, oltre al fatto che lei rimaneva una vera amica nel bene e nel male. Mary Austin vive ancora nella casa di Freddie a Kensington, in Inghilterra, con la sua famiglia.

Mary Austin e Freddie MercuryMary Austin e Freddie Mercury sono rimasti molto amici dopo che si sono separati quando Freddie ha fatto i conti con la sua sessualità.



I Queen si sono mai lasciati?

No. È qui che il film fa il suo più grande allontanamento dalla verità. Nel film, vediamo la band livida a Freddie per aver firmato un contratto da solista da 4 milioni di dollari alle loro spalle. Dice loro che vuole prendersi una pausa dalla band e che vanno tutti per la loro strada. La verità è molto meno drammatica. La band si è esaurita nel 1983, essendo stata in tour per un decennio. Hanno tutti concordato di prendersi una pausa per concentrarsi sulla loro carriera da solista, ma sono rimasti in contatto, iniziando a lavorare I lavori più tardi quell'anno. -RollingStone


T-Shirt Galileo Fulmine e FulmineOttieni la maglietta Thunderbolt and Lightning che presenta il famoso astronomo citato nella canzone 'Bohemian Rhapsody'.



Freddie Mercury ha incontrato il fidanzato Jim Hutton quando Hutton era un domestico alla sua festa?

No. Un fact-check del Bohemian Rhapsody Il film rivela che il partner di Freddie Mercury, Jim Hutton, era stato un parrucchiere in Irlanda prima di trasferirsi a Londra, dove ha incontrato Mercury in un nightclub. Il film invece li vede in un incontro immaginario quando Hutton sta lavorando come server a una festa edonistica ospitata da Mercury. Nonostante Hutton lo rifiuti, parlano fino a tarda notte. Nel film, si separano e Mercury rintraccia Hutton dopo averlo cercato in un elenco telefonico anni dopo. In un'intervista con cui ha fatto Hutton The Times of London , ha detto che ha rifiutato Mercury dopo che Mercury si è offerto di offrirgli da bere in discoteca. Non aveva riconosciuto la superstar. Si sono rivisti circa un anno e mezzo dopo, ancora una volta, in una discoteca. Mercury si offrì di nuovo di offrirgli da bere, e questa volta Hutton accettò.

In realtà, Hutton lavorava allora come parrucchiere al Savoy Hotel di Londra. La sua relazione di sette anni con Mercury era iniziata nel 1985 e rimasero insieme fino alla morte di Mercury nel novembre 1991. Dopo aver rivelato a Hutton che aveva l'AIDS, Mercury gli disse che avrebbe capito se voleva andarsene. Hutton ha risposto: 'Ti amo, Freddie, non vado da nessuna parte'. A Hutton stesso fu diagnosticato l'AIDS nel 1990 e gli ci volle un anno per dare la notizia a Mercury. Hutton non è presente in modo prominente nel Bohemian Rhapsody film perché il film si conclude con la performance Live Aid dei Queen del 1985, avvenuta non molto tempo dopo l'inizio della sua relazione con Mercury. -IrishCentral.com



La performance dei Queen al concerto Live Aid del 1985 è stata davvero così grande come sembra essere nel film?

Sì e no. Il Live Aid non era una riunione per la band. Nella vita reale, avevano effettivamente pubblicato il loro album I lavori all'inizio del 1984 ed era stato in tour in tutto il mondo. Quando dovevano esibirsi al Live Aid erano già ben preparati.

Nonostante la storia personale della band sia meno drammatica nella vita reale, la loro performance al Live Aid è stata altrettanto impressionante come nel film, se non di più. I 20 minuti dei Queen al concerto Live Aid del 13 luglio 1985 tenutosi allo stadio di Wembley a Londra, in Inghilterra, sono considerati da molte importanti pubblicazioni musicali come una delle più grandi esibizioni rock di tutti i tempi. Giornalisti per Rolling Stone , la BBC, Il telegrafo , MTV e CNN hanno dichiarato che i Queen hanno rubato lo spettacolo, che è stato visto da una folla di 72.000 spettatori e da un pubblico televisivo di 1,9 miliardi, il più grande mai visto a quel punto. Freddie Mercury controllava il pubblico affascinato, che applaudeva a successi come 'Radio Ga Ga'. Guarda il Video completo del concerto dei Queen Live Aid .


Queen Band Live Aid Concert Performance 1985 Superiore:Freddie Mercury e Queen si esibiscono allo stadio di Wembley il 13 luglio 1985 di fronte a 72.000 persone come parte del Live Aid.Parte inferiore:Rami Malek nel ruolo di Mercury si esibisce al concerto Live Aid di Bohemian Rhapsody film.



Il manager personale di Freddie Mercury, Paul Prenter, lo ha tradito?

Sì. Nella vita reale, Paul Prenter (interpretato da Allen Leech nel film) ha lavorato come manager personale di Freddie Mercury dal 1977 al 1986. È vero che agli altri membri dei Queen non piaceva, definendolo 'una cattiva influenza'. È stato licenziato da Mercury per aver venduto le informazioni personali del cantante ai giornali britannici (non per aver omesso di dire a Mercury di Live Aid). Ciò includeva informazioni sulla loro storia personale e fuori, e sullo stile di vita del cantante da gay, notando come gli ex amanti di Mercury stavano morendo di AIDS. A differenza del film, non ha mai esposto la vita privata di Mercury in un'intervista televisiva, solo in stampa. Inoltre, il suo licenziamento non è avvenuto prima del Live Aid. Accadde l'anno successivo nel 1986. Lo stesso Prenter morì per complicazioni legate all'AIDS nell'agosto 1991, appena tre mesi prima che Mercury morisse a causa della malattia.



Quando è stata diagnosticata l'AIDS a Freddie Mercury?

È opinione diffusa che a Freddie sia stato diagnosticato l'AIDS nel 1987, due anni dopo il Live Aid. Il film lo racconta alla band durante le prove per Live Aid nel 1985. Questo è stato aggiunto per un effetto drammatico e quasi certamente non è vero. Ha dato il suo intervista filmata finale nel 1987 ma non ha menzionato nulla della malattia. Ha rivelato la verità alla sua famiglia e agli amici intimi nel 1989. Non ha riconosciuto pubblicamente di avere la malattia a trasmissione sessuale fino a quando non ha rilasciato una dichiarazione ufficiale il 23 novembre 1991, il giorno prima della sua morte. Legge:

A seguito dell'enorme congettura della stampa nelle ultime due settimane, desidero confermare che sono stato testato sieropositivo e ho l'AIDS.

Ho ritenuto corretto mantenere queste informazioni private fino ad oggi al fine di proteggere la privacy di coloro che mi circondano.

Tuttavia, ora è giunto il momento per i miei amici e fan di tutto il mondo di conoscere la verità e spero che tutti si uniranno a me, ai miei medici e a tutti coloro che nel mondo combattono contro questa terribile malattia.

Si ritiene che abbia contratto il virus tramite incontri sessuali avuti da gay. -Bio Channel


Queen Freddie Mercury Live Aid Concert 1985Freddy Mercury (in alto) guida la folla durante un'esibizione di 'Radio Ga Ga' al concerto Live Aid nel 1985. L'attore Rami Malek (in basso) ricrea la performance nel film.



Freddie Mercury ha registrato un duetto con un cantante d'opera?

Sì. Questo è successo due anni dopo gli eventi raccontati nel film. Dopo aver visto dal vivo il soprano lirico Montserrat Caballé, l'ha incontrata e la coppia ha deciso di registrare un album insieme, del 1987 Barcellona . L'album era indipendente dai Queen e conteneva il singolo 'Barcelona', che in seguito apparve Queen's Greatest Hits III . Nell'ottobre del 1988, Freddie si recò in Spagna per eseguire tre canzoni con Caballé. È stato annunciato come una delle sue più grandi esibizioni. Sarebbe stato anche l'ultimo.



Quanti album ha creato Freddie Mercury con i Queen?

Durante i due decenni dal 1970 al 1990, Freddie Mercury ha aiutato a guidare i Queen attraverso 18 album e dozzine di canzoni di successo.


Occhiali da sole Freddie Mercury e Rami MalekFreddie Mercury (a sinistra) sulla copertina del suo album solista di debutto nel 1985 Signor cattivo e Rami Malek (a destra) nel film.



I membri sopravvissuti della band sono stati coinvolti nella realizzazione del film?

Sì. I compagni di band dei Queen Brian May e Roger Taylor hanno trascorso otto anni cercando di realizzare il film biografico. 'Siamo molto consapevoli di avere una possibilità, e se non lo facciamo, qualcun altro lo farà male', ha detto May in un'intervista a TeamRock. «Lo faremo senza evitare nulla, nessun aspetto di Freddie. Ma proveremo a mantenere tutto in equilibrio. Penso che se lo facciamo bene, cristallizzerà il modo in cui il mondo comprende Freddie. '

Nel 2010, l'attore comico Sasha Baron Cohen era chiamato a interpretare Freddie Mercury, ma si è allontanato dal progetto nel 2013 per controversie creative con May e Taylor. Il regista Bryan Singer è stato licenziato nel dicembre 2017 per diversi giorni persi e una relazione tesa con l'attore principale Rami Malek. Dexter Fletcher ( Eddie l'Aquila ) è stato introdotto per completare il progetto.

Brian May e Roger Taylor hanno trascorso del tempo sul set, oltre al manager di lunga data Jim Beach e altri. Greg Brooks, l'archivista ufficiale della band, ha lavorato a stretto contatto con i realizzatori per rendere il film il più accurato possibile. Ciò includeva dettagli come il tipo di calzini che indossava John Deacon.

Il chitarrista dei Queen Brian May sul set con Gwilym LeeIl chitarrista dei Queen Brian May e l'attore Gwilym Lee sul Bohemian Rhapsody set cinematografico.