Billie Holiday esegue 'Strange Fruit' dal vivo nel 1959

Questo video di Billie Holiday 'Strange Fruit' mostra l'iconica musicista jazz che canta la sua rivoluzionaria canzone dei diritti civili dal vivo nel 1959, anno della sua morte. La canzone anti-linciaggio descrive i corpi martoriati di persone che erano state linciate appese agli alberi. La canzone 'Strange Fruit' inizia con le linee:

Gli alberi del sud portano uno strano frutto,
Sangue sulle foglie e sangue alla radice.

La canzone ha portato Billie Holiday a essere presa di mira dal governo federale nel tentativo di zittirla, che è raffigurato nel film del 2021 Gli Stati Uniti contro Billie Holiday , in cui è interpretata dal musicista Andra Day.Articolo correlato: Gli Stati Uniti contro Billie Holiday: Storia contro Hollywood