A Regno Unito (2017)

MULINELLO FACCIA: FACCIA REALE:
David Oyelowo nel ruolo di Seretse Khama David oyelowo
Nato:1 aprile 1976
Luogo di nascita:
Oxford, Inghilterra, Regno Unito
Seretse Khama Seretse Khama
Nato:1 luglio 1921
Luogo di nascita:Formaggio, Bechuanaland
Morte:13 luglio 1980, Gaborone, Botswana (cancro del pancreas)
Rosamund Pike nel ruolo di Ruth Williams Rosamund Pike
Nato:27 gennaio 1979
Luogo di nascita:
Hammersmith, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Ruth Williams Ruth Williams
Nato:9 dicembre 1923
Luogo di nascita:Blackheath, Londra, Regno Unito
Morte:22 maggio 2002, Gaborone, Botswana (cancro alla gola)
Arnold Oceng nel ruolo di Charles Njonjo Arnold Oceng
Nato:30 novembre 1985
Luogo di nascita:
Uganda
Charles Mugane Njonjo Charles Njonjo
Nato:23 gennaio 1920
Luogo di nascita:Kabete, Nairobi, Kenya
Laura Carmichael nel ruolo di Muriel Williams Laura Carmichael
Nato:16 luglio 1986
Luogo di nascita:
Southampton, Regno Unito
Muriel Williams Muriel Williams
Luogo di nascita:UK
Nicholas Lyndhurst nel ruolo di George Williams Nicholas Lyndhurst
Nato:20 aprile 1961
Luogo di nascita:
Emsworth, Hampshire, Inghilterra, Regno Unito
George Williams George Williams
Luogo di nascita:UK
Anastasia Hille nel ruolo di Dot Williams Anastasia Hille
Nato:28 novembre 1965
Luogo di nascita:
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Dot Williams Dot Williams
Luogo di nascita:UK
Vusi Kunene nel ruolo di Tshekedi Khama Vusi Kunene Tshekedi Khama Tshekedi Khama
Nato:17 settembre 1905
Luogo di nascita:Formaggio, Bechuanaland
Morte:10 giugno 1959, Londra, Inghilterra, Regno Unito
Terry Pheto nel ruolo di Naledi Khama Terry Pheto Naledi Khama Naledi Khama
Nato:circa 1925
Luogo di nascita:Formaggio, Bechuanaland
Morte:4 maggio 2016
Jack Lowden nel ruolo di Tony Benn Jack Lowden
Nato:2 giugno 1990
Luogo di nascita:
Chelmsford, Essex, Inghilterra, Regno Unito
Tony Benn Tony Benn
Nato:3 aprile 1925
Luogo di nascita:Marylebone, Londra, Regno Unito
Morte:14 marzo 2014, Londra, Inghilterra, Regno Unito (leucemia linfatica cronica)
L'amarezza non paga. Alcune cose sono successe a tutti noi in passato ed è per noi dimenticarle e guardare al futuro. Non è a nostro vantaggio, ma è a beneficio dei nostri figli e dei figli dei bambini che noi stessi dovremmo rimettere a posto questo mondo. -Seretse Khama, Durante una visita nel 1967 in Malawi

Mettere in discussione la storia:

Come si sono incontrati il ​​principe Seretse Khama e Ruth Williams?

Il Un Regno Unito La storia vera rivela che il principe Seretse Khama del Botswana (allora noto come Protettorato britannico del Bechuanaland) incontrò Ruth Williams, una donna bianca, inglese, quando studiava legge a Londra nell'estate del 1947. Ruth Williams lavorava come impiegata ai Lloyd's di Londra, un mercato assicurativo. Si incontrarono per la prima volta nel giugno di quell'anno a un ballo della London Missionary Society quando la sorella di Ruth, Muriel, li presentò. A quel tempo, nella Gran Bretagna del dopoguerra, solo lo 0,02% della popolazione era di colore. Il pregiudizio era fervente e le coppie interrazziali erano in gran parte inesistenti. -Telegraph.co.uk

Seretse Khama e Ruth WilliamsI veri Seretse Khama e Ruth Williams si sono incontrati a un ballo a Londra nel 1947. Nella foto a destra ci sono gli attori Rosamund Pike e David Oyelowo, che interpretano la coppia nel film.




Ruth ha lavorato come autista di ambulanze durante la seconda guerra mondiale?

Sì. Ruth Williams ha fatto parte dell'aeronautica ausiliaria femminile durante la seconda guerra mondiale e ha lavorato come autista di ambulanze per soccorrere i piloti in una stazione di atterraggio di emergenza. -People.com



È stato amore a prima vista?

No. Verificando i fatti Un Regno Unito il film rivela che Ruth all'inizio era titubante, a differenza del film in cui sentono un'attrazione quasi immediata. Hanno sviluppato una connessione innegabile e hanno condiviso interessi simili, incluso l'amore per il jazz. Si sono incontrati in qualche altro ballo e alla fine Seretse ha trovato il coraggio di chiedere a Ruth di partecipare a uno spettacolo con lui, il loro primo appuntamento ufficiale. Il film condensa un po 'il loro corteggiamento, ma si sono frequentati per circa un anno prima di sposarsi nel settembre 1948. -People.com



La loro relazione ha davvero cambiato il corso della storia?

Sì. Il desiderio di Seretse e Ruth di vivere insieme come coppia sposata in Botswana ha scatenato una faida decennale tra l'Impero britannico e la sua famiglia. La disputa terminò quando il Botswana (allora Bechuanaland) ottenne l'indipendenza dalla Gran Bretagna. Entreremo nei dettagli più tardi. -People.com



Il padre di Ruth disapprovava davvero che lei sposasse un uomo di colore?

Sì. Come in Regno Unito film, la storia vera conferma che il padre di Ruth William, George Williams, ha rinnegato sua figlia, il che ha reso le cose difficili per Ruth. -People.com

Ruth Williams e Rosamund PikeLa vera Ruth Williams (a sinistra) incontrò l'opposizione di suo padre, che la rinnegò per aver pianificato di sposare Seretse. Rosamund Pike (a destra) nei panni di Ruth nel film.




Il datore di lavoro di Ruth l'ha licenziata per aver pianificato di sposare Seretse?

Sì. Con la polemica che circonda il fidanzamento che si diffonde, sia in Botswana che in Gran Bretagna, i Lloyd's di Londra licenziarono Ruth Williams. Il suo fuoco non è raffigurato nel Un Regno Unito film. -Telegraph.co.uk



Lo zio di Seretse ha davvero cercato di bloccare il matrimonio?

Sì. Lo zio di Seretse, Tshekedi Khama, che aveva agito come suo tutore e reggente da quando il padre di Seretse era morto quando aveva quattro anni, tentò immediatamente di fermare il matrimonio e riportare Seretse, il capo in attesa, in Botswana. Non solo era contrario all'unione interrazziale, era consuetudine in Botswana che il 'capo' sposasse una donna scelta dalla tribù, una con una posizione reale, qualcosa che chiaramente Ruth, un'impiegata, non aveva. -People.com




È Un Regno Unito basato su un libro?

Libro Color Bar di Susan WilliamsIl libro di Susan Williams Barra dei colori è stata l'ispirazione per il film. Sì. Il film è basato sul libro di saggistica dell'autore Susan Williams Barra dei colori: il trionfo di Seretse Khama e della sua nazione . Attingendo a dischi appena pubblicati, il libro ben studiato esplora la storia d'amore tra Seretse e Ruth, compresi gli sforzi del governo britannico per ostacolare il loro matrimonio di razza mista.



Il vescovo di Londra si è rifiutato di impartire la sua benedizione?

Sì. William Wand, il vescovo di Londra, avrebbe dato la sua benedizione solo se il governo avesse sostenuto le nozze, cosa che ovviamente non ha fatto. Il vescovo infatti ha telefonato al prete la mattina del matrimonio per dirgli di non celebrare il matrimonio. Di conseguenza, la coppia decise di tenere una cerimonia civile pochi giorni dopo, sposandosi il 29 settembre 1948 al Kensington Register Office. Dopo essersi sposati, hanno vissuto per un po 'in un piccolo appartamento di Londra. -Telegraph.co.uk




La tribù di Seretse alla fine accettò il matrimonio?

Sì, ma la loro accettazione non è stata facile, soprattutto a causa dello zio di Seretse, Tshekedi Khama, che all'epoca agiva come kgosi (re) e si opponeva fermamente all'unione. Nelle riunioni tenutesi nell'inverno del 1948, Seretse non ebbe successo nel suo tentativo di convincere la sua tribù, i Bamangwato, che era la più grande tribù del paese. Alla fine, riuscì a influenzare il loro sostegno nel giugno 1949 (le argomentazioni di Seretse a questi incontri sono un po 'condensate nel film). Anche se il film mostra poi lo zio di Seretse in modo piuttosto provocatorio che stabilisce il proprio villaggio in un'altra parte del paese, suo zio in realtà ha lasciato il Botswana (allora Bechuanaland) caduto in disgrazia, avendo ammesso la sconfitta. Ruth è arrivata due mesi dopo e si sono riuniti. -People.com

Seretse Khama e David OyelowoSeretse Khama (a sinistra) alla fine convinse la sua tribù ad accettare il suo matrimonio con una donna bianca, ma il governo britannico fu molto meno accomodante. L'attore David Oyelowo (a destra) interpreta Seretse nel film.



Ruth inizialmente non era ben accolta in Botswana?

Sì. Ruth e Seretse si stabilirono nella città di Serowe. All'inizio la vita era difficile per Ruth, poiché veniva rifiutata dalla comunità coloniale bianca e trovava difficile ottenere l'accettazione tra le donne di colore. Con una popolazione di quasi 300.000 abitanti a Serowe all'epoca, solo circa 2.000 di loro erano bianchi. Ruth divenne gradualmente più accettata tra la gente del posto e l'anno successivo la sua popolarità era cresciuta, soprattutto tra le donne.



La Gran Bretagna si è davvero rifiutata di riconoscere l'unione di Seretse e Ruth?

Sì. Nonostante la tribù Bangwato di Seretse in Botswana abbia finalmente dato la sua approvazione e abbia accolto con favore la coppia, il governo britannico ha vietato il riconoscimento del matrimonio nella colonia britannica del Sud Africa. La Gran Bretagna non poteva rischiare di sconvolgere il vicino meridionale del Botswana, che aveva iniziato a far rispettare le prime fasi dell'apartheid, la legislazione del paese che definiva la segregazione razziale nella regione e includeva il divieto del matrimonio interrazziale. La Gran Bretagna aveva bisogno di mantenere un buon rapporto con il Sud Africa perché faceva affidamento sull'oro e sull'uranio del paese. Dopo che il primo ministro sudafricano Daniel Malan ha descritto il matrimonio come `` nauseante '' e il Sud Africa ha fatto pressioni affinché Seretse fosse rimosso dal suo capo principale, c'era il timore che il Sud Africa avrebbe imposto sanzioni economiche al Botswana (allora chiamato Bechuanaland) o addirittura invaso il paese . Per contrastare tale azione, la Gran Bretagna ha avviato un'indagine sull'idoneità di Seretse a governare, una strategia per ritardare la sua ascesa al trono. -Persone



I cattivi del film, Sir Alastair Canning e il suo compagno Rufus Lancaster, sono basati su persone reali?

No. Nella ricerca di Un Regno Unito storia vera, abbiamo appreso che il malvagio impiegato statale Sir Alastair Canning, interpretato da Jack Davenport, era un personaggio immaginario creato per rappresentare il volto del governo britannico. Nella migliore delle ipotesi, potrebbe essere paragonato al vero segretario coloniale Patrick Gordon Walker. Anche il compagno di Canning nel film, il commissario distrettuale Rufus Lancaster (Tom Felton), è di fantasia. -RadioTimes.com

Jack Davenport e Tom Felton nei panni di Alistair Canning e Rufus LancasterI personaggi malvagi di Jack Davenport e Tom Felton, Alistair Canning e Rufus Lancaster, sono entrambi di fantasia.




Seretse Khama era davvero esiliato dal suo paese?

Sì. L'inchiesta della Gran Bretagna sull'idoneità di Seretse a governare fu decisa nel 1950. Lo indussero ad andare a Londra per incontrarsi sul suo futuro. Una volta arrivato, gli chiesero di rinunciare a tutti i diritti al capo in cambio di uno stipendio annuale esentasse di £ 1.000 ( Il guardiano ). Ha rifiutato e lo hanno esiliato nel 1951 dal ritorno in Botswana per cinque anni, citando i risultati nel loro rapporto, anche se alla fine ha concluso che era idoneo a governare (il rapporto è stato tenuto nascosto per 30 anni). -People.com

Ha telegrafato a sua moglie Ruth, 'Tribe e io siamo stati ingannati dal governo britannico. Sono bandito da tutto il protettorato. Amore. Seretse. Era evidente che l'esilio era una tattica per ritardare la sua adesione e appellarsi alle leggi dell'apartheid del Sud Africa. Il film esagera il dramma che circonda l'esilio includendo una separazione forzata tra la coppia, cosa che non è avvenuta in quel modo nella vita reale. Seretse è tornata in Botswana per la nascita della loro figlia, Jacqueline. Tuttavia, la coppia alla fine è stata costretta a lasciare la propria casa e tornare in Inghilterra. Mentre era in Inghilterra, Ruth diede alla luce il loro primo figlio, Ian, nel 1953. -Il guardiano



Il popolo britannico era d'accordo con la decisione del governo britannico di esiliare Seretse?

In gran parte no. Oltre alle proteste in Botswana, il popolo britannico ha espresso rabbia per la decisione e sono state avanzate richieste di dimissioni da Lord Salisbury, il ministro responsabile. Seretse pensava di poter tornare a casa quando i conservatori salirono al potere in Gran Bretagna nel 1951, ma Winston Churchill invece estese il divieto 'a tempo indeterminato'. -Telegraph.co.uk



Quando è stato finalmente permesso a Seretse e Ruth di tornare in Botswana?

Alla coppia fu permesso di tornare sei anni dopo, nel 1956, dopo che il popolo di Bamangwato aveva inviato un telegramma a Regina Elisabetta II , che diceva: 'I Bamangwato sono tristi. Sulla nostra terra c'è una grande ombra che oscura il sole. Per favore, metti fine ai nostri guai. Mandaci il nostro vero capo, l'uomo nato come nostro capo, Seretse. La lettera ha funzionato, ma il ritorno non è avvenuto senza condizioni. Seretse ha dovuto prima rinunciare alla sua rivendicazione al titolo. Lui e Ruth tornarono come privati ​​cittadini. Ha provato la sua vita civile allevando bestiame, ma alla fine è tornato in politica. I loro due gemelli, Anthony e Tshekedi, sono nati nel 1958. -Persone

Ruth e Seretse KhamaLa regina Elisabetta II fu influente nel convincere il governo britannico a consentire a Ruth e Seretse di tornare in Botswana.



Seretse è davvero diventato primo ministro del Botswana?

Sì. Verifica dei fatti il Un Regno Unito Il film conferma che dopo aver fondato il Bechuanaland Democratic Party nel 1961, Seretse Khama divenne il primo primo ministro del Bechuanaland nel 1965. Oltre a ottenere l'indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1966, ribattezzò il paese Botswana e divenne il suo primo presidente democraticamente eletto nello stesso anno. Fu in quel momento che Regina Elisabetta II nominato Seretse Knight Comandante dell'Ordine più eccellente dell'Impero britannico. -People.com



Quindi, è il loro matrimonio interrazziale ciò che ha portato all'indipendenza del Botswana dalla Gran Bretagna?

In molti modi sì. A Seretse fu negata la sua legittima ascensione al trono che lo stava aspettando da quando suo padre morì quando aveva 3 anni. Dopo essere stato esiliato dalla sua terra natale per sei anni, ha fondato il partito politico che ha sostenuto l'indipendenza del Botswana ed è stato eletto primo primo ministro del paese e poi il suo primo presidente democraticamente eletto. Anche se c'erano sicuramente molte altre ragioni per cui il Botswana voleva la sua indipendenza, Seretse che sarebbe diventato il campione fondamentale di quella causa avrebbe potuto benissimo non essere successo se lui e Ruth non fossero stati ignorati dalla Gran Bretagna e gli fosse stato permesso di diventare re. Come minimo, ha indubbiamente acceso un fuoco sotto Seretse e alimentato le passioni nel paese. -People.com



Il Botswana è cambiato in meglio sotto la guida di Seretse Khama?

Sì. Seretse era un leader amato ed efficace, aiutando il Botswana ad evolversi dall'avere una reputazione come il terzo paese più povero in Africa a diventare noto come una nazione a reddito medio. Lo ha fatto in parte sfruttando la terra per i suoi ricchi minerali e diamanti. Ha anche abbassato le tasse e messo in atto misure di salvaguardia contro la corruzione, qualcosa che affliggeva tante altre nazioni africane. Ha vinto elezioni consecutive negli anni '70, ma gli è stato diagnosticato un cancro al pancreas nel 1980 ed è morto a causa della malattia quello stesso anno all'età di 59 anni. Ruth è rimasta in Botswana ed è deceduta 22 anni dopo, nel 2002, all'età di 78 anni. Il figlio di Seretse, Ian Khama, era eletto presidente del Botswana nel 2009. -People.com



I discendenti di Ruth e Seretse pensano che il film sia accurato?

Sì. L'unica critica di Jacqueline, figlia di Ruth e Seretse, è stata che suo padre era meno emotivo nella vita reale rispetto al modo in cui è raffigurato. Un Regno Unito . In gran parte, la famiglia era felice del film e del suo tentativo di aderire alla storia vera. -Telegraph.co.uk



L'attore David Oyelowo è sposato con una donna bianca nella vita reale?

Sì. David Oyelowo, che interpreta Seretse Khama nel film, è sposato con Jessica Oyelowo (nata Jessica Watson), un'attrice britannica. La coppia si è sposata nel 1998 e ha quattro figli insieme. Jessica a volte appare anche nei film di suo marito. Ha interpretato l'immaginaria Lady Lilly Canning in Un Regno Unito e ha interpretato Meredith MacKenzie in Prigioniero . Sia David che Jessica sono cristiani impegnati e David ha detto che spesso prega per avere una guida sui ruoli da assumere.

David oyelowoAnche l'attore David Oyelowo fa parte di un matrimonio interrazziale. È sposato con l'attrice britannica Jessica Oyelowo, che interpreta Lady Lilly Canning in Un Regno Unito .



Sono stati realizzati altri film su Ruth e Seretse Khama?

Sì. Il film del 1990 Un matrimonio di inconvenienti , basato sull'omonimo libro di Michael Dutfield, è stato realizzato sulla coppia.