American Hustle (2013)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Christian Bale nel ruolo di Irving Rosenfeld Christian Bale
Nato:30 gennaio 1974
Luogo di nascita:
Haverfordwest, Pembrokeshire, Wales, Regno Unito
Melvin Weinberg Melvin 'Mel' Weinberg
Nato:4 dicembre 1924
Bradley Cooper nel ruolo di Richie DiMaso Bradley Cooper
Nato:5 gennaio 1975
Luogo di nascita:
Philadelphia, Pennsylvania, USA
Anthony Amoroso, Jr. Anthony Amoroso, Jr.
Nato:1939
Luogo di nascita:Bronx, New York, USA
Jennifer Lawrence come Rosalyn Rosenfeld Jennifer Lawrence
Nato:15 agosto 1990
Luogo di nascita:
Louisville, Kentucky, Stati Uniti
Cynthia Marie Weinberg Cynthia Marie Weinberg
Morte:28 gennaio 1982, Tequesta Hills, Florida, USA (suicidio per impiccagione)
Jeremy Renner nel ruolo del sindaco Carmine Polito Jeremy Renner
Nato:7 gennaio 1971
Luogo di nascita:
Modesto, California, USA
Angelo Errichetti Angelo Errichetti
Nato:29 settembre 1928
Luogo di nascita:Camden, New Jersey, Stati Uniti
Morte:16 maggio 2013, Ventnor City, New Jersey, USA (lunga malattia non rivelata)
Hai impostato un truffatore per catturare un truffatore. Abbiamo messo lì il vaso grande del miele e tutte le mosche sono venute da noi. -Mel Weinberg, 60 minuti , 12 aprile 1981

Mettere in discussione la storia:

Perché i realizzatori hanno incluso la dichiarazione di non responsabilità 'Questa è un'opera di finzione' nei titoli di coda del film?

Sebbene la maggior parte dei personaggi del film possa essere collegata a persone reali, i realizzatori hanno scelto di cambiare i loro nomi e aprire il film con un intertitolo che ci informa: 'Alcuni di questi sono realmente accaduti'. Quando abbiamo iniziato la nostra ricerca sul American Hustle storia vera, è diventato subito chiaro che i personaggi erano stati alterati (principalmente per essere più comici) e la verità era stata esagerata per il film. Una storia più seria di corruzione politica è stata reimmaginata in una commedia in cui la storia si reputa una farsa. Inoltre, la maggior parte dei personaggi erano significativamente più vecchi nella vita reale di quanto vengono ritratti sullo schermo, a parte l'agente dell'FBI di Bradley Cooper Richie DiMaso e l'amante di Irving Rosenfeld Sydney Prosser (Amy Adams). Il vero Irving Rosenfeld, Mel Weinberg, aveva circa cinquantacinque anni all'epoca degli eventi del film e sua moglie (interpretata dalla molto più giovane Jennifer Lawrence nel film) si stava avvicinando alla quarantina.

Christian Bale e Mel Weinberg
Christian Bale's American Hustle personaggio (a sinistra) condivide evidenti somiglianze con la sua controparte nella vita reale, Mel Weinberg (a destra), raffigurato mentre fumava un sigaro durante un 60 minuti colloquio .




Da quanto tempo Melvin 'Mel' Weinberg aveva vissuto una vita criminale prima della sua cattura?

Come indicato nella American Hustle film, prima della sua cattura da parte dell'FBI, Mel aveva vissuto una vita di delinquenza sin da quando era un ragazzo cresciuto nel Bronx. Fu allora che rubò le stelle d'oro dalla cattedra del suo insegnante per mostrare a sua madre che eccellente studente era. Questa era solo una piccola indicazione di ciò che ci aspettava. Quando l'attività di vetro per finestre di suo padre era in crisi, un disponibile Mel ha guidato per la città in una Cadillac, sparando fuori dai finestrini con la sua fionda. Gli affari di suo padre aumentarono. La sua delinquenza giovanile alla fine si è evoluta in truffe su larga scala da adulto. -Washington Post



Perché il truffatore confessato Mel Weinberg ha accettato di aiutare l'FBI?

Il vero Irving Rosenfeld, Mel Weinberg, aveva gestito programmi per arricchirsi rapidamente che includevano principalmente frodi assicurative e varie altre truffe sugli investimenti. I suoi giorni di truffa finirono quando l'FBI lo catturò per aver gestito una falsa società bancaria e di investimento internazionale, London Investors, da un ufficio in affitto ammobiliato a Melville, Long Island.

Wayne Newton
Il cantante di Las Vegas Wayne Newton è stata solo una delle numerose vittime di Mel Weinberg. Weinberg aveva preso di mira uomini d'affari disperati a cui erano stati negati prestiti dalle banche convenzionali. Ha addebitato loro una commissione anticipata per 'valutazione ed elaborazione', dicendo loro che il prestito sarebbe stato garantito da una presunta banca offshore. Quando il prestito non è mai stato erogato, ha semplicemente mantenuto la quota di anticipo e ha detto alle sue vittime che la banca offshore aveva rifiutato la loro richiesta di prestito. La maggior parte non si è nemmeno mai resa conto di essere stata truffata. Tra le sue vittime più degne di nota c'era la leggenda di Las Vegas Wayne Newton (nella foto a destra), che Weinberg, insieme alla sua amante Evelyn Knight e al complice Patrick Francis, ha rubato 800 dollari, offrendo in cambio al cantante un prestito di un milione di dollari ( Uniontown Morning Herald ).

La fortuna di Weinberg finì nel 1977 quando un agente immobiliare di Pittsburgh lo denunciò all'FBI. Arrestato insieme alla sua amante Evelyn Knight e al cospiratore Patrick Francis, è stato incriminato da un gran giurì federale per frode postale, frode telematica e cospirazione. A differenza di quanto si vede nel film, il vero agente dell'FBI dietro il personaggio di Bradley Cooper Richie DiMaso, il cui vero nome è Anthony Amoroso, non era a disposizione per l'arresto di Mel ed Evelyn. L'agente Amoroso non ha incontrato il truffatore Mel Weinberg fino a quando Weinberg ha accettato un accordo per aiutare l'FBI. -NJ.com

Sapendo che la prigione era l'unica opzione di Weinberg, l'agente dell'FBI John Good, che era responsabile dell'operazione Abscam, fece un patto con Weinberg nella speranza che potesse guidare l'FBI verso altre prede dei colletti bianchi. Come quello che viene mostrato nel film, Weinberg ha accettato di lavorare su quattro casi per tenere se stesso e la sua amante fuori di prigione. Una volta che questi casi furono completati, Weinberg accettò di continuare a lavorare per l'FBI, portandoli a scoprire la corruzione politica per la quale l'operazione Abscam divenne nota. -60 minuti



Melvin Weinberg è stato pagato per aiutare l'FBI?

Sì. Per quanto riguarda il American Hustle storia vera, non solo Melvin Weinberg ha evitato una condanna a tre anni di prigione, ma è stato pagato 150.000 dollari di soldi dei contribuenti per aver contribuito a mettere in scena ed eseguire l'operazione Abscam ( Justice.gov ). Ciò era dovuto anche al fatto che dopo aver aiutato l'FBI con i quattro casi che aveva accettato come parte del suo accordo per evitare il carcere, si erano offerti di pagarlo per rimanere e aiutarli con Abscam. 'Gran parte di queste sono spese, se guardate,' dice Weinberg. Quando l'intervistatore Mike Wallace gli ha chiesto se fosse rimasto con l'FBI per paura, patriottismo o semplicemente come un altro modo per fare soldi, Weinberg ha risposto: 'Rigorosamente per i soldi'. -60 minuti



Sydney Prosser
Il personaggio di Sydney Prosser di Amy Adams è stato ispirato dall'amante di origine inglese di Weinberg, Evelyn Knight.Il vero Irving Rosenfeld, Mel Weinberg, aveva davvero un'amante che lo ha aiutato a tirare fuori i contro?

Sì. Sydney Prosser, interpretata da Amy Adams (foto a sinistra) in American Hustle film, è stato davvero ispirato da un individuo della vita reale. Come notato nel libro di Robert W. Greene The Sting Man , Mel Weinberg aveva un'amante di lunga data di origine inglese di nome Evelyn Knight, che era arrivata negli Stati Uniti nel 1970 e lo aveva aiutato a tirare fuori le truffe prima di essere arrestato e iniziare a lavorare con l'FBI. Weinberg spesso la spacciava per Lady Evelyn, una delle donne più ricche del mondo ( People.com ). Va notato che Evelyn è infatti nata in Inghilterra, il che differisce dal personaggio del film di Adams, un'ex spogliarellista del New Mexico che finge di spacciarsi per un'inglese di nome Lady Edith.

Sebbene Evelyn abbia incrociato la strada con il sindaco Errichetti una sera mentre era fuori a cena con Weinberg, non è mai stata coinvolta nell'operazione Abscam come fa nel film, né ha sviluppato una relazione civettuola con un agente dell'FBI, come fa con Il personaggio di Bradley Cooper.

Nel 1979, quando Weinberg e sua moglie Marie si trasferirono in Florida al culmine dell'Abscam, si assicurò di acquistare un condominio non lontano dalla sua amante Evelyn, che aveva già sistemato in un condominio poco dopo il loro arresto. Per spiegare la seconda residenza, ha detto a sua moglie che stava aiutando un funzionario di autotrasporti dall'Inghilterra. Poco più di un mese dopo il suicidio della sua ex moglie, il 28 gennaio 1982, Mel Weinberg sposò Evelyn, che aveva diciannove anni più giovane di lui ( Il New York Times ). Gli ex partner del crimine hanno successivamente divorziato.




Come si sono incontrati per la prima volta Weinberg e la sua amante?

Secondo il libro di Robert Greene The Sting Man , Mel Weinberg ha incontrato la sua amante di origine britannica, Evelyn Knight (interpretata da Amy Adams nel American Hustle film), a un cocktail party di New York sponsorizzato dal governo britannico. Dopo che si è sviluppata una relazione, lo ha portato in Inghilterra per incontrare i suoi genitori.



Perché l'operazione dell'FBI è stata chiamata 'Abscam'?

Come abbiamo sondato il file American Hustle storia vera, abbiamo imparato rapidamente che l'operazione di puntura dell'FBI che è stata soprannominata Abscam è una contrazione di Abdul Scam, che si riferisce alla società fasulla creata dall'FBI, Abdul Enterprises.




Quanto è durata l'operazione Abscam?

L'operazione Abscam dell'FBI durò circa due anni, iniziando nel luglio 1978 e terminando nel 1980.



Qual era lo scopo dell'operazione Abscam dell'FBI?

In origine, l'obiettivo di Abscam, un'operazione dell'FBI gestita dall'ufficio di Hauppauge, a Long Island, era di prendere di mira le figure della malavita che stavano trafficando opere d'arte rubate (come si vede nel film). Il successo di quell'indagine ha portato agenti a criminali che commerciano in azioni e obbligazioni false. Da lì, i contatti criminali dell'FBI li hanno portati a politici disposti ad accettare tangenti. Fu a questo punto che Abscam divenne un'indagine sulla corruzione politica.

Irving Rosenfeld e Richie DiMaso con il falso sceicco nel film
Irving Rosenfeld (Christian Bale) e l'agente dell'FBI Richie DiMaso (Bradley Cooper) accompagnano il loro falso sceicco (Michael Peña). Nella vita reale, gli agenti sotto copertura dell'FBI fingevano di rappresentare un ricco sceicco arabo.
L'FBI ha utilizzato la società falsa che aveva creato, Abdul Enterprises, per attirare funzionari pubblici sospettati di corruzione affinché accettassero tangenti. Agenti sotto copertura si spacciavano per rappresentanti di uno sceicco arabo ricco di petrolio, e arrivavano alle riunioni con valigie piene di denaro nel tentativo di corrompere i membri del Congresso e altri funzionari pubblici per garantire l'asilo allo sceicco negli Stati Uniti e ottenere il loro `` business '' ad Atlantic City licenza del casinò, tra le altre cose. -FBI.gov




Che ruolo ha svolto Melvin Weinberg nell'operazione Abscam?

Come il personaggio di Christian Bale in American Hustle film, il vero Irving Rosenfeld, Melvin Weinberg, è stato determinante nella messa in scena dell'operazione Abscam. Ha assistito l'FBI nella selezione di potenziali bersagli e ha contattato una serie di individui per dire loro che i suoi presidi (in questo caso lo sceicco arabo inventato) stavano cercando di investire grandi somme di denaro in cambio di vari favori politici. -Justice.gov



Il personaggio di Bradley Cooper, Richie DiMaso, è basato su una persona reale?

Anthony Amoroso Incontro Abscam con Rep. Frank Thompson
La controparte nella vita reale del personaggio di Bradley Cooper, l'agente dell'FBI Anthony Amoroso (a sinistra), stringe la mano al rappresentante Frank Thompson (D-N.J.) Dopo che Thompson ha accettato una tangente. L'attore Bradley Cooper's American Hustle Il personaggio del film, Richie DiMaso, assomiglia di più all'agente reale dell'FBI Anthony Amoroso, Jr., soprattutto per quanto riguarda il suo ruolo nella supervisione di Mel Weinberg (Irving Rosenfeld nel film) e nell'essere l'uomo sotto copertura chiave nell'operazione Abscam dell'FBI. Come DiMaso nel film, Amoroso ha operato al limite, spesso facendo di tutto e spendendo stravaganti somme di denaro per raggiungere i suoi obiettivi. Ha ottenuto uno yacht di 65 piedi che era stato sequestrato dalla dogana degli Stati Uniti durante una rapina per droga e lo ha usato per organizzare feste sontuose con i politici che stava prendendo di mira. Tony aveva una quantità di denaro praticamente illimitata e spesso soggiornava in hotel di lusso, mangiava in ristoranti costosi e guidava auto altrettanto impressionanti. Ha agito come il 'moneyman' alle riunioni e vivere in modo stravagante era il suo modo per mantenere le apparenze e non far saltare la sua copertura. Il costo totale segnalato dell'operazione Abscam è stato di circa $ 600.000 ( Washington Post ).

'Tony ha avuto il lavoro più duro', dice Weinberg. 'Ha dovuto prendere la decisione di dare loro [i politici corrotti] i soldi o di non darli loro. Ora, se ha dato loro i soldi e ha sbagliato, è stato il suo collo. Se non ha dato loro i soldi e ha sbagliato, è stato il suo collo. Ed era molto sotto pressione. ' -60 minuti



Mel Weinberg possedeva davvero un'attività di lavaggio a secco legittima come la sua controparte, Irving Rosenfeld (Christian Bale), nel film?

Sì. A un certo punto, il vero Irving Rosenfeld, Mel Weinberg, possedeva un totale di ventisei negozi di lavaggio a secco nel Queens, che operavano sotto il nome di Ditmars Cleaners. -L'uomo pungiglione



Mel Weinberg aveva davvero un problema al cuore?

Sì. The Sting Man il libro menziona Weinberg che aveva uno 'spasmo di dolore al petto', dopo di che andò a vedere un medico. Menziona anche che portava la pressione alta e pillole per il cuore come parte del suo equipaggiamento quotidiano.




Il personaggio di Jeremy Renner, il sindaco Carmine Polito, è basato su una persona reale?

Jeremy Renner e Angelo Errichetti
L'attore Jeremy Renner (a sinistra) nei panni del sindaco Carmine Polito nel film e la sua controparte nella vita reale, il sindaco Angelo Errichetti (a destra), nel 1973. Sì. Il sindaco di Camden, New Jersey Carmine Polito (Jeremy Renner) nel film è basato sulla vita reale di Camden, il sindaco del New Jersey Angelo Errichetti, che è stato preso in custodia dall'FBI il 1 ° dicembre 1978, dopo aver accettato una tangente in cambio di promesse per tentare di ottenere ad Abdul Enterprises (la società fasulla dell'FBI) una licenza di casinò per Atlantic City. Ha accettato un pagamento immediato di $ 25.000 che faceva parte di una tangente totale concordata di $ 400.000.

'Posso solo incolpare me stesso per il tremendo ego che ho sviluppato', dice Errichetti, 'il tipo di ego che mette nei guai un politico'. L'indagine dell'FBI sul sindaco Angelo Errichetti, che ha prestato servizio anche nel senato del New Jersey, ha spostato il fulcro della sua operazione Abscam verso un'importante indagine sulla corruzione politica, utilizzando il sindaco come porta di accesso a pesci più grandi che ha portato l'FBI verso la politica della DC catena alimentare. -NJ.com



Weinberg ha davvero sviluppato un'amicizia con il suo obiettivo, il sindaco Angelo Errichetti?

Sceicco dell
Il vero sindaco Angelo Errichetti (a destra) posa per una foto con il finto sceicco arabo dell'FBI. Sì. Il American Hustle La storia vera rivela che Mel Weinberg e il suo obiettivo, il sindaco Angelo Errichetti, hanno sviluppato un'amicizia di sorta, paragonabile su alcuni livelli a quella che si vede tra Christian Bale e i personaggi di Jeremy Renner nel film. In un'occasione, Mel ha persino portato a casa il sindaco Errichetti per incontrare sua madre Helen ( The Sting Man ). Weinberg ha alluso alla sua parentela con Errichetti in a 60 minuti intervista televisiva . 'Mi piaceva', dice Weinberg. 'Se avessi incontrato Errichetti cinque, sei anni fa, saremmo dei soci. Voglio dire che era qualcos'altro. È stato fantastico. ... Era un ragazzo simpatico. Voglio dire, tra tutte le persone con cui abbiamo avuto a che fare, era il più simpatico. ... Sapevi da dove veniva. ... Non sarebbe andato in giro. '



[spoiler] Mel Weinberg ha davvero truffato l'FBI per aiutare il sindaco a ridurre la pena?

No. Anche se il vero Weinberg era dispiaciuto di vedere il sindaco Angelo Errichetti essere arrestato, il colpo di scena del film è pura finzione. Weinberg non ha mai spinto l'FBI per ottenere una leva in modo da poter ottenere una riduzione della pena per il sindaco.



La moglie di Mel Weinberg ha davvero affrontato la sua amante?

Sì, anche se non è successo proprio come nel film, né è accaduto in un bagno delle donne. Nel film, vediamo la moglie di Irving Rosenfeld, Rosalyn (Jennifer Lawrence), confrontarsi con la sua amante Sydney Prosser (Amy Adams) in un'accesa esplosione che quasi diventa un litigio. Nella vita reale, la moglie di Mel Weinberg, Marie, divenne sospettosa e andò all'appartamento che le disse che aveva provveduto a un funzionario di autotrasporti dall'Inghilterra di nome Sir Robert Gordon. Ha scoperto che stava mentendo e ha affrontato la sua amante di origine inglese Evelyn Knight. Mel è rimasto di sopra durante il confronto.



Marie Weinberg trovata morta
La moglie di Mel Weinberg, Marie, viene trovata morta dopo un apparente suicidio per impiccagione.Cosa è successo alla moglie di Mel Weinberg nella vita reale?

Il 28 gennaio 1982, il corpo di Marie Weinberg fu trovato sulle scale di un condominio vuoto accanto al suo a Tequesta Hills, in Florida. Si era suicidata impiccandosi dopo aver bevuto alcolici con un depressivo ( Il New York Times ). Una nota scoperta sul tavolo della cucina diceva: 'Il mio peccato era voler amare ed essere amato, niente di più. Ma [una] campagna è stata fatta da Mel per screditarmi. Non ho più la forza di combatterlo ... Tutto quello che ho attestato è la verità.

Solo pochi mesi prima aveva scoperto l'amante di suo marito, Evelyn Knight, dopodiché Marie aveva chiesto il divorzio da Mel. Ha anche affermato di aver preso $ 45.000 in pagamenti da un imputato Abscam e accettato doni da intermediari, regalando successivamente abiti e mobili costosi agli agenti dell'FBI. Non molto tempo prima della sua morte, ha mostrato a un intervistatore uno di questi regali, un forno a microonde di cui ha detto che Mel aveva archiviato il numero di serie ( Guarda l'intervista a Marie Weinberg ). Il sindaco Angelo Errichetti afferma di aver dato a Mel il microonde (come raffigurato nel film). Le accuse di Marie hanno offuscato l'immagine di Weinberg per quanto riguarda il suo coinvolgimento nella puntura dell'Abscam. -People.com



Il vero Irving Rosenfeld, Mel Weinberg, ha figli?

Come il personaggio di Christian Bale in American Hustle film, Mel Weinberg ha un figlio adottivo. Tuttavia, a differenza del film, suo figlio non è il figlio biologico di sua moglie. Invece, lui e sua moglie Marie adottarono un ragazzo nel 1963. Lo chiamarono Mel Jr. e lo chiamarono 'J.R.'. Nella vita reale, suo figlio era un adolescente al momento degli eventi del film, non un bambino. Weinberg ha anche tre figli da un precedente matrimonio che si è concluso con il divorzio. -People.com



Quante persone sono state condannate a seguito dell'operazione Abscam dell'FBI?

Come risultato dell'operazione biennale, un senatore, sei membri del Congresso e più di una dozzina di altri criminali e funzionari corrotti sono stati arrestati e condannati. Ciò include il senatore Harrison 'Pete' Williams (D-NJ) e sei membri della Camera dei rappresentanti. Questi sei includono Raymond Lederer (D-PA), Michael 'Ozzie' Myers (D-PA), Frank Thompson (DN.J.), John M. Murphy (DN.Y.), John Jenrette (D-SC), e Richard Kelly (R-FL).

Altri funzionari governativi condannati includono Camden, il sindaco democratico del New Jersey Angelo Errichetti, diversi membri del consiglio comunale di Philadelphia e un ispettore per il servizio di immigrazione e naturalizzazione.



The Sting Man di Robert Greene
Leggere The Sting Man libro . Scopri di più su Mel Weinberg, Abscam e la vera storia dietro American Hustle .Perché l'operazione Abscam è stata così controversa?

Abscam ha generato polemiche in parte a causa delle lunghezze che l'FBI ha fatto per intrappolare i suoi obiettivi. Ciò includeva l'uso della tecnica del 'pungiglione' e permetteva a Melvin Weinberg, un noto truffatore e informatore, di essere coinvolto nella selezione degli obiettivi. Sono emerse domande sul fatto che le tattiche sotto copertura utilizzate, inclusa la creazione di scenari criminali attraenti, abbiano portato all'intrappolamento. Alla fine, i tribunali hanno confermato tutte le condanne in appello, anche se alcuni giudici hanno esaminato le strategie dell'FBI e la mancanza di supervisione dell'FBI e del Dipartimento di Giustizia. Abscam è stato considerato un successo dall'FBI, nonostante le polemiche. -Justice.gov

Altri volevano una maggiore supervisione e sulla scia dell'Abscam, il 5 gennaio 1981 il procuratore degli Stati Uniti Benjamin Civiletti ha emesso 'The Attorney General Guidelines for FBI Undercover Guidelines' ('Civiletti Undercover Guidelines'), che stabiliva formalmente le regole di base relative alle procedure necessarie per il trasporto. operazioni sotto copertura. Si sono tenute le udienze del Congresso per discutere le linee guida di Civiletti, momento in cui sono state espresse preoccupazioni sul coinvolgimento degli agenti sotto copertura in attività illegali, la prospettiva di danneggiare la reputazione di civili innocenti, la possibilità di intrappolare individui e l'opportunità di minare i legittimi diritti alla privacy. . Alla fine, queste preoccupazioni hanno portato all'emissione di almeno altre tre serie di linee guida più rigorose negli anni successivi. -Justice.gov