Gangster americano (2007)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
Denzel Washington Frank Lucas Denzel Washington
Nato:28 dicembre 1954
Luogo di nascita:
Mount Vernon, New York, Stati Uniti
La vera storia di Frank Lucas Frank Lucas
Nato:9 settembre 1930
Luogo di nascita:Contea di Lenoir, North Carolina, USA
Russell Crowe Richie Roberts Russell Crowe
Nato:7 aprile 1964
Luogo di nascita:
Wellington, Isola del nord, Nuova Zelanda
Detective Richie Roberts Richie Roberts
Nato:23 giugno 1929
Luogo di nascita:Newark, New Jersey, Stati Uniti
Lymari Nadal Eva Lucas Lymari nadal
Nato:11 febbraio 1978
Luogo di nascita:
Ponce, Porto Rico
Julie Lucas moglie Frank Julie lucas
Luogo di nascita:Porto Rico
Cuba Gooding Jr. Nicky Barnes Cuba Gooding Jr.
Nato:2 gennaio 1968
Luogo di nascita:
The Bronx, New York, Stati Uniti
lo spacciatore Nicky Barnes Untouchable Nicky Barnes
Nato:15 ottobre 1933
Luogo di nascita:Harlem, New York, Stati Uniti
Notando un gigantesco Home Depot in fondo alla strada, l'ex gangster americano Frank Lucas risponde: 'Guarda questa merda. Cosa farebbe Bumpy? Entra e chiedi di vedere il vicedirettore? Il posto è così grande che ti perdi oltre i lavandini del bagno. Ma adesso è così. Non riesci a trovare il cuore di qualcosa in cui conficcare il coltello ».-New York Magazine, 2000

Mettere in discussione la storia:

Il mentore di Frank Lucas, Bumpy Johnson, è davvero morto in un negozio di elettrodomestici?

Ellsworth Bumpy JohnsonNo. Il Gangster americano la storia vera rivela che Ellsworth 'Bumpy' Johnson morì nel 1968 mentre mangiava al Wells Restaurant in Lenox Avenue a New York City ( Philadelphia Daily News ). La posizione del film di un negozio di elettrodomestici è stata usata per rappresentare il disgusto di Bumpy per le catene di negozi più grandi che si stavano spostando nel suo territorio. Questi negozi gli hanno reso difficile o quasi impossibile raccogliere una parte dei profitti. Questa scena si riferisce alla citazione di Frank Lucas sotto le foto sopra dei Reel Faces.




Frank Lucas era presente quando Bumpy Johnson è morto?

Il vero Frank Lucas ha detto che lui e Ellsworth 'Bumpy' Johnson erano al Wells Restaurant quando 'Bumpy ha appena iniziato a tremare ed è caduto' (Rivista di New York). La vedova di Bumpy, Mayme Johnson, ha anche affermato che l'attacco di cuore di Bumpy si è verificato mentre stava cenando al Wells Restaurant, ma ha detto che non era con Frank Lucas. Ha detto che Bumpy è morto tra le braccia del suo amico d'infanzia, Junie Byrd. Mayme Johnson non ha intenzione di vedere il filmGangster americano. 'Non voglio vederlo perché non è vero', ha detto in un'intervista del 2007. 'Frank non era da nessuna parte. Bumpy non è morto con Frank Lucas. Tutti i suoi discorsi sono bugie.-Philadelphia Daily News



Frank è stato davvero l'autista di Bumpy Johnson per 15 anni?

No. Nel filmGangster americano, Frank Lucas di Denzel Washington afferma di essere stato l'autista di Bumpy Johnson per 15 anni. In un'intervista, la vedova di Bumpy, Mayme Johnson, ha detto: 'Bumpy non ha mai avuto nessuno che lo guidasse per 15 anni'. Ha ammesso che Frank potrebbe aver guidato suo marito un paio di volte, ma ha detto che suo marito non ha mai visto Frank come qualcosa di più di qualcuno a cui avrebbe potuto permettere di portare il suo cappotto. ExPhiladelphia Inquirerla giornalista Karen E. Quinones, sottolinea nel suo libroPadrino di Harlemche Bumpy fu rilasciato dalla prigione nel 1963 e morì nel 1968, lasciando solo una possibile finestra di cinque anni in cui Frank Lucas avrebbe potuto essere l'autista di Bumpy. Bumpy non usciva mai di prigione da quindici anni.-Philadelphia Daily News



Il detective Richie Roberts ha davvero venduto 1.000.000 di dollari in denaro per la droga?

Sì. In un'intervista, il vero Richie Roberts ha detto che ha avuto un po 'di calore per aver consegnato i soldi, ma non è diventato un 'paria' intorno ai suoi colleghi ufficiali come fa nel film.-HOT 97 FM



Il partner del detective Richie Roberts è davvero diventato un drogato?

'Uno dei miei soci l'ha fatto, sì', ha detto il vero Richie Roberts.-HOT 97 FM




La moglie di Frank Lucas gli ha davvero comprato la pelliccia e il cappello?

Frank Lucas pelliccia e moglieSì. Secondo il Gangster americano storia vera, è stata la moglie di Frank, Julie Lucas, a comprargli la pelliccia, che all'inizio pensava fosse il suo nuovo cappotto (SCOMMESSA, Gangster americano ). Frank è convinto che il cappotto di cincillà sia stato ciò che ha portato la polizia a prenderne atto. Il film utilizza il cappotto di cincillà da $ 50.000 e il cappello coordinato da $ 10.000 nel tentativo di mostrare le insidie ​​dell'essere un gangster esagerato. Nella vita reale, Lucas ha anche speso $ 140.000 per un paio di braccialetti Van Cleef. -New York Magazine



La pelliccia lo ha davvero tradito?

'No,' ha detto Richie Roberts in un'intervista. «Le forze dell'ordine lo sapevano. Frank non ci crede, ma le forze dell'ordine sicuramente sapevano di lui e della sua gente. Ma certamente ha attirato molta più attenzione su di lui, quel cappotto. Non vai in giro a mostrare quel tipo di soldi quando le persone che stanno cercando di arrestarti guadagnano in quei giorni $ 25.000 all'anno, e stai mostrando un cappotto che è come uno stipendio di cinque anni. Questi ragazzi si arrabbiano un po '. Quindi, è stato un grave errore '(HOT 97 FM). Nello specifico, Richie sta parlando dell'errore appariscente che Frank ha commesso quando ha indossato il cappotto e il cappello di cincillà all'incontro Frazier vs. Ali dell'8 marzo 1971 al Madison Square Garden. L'immagine sopra di Frank Lucas e sua moglie Julie è stata scattata la notte del combattimento. I detective presenti hanno notato Frank, i cui posti erano più vicini di quelli della mafia italiana (BET,Gangster americanoserie).




Frank preferiva davvero stare fuori dalle luci della ribalta?

In un documentario sul gangster rivale Nicky Barnes (Cuba Gooding Jr. nel film), intitolatoMr. intoccabile, il vero Nicky Barnes ha detto che Frank era in realtà il più appariscente dei due. Il vero Frank Lucas ha risposto all'accusa di Nicky in un'intervista a MTV, 'Nicky era un ragazzo appariscente, che era un po' dal vivo. Saltava fuori dalle macchine e picchiava i drogati e tutti i tipi di stupidaggini. Non mi è piaciuto. Ho provato a stare fuori dalle luci della ribalta '(MTV.com). Nicky Barnes ha mostrato a tutti la sua sfarzosità quando è apparso sulla copertina diIl New York Times Magazinecon i suoi famigerati occhiali Gucci simili a occhiali, vantandosi di essere 'Mr. Intoccabile.' L'audace dichiarazione di Nicky ha attirato l'attenzione del presidente Jimmy Carter, che ha insistito affinché si facesse qualcosa per il problema della droga ad Harlem (Rivista di New York).



Frank contrabbandava davvero eroina dal Vietnam nelle bare dei militari morti?

Lesley Ike AtkinsonNel 2000 Rivista di New York articolo 'The Return of Superfly' di Mark Jacobson, Frank ha risposto dicendo: 'Ce l'abbiamo fatta, va bene ... ah, ah, ah ... Chi diavolo guarderà nella bara di un soldato morto? Hahaha.' Ha continuato dicendo che lui e il suo contatto del sud-est asiatico, Ike (marito di un cugino), hanno portato un falegname dalla Carolina del Nord a Bangkok. 'Gli abbiamo fatto inventare 28 copie delle bare del governo ... tranne per il fatto che le abbiamo sistemate con falsi fondi, abbastanza grandi da caricarne sei, forse otto chili ... Doveva essere comodo.' In un'intervista del 2007 con Miss Jones su HOT 97 FM, Frank si è contraddetto aumentando drasticamente il numero totale di bare e la quantità di droga che ogni bara poteva contenere, 'Ho fatto fare delle bare speciali e ci ho messo un falso fondo, quindi Avrei da 10 a 12 a 15 chiavi in ​​ogni bara. E c'erano tipo 500 bare o qualunque cosa fosse. Tutto in una volta l'abbiamo fatto. ' Il contatto di Frank nel sud-est asiatico, Lesley 'Ike' Atkinson, un ex sergente dell'esercito degli Stati Uniti, afferma di aver usato mobili in teak e bagagli militari per trasportare l'eroina, il che scredita ulteriormente la storia di Frank sul trasporto della droga nelle bare. -New York Post




Lucas ha davvero visitato i campi di papaveri e ha incontrato direttamente il suo fornitore del sud-est asiatico?

L'ex spacciatore di eroina Frank Lucas ha detto che questo è vero. Ha incontrato un uomo cinese chiamato 007. L'uomo ha portato Lucas nell'entroterra nel Triangolo d'Oro, una regione in cui si coltiva il papavero dove Thailandia, Birmania e Laos si fondono insieme ( Rivista di New York ). Frank vide infiniti campi di papaveri da oppio.La moglie di Frank Lucas non è Miss Puerto Rico Guarda il primo piano dei campi di papaveri e dei papaveri da oppio. Questi papaveri sono usati per produrre l'eroina, un oppioide semisintetico sintetizzato dalla morfina.



Frank Lucas indossava davvero un'uniforme dell'esercito americano per mimetizzarsi quando era all'estero?

Nel film, Frank Lucas di Denzel Washington è visto vestito con un'uniforme dell'esercito quando si trova nel sud-est asiatico. Secondo il vero Frank Lucas, si vestirebbe da tenente colonnello. 'Avresti dovuto vedermi, potrei davvero salutarmi.'-New York Magazine



Frank ha davvero reclutato l'aiuto dei suoi fratelli e cugini dal North Carolina?

Sì. Questa parte del film è vera. Il boss emergente della droga Frank Lucas ha reclutato i membri della famiglia e li ha trasferiti a New York dalla Carolina del Nord. I cinque fratelli minori di Frank che lavoravano con lui divennero noti come Country Boys. In un'intervista, Frank Lucas ha spiegato la sua strategia di reclutare i suoi parenti rurali nella sua attività: 'Un ragazzo di campagna, puoi dargli qualsiasi somma di denaro. Sua moglie ei suoi figli potrebbero essere affamati e lui non toccherà mai la tua roba fino a quando non avrà verificato con te. I ragazzi di città non sono così. Un ragazzo di città prenderà il tuo ultimo centesimo, ti guarderà in faccia e giurerà di non averlo. ... Non vuoi un ragazzo di città - il figlio di puttana non va bene ».-New York Magazine



Frank ha davvero assistito all'omicidio di suo cugino da parte della polizia quando era ragazzo?

Alla fine del filmGangster americano, Il personaggio di Denzel Washington racconta a Richie Roberts (Russell Crowe) di come quando era un bambino di 6 anni, ha visto suo cugino di 12 anni farsi sparare in bocca dalla polizia, che lo aveva legato a un palo. La vera storia dietro questo incidente ha coinvolto membri del Ku Klux Klan, non la polizia. Frank ha detto che il Klan è venuto a casa sua, che si trovava nei boschi vicino a La Grange, nella Carolina del Nord. Hanno accusato suo fratello di aver sorpreso una ragazza bianca, che camminava per strada. 'Hanno preso le corde su ogni mano, le hanno tirate in direzioni opposte. Poi hanno infilato un fucile in bocca ad Abdia e hanno premuto il grilletto. Frank ha detto che questo momento gli ha fatto iniziare la sua vita criminale (Rivista di New York). «Hanno oltrepassato il limite. Ora tutto è un gioco leale adesso '(SCOMMETTI,Gangster americano). Ron Chepesiuk, autore diSuperfly: The True, Untold Story of Frank Lucas, American Gangster, ha detto di non aver trovato prove che Frank avesse un cugino assassinato dal Ku Klux Klan (The Chicago Syndicate).




La moglie di Frank Lucas, Julie, era davvero un'ex Miss Portorico?

Frank Lucas figlia FrancineNo. Frank ammette che i realizzatori si sbagliavano sul fatto che sua moglie, Julie Lucas, fosse un'ex Miss Puerto Rico, 'Era una specie di regina del ritorno a casa, ma non so se [essere Miss Puerto Rico]. Non ci sono dubbi, era una bella ragazza '( MTV.com ). Ulteriori ricerche hanno confermato che il nome da nubile della moglie di Frank, Julie Farrait, non compare nell'elenco dei vincitori di Miss Puerto Rico. Frank ha incontrato Julie durante un viaggio a Puerto Rico, dove si è isolato per fare un brainstorming sulle sue idee di `` affari '' ( Rivista di New York ).



Frank ha davvero sparato a uno spacciatore rivale su un marciapiede affollato?

Sì, anche se da allora Frank ha ritirato il suo racconto dell'incidente, apparso per la prima volta nel 2000 di Mark Jacobson Rivista di New York articolo 'Il ritorno di Superfly'. In una scena potente del film Gangster americano , Frank Lucas (Denzel Washington) spara alla testa a uno spacciatore rivale in pieno giorno su un marciapiede affollato. Il racconto originale di Frank dell'incidente era simile, tranne per il fatto che i suoi fratelli non stavano guardando come se fossero nel film, e non è tornato a mangiare con loro a pochi passi dalla scena del delitto.

Nella vita reale, il nome del gangster era Tango, un personaggio calvo di 270 libbre che era veloce in piedi. 'Avevano tutti paura di lui', disse Frank a Jacobson nel 2000. 'Così ho pensato, Tango, tu sei il mio uomo'. Frank affrontò Tango e gli chiese i soldi che Tango gli doveva. Tango imprecò contro Frank. A differenza del film, Tango ha 'rotto' per Frank, spingendolo a sparargli quattro volte. '... bam, bam, bam, bam,' raccontò Frank. «Il ragazzo non aveva testa. L'intera merda è esplosa là dietro ... Quella era la mia vera quota di iniziazione per prendere il controllo completamente quaggiù. Perché ho ucciso il figlio di puttana più cattivo * @ ker. Non solo ad Harlem ma nel mondo. Da allora Lucas ha negato l'omicidio. Non è mai stato accusato ( L'Atlanta Journal-Constitution ).



La 'marca' di droga di Frank's Blue Magic era davvero pura al 100%?

Non esattamente. Il film afferma che l'eroina di Frank Lucas, Blue Magic, era pura al 100%. In realtà, era puro al 98% quando è arrivato dal sud-est asiatico. Frank poi lo tagliò con '60% di mannite e 40% di chinino'. Ciò ha portato a un prodotto che era puro solo al 10 percento quando è uscito per le strade. Tuttavia, questo era molto meglio dei `` marchi '' rivali, che sono stati fortunati ad avere una purezza del 5 percento (Rivista di New York). I tossicodipendenti che erano abituati all'eroina che era pura solo dall'1 al 3% spesso morivano dopo aver usato la magia blu di Frank Lucas, che era molto più forte. Frank ha dovuto ridurre un po 'la qualità per mantenere in vita i suoi clienti (SCOMMESSA,Gangster americanoserie).



Frank ha davvero usato donne nude per tagliare la sua droga?

Sì. Secondo il trafficante di eroina Frank Lucas, impiegava da 10 a 12 donne nude, ad eccezione delle maschere chirurgiche. Una piccola donna dai capelli rubini soprannominata Red Top era al comando.-New York Magazine



Quanti soldi guadagnava Frank Lucas al culmine della sua operazione di droga?

Nell'intervista del 2000 conRivista di New York, Frank ha affermato di aver liberato $ 1 milione al giorno vendendo droga nella 116esima strada. Sostiene che una volta aveva 'qualcosa come $ 52 milioni', che era principalmente nelle banche delle Isole Cayman. Inoltre, aveva 'forse 1.000 chiavi di droga a portata di mano', il che valeva non meno di $ 300.000 al chilo.-New York Magazine



Frank Lucas era un padre di famiglia come mostrato nel film?

Il vero detective Richie Roberts (ora avvocato) ha detto al New York Post , 'Le parti del film che raffigurano Frank come un padre di famiglia sono ridicole. Lo hanno fatto per scopi drammatici, sai, per farlo sembrare buono e me per fare brutta figura ». Roberts ha chiamato il Gangster americano scena che mostra il boss della droga Frank Lucas (Denzel Washington) che si tiene per mano con la sua famiglia durante una preghiera del Ringraziamento 'nauseante'.Frank con Francine e Julie Lucas Guarda una foto di Frank Lucas che condivide un pasto con la sua famiglia.



Frank e sua moglie hanno avuto un figlio non mostrato nel film?

Sean Combs, figlio di Melvin CombsSì. Sebbene non sia inclusa nel film, Frank e sua moglie Julie Lucas avevano una figlia, Francine, che aveva 3 anni al momento del raid a Teaneck, casa della sua famiglia, nel New Jersey. Il raid si è concluso con l'arresto di entrambi i suoi genitori. Sua madre ha trascorso sei mesi in prigione per aver lanciato valigie piene di decine di migliaia di dollari dalla finestra del bagno durante il raid. Ha anche infilato soldi nei pantaloni di sua figlia Francine nel tentativo di nasconderlo. Francine è stata cresciuta da sua madre e dai genitori di sua madre a Puerto Rico fino all'età di nove anni. Fu allora che suo padre fu rilasciato dalla prigione e la famiglia tornò nel New Jersey per vivere con i genitori di Frank. Frank ha ricominciato a spacciare.

detective Richie Roberts Guarda una foto di Frank Lucas con la piccola Francine e la moglie Julie (1972).

Diversi mesi dopo il rilascio di suo padre, Francine si è trovata in viaggio a Las Vegas con sua madre. All'insaputa di Francine, sua madre Julie era lì per aiutare con un affare di droga. L'FBI ha arrestato Julie e lei ha scontato quattro anni e mezzo di prigione. Frank è stato condannato a sette anni ( Fascino ). Francine è tornata a Puerto Rico per vivere con i genitori di Julie, dove alla fine si è laureata dopo aver frequentato l'Università di Puerto Rico. È tornata negli Stati Uniti nel 1996 come volontaria alle Olimpiadi di Atlanta. Dopo aver visitato il set del film Gangster americano , Francine ha deciso di creare un'organizzazione basata sul web che ha chiamato YellowBrickRoads.org . L'organizzazione si dedica a offrire supporto e consulenza ai bambini con genitori incarcerati ( L'Atlanta Journal-Constitution ). Frank ha un totale di sette figli ( Charlie Rose ).



La moglie di Frank Lucas gli ha davvero chiesto di dirlo e di lasciare il business della droga?

Sì. Nel film, sua moglie Eva (Lymari Nadal) chiede al boss della droga Frank Lucas (Denzel Washington) di rinunciare alla sua operazione di eroina. Quando gli è stato chiesto se sua moglie glielo avesse chiesto nella vita reale, Frank Lucas ha risposto: 'Molto. ... Era vero. '-HOT 97 FM



Il detective Richie Roberts era davvero in una battaglia per la custodia con la sua prima moglie?

No. Il filmGangster americanomostra Richie Roberts e la sua prima moglie in una battaglia per la custodia che si conclude con Richie che ammette di essere un fallimento come padre. In realtà, Richie Roberts e la sua prima moglie non hanno avuto un figlio insieme. Richie ha detto alNew York Postche la rappresentazione del film della sua relazione con la sua prima moglie è offensiva.



Richie Roberts ha davvero dormito con tante donne quante ne suggerisce il film?

'In quel periodo di tempo non sono stato sempre sposato', ha detto Richie. 'Ero divorziato e single. E c'erano ancora molti avanzi dei folli anni Sessanta. Sai, la libertà sessuale. E non ho fatto niente di diverso da quello che ha fatto chiunque altro in quel momento. '-HOT 97 FM



Frank era davvero connesso a personaggi famosi?

Sì. Nel film, vediamo il gangster americano Frank Lucas (Denzel Washington) che si collega con le celebrità a un incontro di boxe. Nella vita reale, Frank era particolarmente amico del campione dei pesi massimi Joe Louis. Frank una volta pagò un privilegio fiscale di $ 50.000 per il campione, che in seguito sarebbe apparso quasi ogni giorno alle varie prove di Frank.-New York Magazine



Ho sentito che Frank era amico del padre di Puff Daddy. È vero?

Frank Lucas e Richie Roberts nel 2007Sì. Secondo l'ex spacciatore di eroina di Harlem Frank Lucas, lui e Melvin Combs erano buoni amici. 'Lui [Melvin] portava [suo figlio] a casa mia ogni giorno, almeno due o tre volte alla settimana. E mia figlia lo spingeva via dai [giocattoli]. Lui [Sean] lo ha reso fantastico. Vedi dove si trova adesso. Adesso è in cima al mondo ». -MTV.com



Il padre di Puff Daddy era un gangster come Frank?

In un'intervista con Miss Jones su HOT 97 FM, Frank ha detto che il padre di Sean Combs, Melvin, era un gangster allo stesso livello di lui. Ha detto al pubblico radiofonico della signorina Jones che una volta ha pagato alla polizia 36.000 dollari per far uscire Melvin Combs di prigione. Questo oltre a rinunciare alla chiave della cocaina che la polizia aveva confiscato a Melvin.



I poliziotti corrotti hanno davvero cercato di estorcere Frank?

Sì. In un'intervista, Frank Lucas ha detto di essere stato estorto da poliziotti corrotti che hanno preso più di $ 200.000 a settimana (HOT 97 FM). Questi ufficiali facevano parte dell'Unità investigativa speciale del NYPD. Nel 1977, 52 dei 70 ufficiali che erano stati assegnati all'unità erano in prigione o sotto accusa (Rivista di New York).



Frank Lucas ha davvero fatto saltare in aria la macchina di un poliziotto sporco?

Frank ha risposto a questa domanda dicendo: 'Te lo dico subito. Sì, diavolo l'ho fatto saltare in aria.-HOT 97 FM



Un poliziotto corrotto ha davvero trovato diverse chiavi di droga nel baule di Lucas?

In un'intervista, Frank ha detto che è successo davvero, ma che non ha pagato il poliziotto per strada come mostrato nel filmGangster americano. Invece, il detective portò Lucas alla stazione di polizia, dove Lucas acconsentì a pagare al detective trentamila dollari e due chiavi.-New York Magazine



Un poliziotto corrotto ha davvero trovato i soldi che Frank ha seppellito sotto la cuccia del suo animale domestico?

No. 'Non ho mai seppellito soldi a casa mia', ha spiegato Frank quando gli è stato chiesto della scena inGangster americano. Nel film, un poliziotto corrotto trova dei soldi che sono sepolti sotto una cuccia a casa del personaggio di Denzel Washington.-HOT 97 FM



Il cugino di Frank si è davvero rivolto a lui come un informatore?

Sì. Il filmGangster americanomostra un membro della famiglia di Frank che si rivolge a lui e lavora con la polizia per abbatterlo. In un'intervista, Richie Roberts ha detto che questo è vero. «Era un cugino. Avevamo tre detective che guidavano davvero le nostre indagini: Jones, Spearman e Abruzzo. ... Li abbiamo aiutati a ribaltare un cugino che era un informatore. ... Ha testimoniato durante il processo. '-HOT 97 FM



Richie Roberts ha davvero arrestato Frank Lucas mentre usciva dalla chiesa?

No. Il vero Richie Roberts l'ha definita una 'scena meravigliosa', ma ha ammesso che non è andata così (HOT 97 FM). Sia Frank che sua moglie Julie sono stati arrestati durante il raid nella loro casa di Teaneck, New Jersey. Julie Lucas ha scontato una pena in prigione per aver lanciato valigie piene di soldi dalla finestra del bagno.



Richie Roberts era davvero responsabile della caduta di Frank Lucas?

Julie, Frank e il figlio RayRon Chepesiuk, autore di Superfly: The True, Untold Story of Frank Lucas, American Gangster , ha detto che il detective Richie Roberts, 'era una figura minore nell'indagine di Lucas; l'idea che Roberts fosse l'ufficiale chiave nell'abbattere Lucas è l'immaginazione di Hollywood '( The Chicago Syndicate ). Durante un Charlie Rose Nell'intervista, lo stesso Roberts ha detto: 'Le persone che hanno messo Frank. Sono più come un composito. Avevamo una squadra di ragazzi che lavoravano su di lui. ' In un programma radiofonico, Roberts ha ammesso che alcuni degli altri detective erano sconvolti per la mancanza di tempo sullo schermo che le loro controparti hanno ricevuto nel film ( HOT 97 FM ).

Questi detective includevano gli ex poliziotti del New Jersey Ed Jones, Al Spearman e Ben Abruzzo. «Abbiamo passato quasi due anni a rischiare la vita per quel caso, e poi vediamo un ragazzo che non aveva alcun interesse prima che gli arresti si prendessero il merito. Siamo arrabbiati ', ha detto Jones. -United Press International



Dov'era esattamente la casa di Frank Lucas a Teaneck, nel New Jersey?

La casa dei primi anni '70 del commerciante di eroina Frank Lucas si trovava al 933 di Sheffield Road a Teaneck, nel New Jersey. Si ritiene che sia la casa leggermente a sud-est del puntatore su questa mappa (Album di Jay-Z American Gangster Vedi Google Map ).



Il poliziotto sporco si è davvero fatto saltare il cervello come nel film?

No. Nel film, il detective Trupo (Josh Brolin) si uccide alla fine, prima che la polizia possa prenderlo in custodia. Nella vita reale, Frank Lucas si riferisce a questo individuo come Babyface. Alla domanda se questo individuo si sia suicidato, Frank ha risposto: 'Un'altra parte non è vera. Non che io sappia. È ancora vivo e vegeto.-HOT 97 FM



Il governo ha davvero confiscato tutto ciò che Frank Lucas possedeva?

Sì. A seguito del raid del 1975 nella casa di Frank a Teaneck, nel New Jersey, il governo sequestrò tutti i beni e le proprietà di Frank. Quando Frank fu rilasciato dalla prigione nel 1991, non aveva nemmeno abbastanza soldi per comprare un pacchetto di sigarette. 'Le proprietà a Chicago, Detroit, Miami, North Carolina, Porto Rico - hanno preso tutto', ha detto Frank. Nonostante gli fosse stato detto diversamente dal suo avvocato, il governo è stato persino in grado di sequestrare i soldi nei suoi conti offshore alle Isole Cayman. «Credimi sulla parola. Se hai qualcosa, nascondilo, perché possono andare in qualsiasi banca e prenderlo '(MTV.com). Il vero Richie Roberts ha detto che (il governo) ha confiscato $ 35 milioni inizialmente dopo l'arresto e tre o quattro volte tanto in proprietà (HOT 97 FM).



Come potrebbe il governo prendere i soldi nei conti offshore di Frank nelle Isole Cayman?

In un'intervista, l'ex detective Richie Roberts ha spiegato: 'Ci sono accordi tra gli Stati Uniti e tutti questi luoghi che se il governo può mostrare loro la probabile causa che il denaro proviene da cospirazioni illegali, allora possiamo confiscarli'.-HOT 97 FM



Richie ha davvero affrontato Frank come fa alla fine del filmGangster americano?

No. Alla fine del film, i pesi massimi di Hollywood Denzel Washington e Russell Crowe hanno uno scambio memorabile dopo che Frank (Washington) è stato arrestato. Durante unCharlie RoseNell'intervista, a Richie è stato chiesto se la scena è avvenuta in quel modo nella vita reale. Lui ha risposto: 'No ... non proprio così'. Ha convenuto che è una scena fantastica.



Frank ha colpito Richie Roberts?

Sì. 'Abbiamo arrestato il tizio che aveva il contratto', ha detto Richie, che a quel tempo era un pubblico ministero. Frank nega di aver mai avuto un successo su Richie ( HOT 97 FM ). Il successo è sfuggito verso la fine del film quando il boss della droga di Harlem Frank Lucas (Denzel Washington) dice a Richie Roberts (Russell Crowe): 'Non ho problemi a presentarti in tribunale domani con la testa spaccata a metà'. Il personaggio di Richie risponde: 'Mettiti in fila. Quello si estende intorno all'isolato.



Frank ha fatto la spia solo a poliziotti corrotti e non a colleghi spacciatori?

Frank nega di fare la spia con chiunque tranne che con poliziotti sporchi, ma Richie Roberts ha detto che 'semplicemente non è vero'. Roberts ha spiegato in un'intervista: `` Se Frank non avesse fatto quello che ha fatto, parlando delle persone di cui parlava, ci sarebbero state molte più persone là fuori che si drogavano e molte più persone avrebbero avuto la vita e le famiglie distrutte a causa di ciò. Secondo me dovrebbe essere lodato per questo ». Richie ha detto che Frank ha denunciato poliziotti sporchi, colleghi spacciatori e ancor di più la mafia.-HOT 97 FM

Ron Chepesiuk, autore diSuperfly: The True, Untold Story of Frank Lucas, American Gangster, ha detto che l'idea che 'Lucas abbia consegnato solo poliziotti corrotti è uno sforzo di Tinsel Town per ammorbidire l'immagine di Lucas come spia. In fondo, a nessuno piace o rispetta veramente un boccino; non era un spia per motivi altruistici. Lo ha fatto per salvare la sua pelle, affrontando 70 anni di prigione '(The Chicago Syndicate). La condanna originale di Frank è stata ridotta e modificata in libertà vigilata. Dopo essere stato rilasciato dalla prigione, Frank è stato inserito nel programma federale di protezione dei testimoni (HOT 97 FM). La sua testimonianza ha raccolto più di 100 condanne (BET,Gangster americanoserie).



La moglie di Frank è davvero tornata a Puerto Rico dopo il processo?

Sì. Il film afferma che la moglie di Frank è tornata a Puerto Rico dopo il processo. In un'intervista del 2007, Frank ha detto che questo non è vero, 'Non mi ha mai lasciato, nemmeno per un minuto' ( HOT 97 FM ). Emotivamente, questo può essere vero, ma un'intervista con la figlia di Frank, Francine, ha confermato che la moglie di Frank, Julie, è tornata a Puerto Rico. Fu lì che allevò Francine con l'aiuto dei suoi genitori, che divennero gli unici tutori di Francine dopo che Julie si ritrovò in prigione quando Francine aveva nove anni ( Fascino ). Frank e Julie sono ancora sposati oggi. Risiedono nel New Jersey.



Richie Roberts ha pagato perché uno dei figli di Frank andasse a scuola?

Sì. Richie Roberts, ora avvocato difensore del New Jersey, ha pagato il figlio di Frank, Ray (nella foto sopra), perché andasse in una scuola cattolica privata. Frank ha elogiato il suo ex avversario in un'intervista: 'Quando sono uscito e tutto e non avevo soldi, ha mandato mio figlio a scuola per molto tempo, anche una costosa scuola cattolica. Lo ha fatto per me. Pagava circa $ 600 al mese '(HOT 97 FM). Richie è anche il padrino di Ray Lucas (Charlie Rose).



L'attore Benicio Del Toro ha davvero ricevuto 5 milioni di dollari nel 2004 dopo che i dirigenti della Universal hanno abbandonato il progetto American Gangster?

Sì. Nell'autunno del 2004, poco prima che iniziasse la produzione del film, i dirigenti della Universal abbandonarono il progetto a causa di un budget crescente che era salito a oltre $ 100 milioni. Come risultato dei termini del suo contratto pay-or-play, l'attore Benicio Del Toro, che aveva firmato per interpretare Richie Roberts, ha ricevuto $ 5 milioni. La simile garanzia pay-or-play di Denzel Washington gli ha lasciato $ 20 milioni (EW.com). Antoine Fuqua era stato incaricato di dirigere il progetto, originariamente intitolatoTru Blu(Varietà). Il titolo si riferisce a una delle tante `` marche '' di droga che circolavano ad Harlem negli anni '70 (Rivista di New York).



Il rapper Jay-Z ha pubblicato un album ispirato al film?

Sì. L'artista rap Jay-Z ha pubblicato il suo album Gangster americano quattro giorni dopo l'uscita del film. La descrizione del prodotto dell'album lo spiega come una 'interpretazione lirica di istantanee' dal film ( Amazon ). I brani includono 'American Dreamin', 'Hello Brooklyn 2.0', 'Blue Magic' e 'American Gangster'. Di Jay-Z Gangster americano l'album è salito al numero uno della classifica pop statunitense, diventando il suo decimo album a raggiungere il numero uno, legandolo a Elvis Presley per il secondo album al primo posto. I Beatles sono al primo posto con 19. -Los Angeles Times



Cosa sta facendo Frank Lucas oggi?

All'età di 77 anni (2007), Frank sta lavorando con sua figlia Francine, e insieme stanno cercando di mettere in fila alcune finanze per costruire quella che Frank descrive come 'una struttura dove i bambini possono andare a giocare a palla o qualsiasi altra cosa. Voglio essere ricordato per aver aiutato questi ragazzi ', ha detto Frank a MTV.



Ho sentito che Denzel Washington ha comprato a Frank Lucas una casa e una Rolls Royce. È vero?

'Lui [Denzel Washington] mi ha dato i soldi per una Rolls Royce', ha detto Frank, 'e mia moglie voleva una casa. Ha detto di non prendere rotoli ... '-HOT 97 FM